Calcio, carogne e gattopardi

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Attualità e politica, Saggistica

  • Anno:

    2014

  • Dimensione del file:

    2,0 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    154 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788891160904

epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Il Napoli di Maradona fece dimenticare le ruberie del dopo terremoto in Irpinia e l'espansione della camorra, Berlusconi trionfò col Milan prima di fermare una sinistra che ancora non era rieducata al liberismo e all'atlantismo. I poteri forti che puntarono sul Cavaliere oggi sostengono il premier Renzi, il quale ha potuto beneficiare della popolarità del ct azzurro Cesare Prandelli sino alla disfatta in Brasile. Il calcio è stato adoperato per favorire carriere politiche, legittimare feroci dittature, in generale come strumento di distrazione di massa rispetto alle questioni sociali. Miliardi di tifosi-consumatori ingrassano la Fifa e i brand player, le tv e i grandi marchi; le inchieste fanno emergere ogni illegalità, dalle partite truccate per le scommesse a presunte tangenti per l'assegnazione di Qatar 2022. In un'Italia schiava dell'austerity e della finanza, lo Stato regala ai club leggi spalma-debiti e spende 45 milioni di euro a stagione per garantire gli stadi da ultras violenti e tollerati, ricettacolo dell'estrema destra e infiltrati a servizio delle mafie. Lo studioso Antonio Nicaso svela gli scopi delle cosche che sono arrivate a controllare società e tifoserie.

0 commenti a "Calcio, carogne e gattopardi"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!