Dolci e antichi ricordi

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
pdf

€ 2,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


I sogni, a volte, possono avere la forma di un braciere, di una bambola, di una bacchetta, di una radio, di uno “striglio”, di un Figlio della Lupa con una grande “M” nel petto, di una calza appesa al caminetto per ricevere i regali della Befana. In questo libro vengono elencati i sogni di tutti gli italiani degli anni trenta. Si tratta di un’operazione della memoria, raccontata attraverso i ricordi di scuola e i racconti della nonna accanto al braciere nelle lunghe giornate invernali. Sono proprio i ricordi di scuola a ridefinire di anno in anno, il costume sociale ed economico degli italiani di un tempo ormai molto lontano e così diverso da quello di oggi. Un kolossal di immagini in bianco e nero che appaiono e scompaiono, suddivisi per temi secondo l’estro dell’artista che li ha volute con maestria rivisitare. Sessanta anni raccontati anche attraverso personaggi rimasti appiccicati alla nostra memoria: dal fabbro al meccanico, dal Figlio della Lupa al gerarca fascista, dalla mamma alla nonna, dallo zampognaro al maestro di scuola. Il tutto per raccontare 60 anni della nostra vita simili ad una soap opera di cui non è prevista l’ultima puntata. “La vita è memoria” scrisse un romanziere famoso. Cerchiamo di ricordare, insieme, un lungo momento che ha cambiato la nostra vita. Le memorie affiorano come se fosse ieri e gli aneddoti affluiscono nei racconti di chi ha vissuto intensamente quei giorni, a volte belli a volte brutti, ma carichi di speranza.

0 commenti a "Dolci e antichi ricordi"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!