Adriano Olivetti il Lascito

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
pdf

€ 10,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


«Riprendendo il cammino, in questo lungo dopoguerra, rinasce “Urbanistica”. Essa intende raccogliere in un primo urgente appello le forze ancora disperse, dare un immediato panorama della situazione urbanistica italiana ed estera. Non vuole dimenticare i suoi rapporti con l’architettura poiché urbanistica ed architettura si condizionano e si integrano; ma per uscire dalle tenebre e dal disordine dobbiamo rifarci da principio, riaffermare nella sua interezza il valore del metodo scientifico, l’essenzialità del coordinamento, onde all’uomo, nella sua integrità viva e spirituale, sia ridata una vita più conforme alle leggi di natura, non imprigionata e inservilita in una città dove pace e bellezza e ordine sono ormai da lungo tempo scomparsi. Consapevoli della crisi, di una duplice crisi dell’urbanistica e dell’architettura, tenteremo di raggiungere la chiarezza là dove oggi dominano oscurità e disordine. Dopo la rottura di quella automatica unità e armonia che avevano conferito dignità e bellezza alle antiche città italiane e ai nostri borghi rurali, è compito della nuova civiltà ricondurre le nostre città e i nostri villaggi ad una armonia architettonica che i nuovi mezzi e i nuovi procedimenti di costruzione riusciranno a stabilire soltanto se si assoggettano a leggi spirituali» Adriano Olivetti, dall’Editoriale Riprendendo il cammino, in Urbanistica, n. 1, luglio-agosto 1949

0 commenti a "Adriano Olivetti il Lascito"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!