Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Saggistica, Scienze sociali

  • Anno:

    2013

  • Dimensione del file:

    10,7 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    352 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788881673599

pdf

€ 26,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Il territorio attraversato dai fiumi Sinni e Agri ha conosciuto in età antica una vicenda insediativa complessa, caratterizzata da una estrema fluidità di contatti e una intensa mobilità di genti, che ha dato luogo a forme insediative variegate. Fenomeni migratori, conflitti e relazioni tra gruppi umani di-versi, hanno portato alla nascita delle città greche di Siris e più tardi di Era-clea. Nel volume a più mani, nato dalla stretta collaborazione tra la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata e la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera, si presentano nuove e vecchie ricerche, rimaste ancora inedite, un dossier unico di contesti e materiali, che riporta l’attenzione su un territorio fondamentale dell’archeologia della Magna Grecia. Per quanto riguarda la fase arcaica si presentano i risultati delle indagini più recenti sull’abitato, con la scoperta eccezionale di capanne con manufatti matt-painted e greco-coloniali e tombe di rannicchiati nei pressi; inoltre nuovi dati provenienti da una ricerca avviata sui contesti arcaici, con una prima messa a punto sulle c.d. coppe ‘a filetti’, di notevole importanza per l’inquadramento tipologico e cronologico di manufatti assai diffusi anche nell’entroterra indigeno. La fase di transizione tra le frequentazioni arcaiche e la fondazione di Eraclea è oggetto di una messa a punto originale, che per la prima volta prende in considerazione in maniera adeguata il ruolo del sacro per lo strutturarsi della vicenda insediativa di V sec. a.C. Contesti del polo urbano di Eraclea, sono inoltre oggetto di indagine in una serie di saggi dedicati all’edilizia pubblica monumentale, ai santuari, ai contesti domestici e produttivi, alla necropoli. Al di là della città il territorio: non manca infatti una riconsiderazione approfondito della chora, con le sue attività economi-che, i poli insediativi e i suoi santuari.

0 commenti a "Amphi Sirios Roas"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!