Archivio di Etnografia. 1/2013

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Antropologia, Saggistica

  • Anno:

    2015

  • Dimensione del file:

    13,0 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    148 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788874704156

pdf

€ 6,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Apre il numero 1 dell'annata 2013 dell’«Archivio di Etnografia» Sandra Ferracuti, la quale propone, nella sezione “Etnografie”, un contributo frutto di una ricerca sul campo condotta a Maputo (Mozambico) e focalizzato sulle attività di individui e gruppi che, adottando diverse strategie e posture, operano negli interstizi dei sistemi del patrimonio, sfidandoli e contribuendo al loro rinnovamento. Il saggio investe, in particolare, le attuali relazioni tra arte, patrimonio e rappresentazione etnografica. In “Repertori”, Gian Luigi Bruzzone analizza il rapporto fra Costantino Nigra ed Ernesto Monaci, ambedue accademici dei Lincei, per quanto consentono le missive superstiti di Nigra a Monaci.Nella sezione “Storie”, Enzo Vinicio Alliegro presenta un accurato profilo biografico, intellettuale e scientifico di Lewis Henry Morgan e prende in considerazione gli approfondimenti dedicati da Morgan ai manufatti e agli oggetti in uso tra i nativi (Irochesi), che fanno dello studioso un antesignano nel campo delle analisi che vertono sulla cultura materiale. A cura dello stesso Alliegro, nella sezione “Retrospettive” si propongono gli appunti di Morgan relativi alla ricerca condotta nel 1859 in Kansas e Nebraska, che consentono di mettere a fuoco il suo ruolo anche in un altro ambito, quello della ricerca sul terreno, in un contesto che non fu soltanto sociale, semantico e simbolico, ma anche denso di variabili politiche.Chiude il numero della rivista la sezione “Taccuino”, dove si pubblicano le note di campo redatte da Vita Santoro a Cocullo, nella primavera del 2014, quale spunto per osservare i processi di patrimonializzazione in sviluppo attorno a un elemento culturale (la festa di San Domenico e il rito dei serpari), come anche la natura complessa degli spazi pubblici, sociali e politici, dove le politiche del patrimonio sono definite. Seguono, infine, alcune recensioni di volumi di recente pubblicazione.

0 commenti a "Archivio di Etnografia. 1/2013"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!