ARCHIGRAM / METABOLISM l’utopia negli anni Sessanta

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
pdf

€ 7,00
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Tra la fine degli anni Cinquanta e gli inizi degli anni Sessanta il mondo dell’architettura sembra non poter fare a meno della nozione di megastruttura: ovunque si guardi fioccano immagini di architetture, ora mastodontiche ora futuribili. Tra i vari gruppi progettuali una pagina a sé spetta ad Archigram e Metabolism. Il volume ripercorre il cammino di questi gruppi, attraversando le esperienze architettoniche del Novecento. Si è voluto anche aprire una finestra su ciò che in quegli anni accadeva in Italia, con il lavoro dei gruppi radicali Archizoom e Superstudio, la cui posizione critica ha sancito insieme agli Expo di Montreal (1967) e di Osaka (1970) il tramonto dell’utopia megastrutturale, la cui eredità sarà soltanto in parte raccolta in alcune architetture contemporanee.

0 commenti a "ARCHIGRAM / METABOLISM l’utopia negli anni Sessanta"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!