Il padre e il figlio

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura, Poesia

  • Anno:

    2012

  • Dimensione del file:

    4,9 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    199 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788874702008

pdf

€ 7,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Questo ebook è in formato pdf
Altri formati disponibili:
epub € 7,99

Quarta di copertina


«Il padre e il figlio» è un romanzo sul teatro, che ne reinventa i protagonisti e trasfigura scene di classici, ma riscrive pure un’antica saga islandese, proiettandola sullo sfondo livido di un Sud contemporaneo. Un importante attore italiano torna dall’Inghilterra, dove ha girato un film, e apprende dal suo agente che dovrà accogliere in casa un figlio undicenne, che a suo tempo ha avuto da un rapporto occasionale con la maschera di un teatro, ma che non ha mai conosciuto. La madre del bambino è morta in circostanze misteriose e il piccolo non ha altri parenti. L’attore instaurerà un rapporto contraddittorio e drammatico con il figlio, che non avrebbe mai voluto accogliere e che, nell’arco di una settimana, lo porta a un serrato confronto con il suo passato di successo, sul piano professionale, ma di permanente crisi artistica, e costellato di affetti tutti in fondo non realizzati. Nel corso di una progressiva e inquieta presa di coscienza delle linee della sua esistenza, l’attore si confronterà con il rimorso, la malattia e l’urgenza d’individuare la direzione del suo mestiere e della vita. Su questa trama, in trasparenza, il romanzo si caratterizza per la tecnica di scrittura dialogata, per ampie sezioni, e concepita secondo strutture narrative che sono tendenzialmente analoghe a quelle con le quali, nel lavoro scenico, si fissano le improvvisazioni e le azioni degli attori. Franco Perrelli (Venezia, 1952) è professore ordinario di Discipline dello Spettacolo all’Università di Torino ed esperto di teatro eletterature nordiche. Ha pubblicato come traduttore e prefatore i grandi autori scandinavi, Ibsen, Strindberg, Lagerkvist, per i principali editori italiani. Le sue versioni di drammi ibseniani e strindberghiani sono state messe in scena da registi come Marco Bernardi, Gabriele Lavia, Walter Pagliaro, Cristina Pezzoli e Armando Pugliese. Ha vinto il Premio Pirandello 2009 per la saggistica teatrale con il volume «I maestri della ricerca teatrale. Il Living, Grotowski, Barba e Brook», Roma-Bari, Laterza, 2007.

0 commenti a "Il padre e il figlio"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!