Antonio Meucci e la città di Firenze

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Biografie, Saggistica

  • Anno:

    2010

  • Dimensione del file:

    9,4 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    208 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788884539342

pdf

€ 13,22
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


In occasione del bicentenario della nascita di Antonio Meucci il Comitato Nazionale per le celebrazioni, la Provincia e l'Università di Firenze hanno organizzato, nell'ambito del «Genio Fiorentino», tre importanti eventi per discutere la figura del celebre inventore del telefono e la cultura del suo tempo. Questo volume, riunendo i contributi presentati in quelle occasioni, muove da un iniziale percorso per immagini nella Firenze di Meucci alla sua formazione nel Granducato della Restaurazione per abbracciare, più in generale, la temperie culturale e l'ambito tecnico e scientifico nel primo Ottocento toscano. In quest'ottica, una sezione è dedicata agli aspetti della comunicazione del tempo allo scopo di comprendere storicamente il contesto tecnico-scientifico in cui avvenne la formazione di Meucci. Franco Angotti è professore ordinario di Scienza delle Costruzioni nella Facoltà di Ingegneria dell'Università di Firenze, Prorettore per i rapporti con il territorio dal 2006, membro della Commissione Normativa Tecnica del CNR e membro di Gruppi di studio del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. Si è occupato di ingegneria strutturale e in particolare di strutture in cemento armato e di normativa tecnica nello stesso settore. Come Preside della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Firenze è stato tra i promotori del «Comitato Nazionale per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Antonio Meucci», di cui è attualmente Presidente. Giuseppe Pelosi è professore ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Firenze. Svolge attività di ricerca soprattutto nel campo dell'Electromagnetic Engineering e, da circa un ventennio, si occupa della divulgazione della storia dell'ingegneria delle telecomunicazioni. Autore di vari libri tecnico-scientifici pubblicati da prestigiose case editrici internazionali, dal 2000 è Fellow dell'IEEE (The Institute of Electrical and Electronics Engineers). È attualmente segretario/tesoriere del «Comitato Nazionale per le celebrazioni del bicentenario della nascita di Antonio Meucci».

0 commenti a "Antonio Meucci e la città di Firenze"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!