1164 l'assedio di Rivoli

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Alice, una donna del XXI secolo, dopo un forte temporale si ritrova inaspettatamente nel 1162 in un bosco della Valpolicella. Qui ferita e confusa viene soccorsa da una famiglia di contadini semi-liberi che la conducono all’Abbazia del Sacro Cuore di Arbizzano, dove viene curata dalle gentile monache e apprende l’uso delle erbe medicinali. Una volta guarita soccorre per caso un armigero accompagnato da altri due guerrieri. Questi, credendola una spia di Federico I il Barbarossa, la imprigionano nel sotterraneo del castello di Fumane. La donna, dopo diversi giorni di prigionia, decide di ammettere la sua provenienza (meglio morire di fame o bruciata sul rogo?). Le crede solo il cavaliere Lorenzo Aligari, un monaco Ospitaliere che cela la sua identità. Su richiesta dell'uomo Alice gli insegna a leggere e scrivere. In quel periodo la donna si prodiga anche nella progettazione di un mulino a vento per l’estrazione e canalizzazione dell’acqua, e su richiesta aiuta il falegname Antonio nella costruzione di un trabucco e pluteo. Nel 1163, accusata di stregoneria dal clero, decide di partire in guerra con il cavaliere Lorenzo, fingendosi uno scudiero. Durante la permanenza al castello di Fumane Alice fa amicizia con Luigi l’arciere, innamorato della contessina Chiara Aligari, costretta a sposare il ricco duca Borsetti di San Pietro in Cariano; Angelica, nutrice dei nipoti del conte Aligari; Matteo il costruttore; Aliberto, in minatore capo del pluteo, con il coraggioso maniscalco Stefano e Sofia sua sposa, con Francesca, la responsabile delle prostitute che seguono l’esercito. Nel marzo 1164 l’assedio si conclude. La protagonista vivrà, morirà oppure deciderà di ritornare nel suo tempo?

0 commenti a "1164 l'assedio di Rivoli"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!