Cicero relegatus et Cicero revocatus

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    1,8 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    180 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788874705825

pdf

€ 8,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Con il doppio dialogo Cicero relegatus et Cicero revoca­tus Ortensio Lando s’inserisce, assumendo una posizione interlocutoria, nell’acceso dibattito relativo al rapporto tra culto dell'eloquenza e pietà cristiana suscitato dalla pubblicazione, nel 1528, del Ciceronianus di Erasmo da Rotterdam. Mettendo in scena la paradossale condanna all’esilio dell'Arpinate da parte di taluni detrattori e il suo successivo ritorno in patria, Lando induce i lettori a guar­dare con ironia agli eccessi delle dispute che opponevano filociceroniani e anticiceroniani e, mentre affronta la vexata quaestio dell’imitazione, propone una pacata rifles­sione sulla difficoltà insita nel tentativo di coniugare l’amore per Cristo e la predilezione per la letteratura pagana.

0 commenti a "Cicero relegatus et Cicero revocatus"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!