Antropologia politica dell’Islam

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Antropologia, Saggistica

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    1,8 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    312 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788874705535

pdf

€ 8,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


L’antropologia culturale consente di osservare in modo specifico, attraverso i propri metodi e strumenti, il Medio Oriente contemporaneo e l’Islam. Questo libro affronta in chiave antropologica tematiche quali l’impegno politico-sociale in nome dell’Islam (il cosiddetto “islamismo”), il fondamentalismo, il jihad, le recenti rivoluzioni arabe. Esso apre alcune questioni: l’impegno politico-sociale in nome dell’Islam è un’attività politica o religiosa? Quali tradizioni scritturali o discorsive autorizzano tale impegno? Chi sono gli intellettuali che elaborano il quadro pratico-teorico nel quale si inscrive l’attività sociale e politica condotta sulla base dei valori islamici? Questo libro prova a rispondere a queste domande a partire dall’esperienza etnografica svolta dall’autore tra gli attivisti dell’islamismo contemporaneo in Tunisia e altrove. Emerge una nuova prospettiva antropologica sull’Islam contemporaneo, nella quale la lotta politica (al-jihad) e l’attivismo sociale (ad-da‘wa) sono considerati pratiche collegate a specifiche interpretazioni delle tradizioni islamiche classiche e moderne, locali e transnazionali.

0 commenti a "Antropologia politica dell’Islam"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!