Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia 2016

di

Giovanni Peresson , Antonio Lolli

AIE

Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia 2016 - Bookrepublic

Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia 2016

di

Giovanni Peresson , Antonio Lolli

AIE

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 11,99

Descrizione

La ripresa è arrivata, non viene più data solo e ancora come imminente: il 2015 è il primo anno del ritorno ai segni positivi. Nelle vendite complessive, nei canali trade, nel numero di lettori, nei titoli pubblicati, negli e-book e nelle loro «manifestazioni». Benché la ripresa sia ancor più evidente in questo 2016, non è arrivata nel modo né con l’intensità che ci aspettavamo. I valori e gli spazi da recuperare rimangono enormi. E nonostante l’uscita dal tunnel – tanto desiderata in anni di crisi – sia stata guadagnata, restiamo ancora in un luogo grigio caratterizzato dalla debolezza della crescita. Con quest’elemento, che coincide con la disponibilità economica delle famiglie per l’acquisto di beni e servizi, sarà inevitabile confrontarsi nel nostro cammino da ora in avanti. Senza peraltro dimenticare la necessità (anzi, l’obbligo!) di inseguire le evoluzioni tecnologiche, sia quando riguardano mutamenti comportamentali dei lettori, che pratiche d’internazionalizzazione, che contenuti e contenitori nuovi dell’editoria.

Dettagli

Dimensioni del file

4,9 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788889637876

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.