Antropologia di genere

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    1,5 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    190 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788878853959

pdf

€ 7,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Questo ebook è in formato pdf
Altri formati disponibili:
epub € 7,99

Quarta di copertina


Un manuale snello e al tempo stesso rigoroso, senza precedenti in Italia, che ripercorre la storia di una disciplina che non ha ancora trovato adeguato spazio nelle università italiane ma si sta oggi conquistando una ribalta grazie all’interesse suscitato dagli studi sul concetto di genere. Il testo ricostruisce nascita e definizione scientifica dell’antropologia, in particolare dell’antropologia culturale e sociale, e il suo sviluppo contrassegnato da una crescente attenzione alle donne, ai ruoli femminili e maschili e alle relazioni tra i sessi, per opera sia di singoli studiosi che delle varie scuole antropologiche in diversi contesti sociali, politici e culturali, con un’attenzione particolare alle controversie contemporanee su antropologia femminista, di genere, queer. «Il genere non è un’ideologia, ma un concetto analitico, fondato su una solida ricerca scientifica, che si è sviluppato all’interno di una disciplina – l’antropologia – nata per comprendere l’uomo nella sua totalità e complessità».

0 commenti a "Antropologia di genere"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!