Racconti - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,00

Descrizione

I racconti di Henry Lawson, uno dei padri fondatori della letteratura australiana, narrano la crudezza della vita nel bush tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento. Sono storie in cui predominano il cameratismo tra gli uomini – umili mandriani, tosatori di pecore e lavoratori itineranti –, la compassione per le sorti altrui, la solidarietà attiva, l’austerità delle situazioni in cui vivono donne e bambini alla mercé di un paesaggio impervio. Lawson li ritrae con grande empatia e della gente del bush sa cogliere la strenua lotta per sopravvivere in un mondo ostile e il coraggio di affrontare l’ignoto. La propensione per un linguaggio scarno, che predilige il non detto, e il ricorso alla spontaneità e immediatezza dell’oralità sono in sintonia con la quieta rassegnazione e accettazione di una vita aspra e fanno di Henry Lawson una sorta di Sherwood Anderson degli antipodi. Dai racconti qui presentati, tutti inediti, emerge il variegato arazzo del bush australiano – vero protagonista dei racconti e delle novelle di Lawson –, intessuto di vite modeste, di mestieri umili, di esseri umani schivi, dei minuti ritratti di chi con fatica nell’outback viveva, lavorava, lo attraversava in cerca di una vita migliore. A cura di Franca Cavagnoli; traduzioni di Francesca Clemente, Matteo Furlanetto, Elisa Pantaleo, Margherita Previde Massara, Anna Morato, Gioia Sartori, Valentina Farinacci, Elisa Orlandi, Elisabetta Di Stefano, Scilla Forti, Nicola Calabrese, Paolo Armelli. Un ebook dei Dragomanni (www.dragomanni.it).

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

236,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788869090462

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.