Come uno specchio ineguale. In forma di teatro dal Cinquecento al Settecento

di

Stella Castellaneta

Edizioni di Pagina

Come uno specchio ineguale. In forma di teatro dal Cinquecento al Settecento - Bookrepublic

Come uno specchio ineguale. In forma di teatro dal Cinquecento al Settecento

di

Stella Castellaneta

Edizioni di Pagina

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Uno sguardo sincrono sui diversi codici del-la comunicazione per far luce sulle tessere di un affascinante mosaico in forma di teatro, fra Rinascimento ed Età dei Lumi, da Napoli a Venezia. Una selva che intreccia drammaturgia, pittura e omiletica, «epos», storia e romanzo, esegesi scritturale e agio-grafia.Sulla scena i conflitti tra Occidente cristiano e Oriente musulmano, le suggestioni pittoriche e shakespeariane nella «fabula» dantesca di Pomponio Torelli, Omero e le «Avventure di Telemaco» fra teatro gesuitico e romanzo europeo, menzogna e santità nelle «pièces» del teologo Giovanni Maria Muti.Una ricerca, tra identità e alterità, che restituisce un’immagine prismatica della sperimentazione teatrale italiana, sempre aperta a riflettere, come uno specchio ineguale, l’esercizio dello sguardo e del dialogo.

Dettagli

Dimensioni del file

13,1 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788874704002

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.