La montagna delle melodie

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    4,3 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    294 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788892632349

pdf

€ 2,49
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Una montagna reale e immaginaria insieme, incombente ammonizione simbolica, scenario di un romanzo anonimo antichissimo; e quattro viaggiatori che ne salgono le pendici, incerti se assegnare alla sfera del fantastico o del vero la musica soave di un organo invisibile. È agevole intuire cosa sperano di trovare sulla vetta l'incantevole pittrice assillata dal ricordo di una madre tirannica, il giovane poeta costretto per miseria ad abbandonare gli studi, l'impenetrabile alchimista di mezza età disorientato tra i capricci di astri e di metalli, e l'aitante, spregiudicato archeologo, consapevole della superiorità del proprio talento e del proprio denaro. Ma non sarà facile per una ragazza ingenua destreggiarsi con dei corteggiatori a loro modo attraenti, e sarà problematico per tutti trovare la chiave delle coincidenze tra le scene di vita brulicanti intorno a loro e gli episodi immaginari del romanzo che hanno letto. Non è possibile che essi salgano di pianoro in pianoro attraverso storie e corpi di fantasmi, e che siano solo vento le melodie percepite. Dunque, sembra porsi un orribile dilemma: se quelle coincidenze e melodie si rivelassero illusorie, i quattro sarebbero dei pazzi; diversamente viaggerebbero tra le pagine di un romanzo centenario, e sarebbero morti. Ci sono altre soluzioni, in effetti. Ma sarà il lettore a dover interpretare – come è giusto che sia – un romanzo dai mille volti arcani, una recherche in cui il tempo da ritrovare affonda nel mistero di età remote e di sfuggenti testimonianze, una magica allegoria che oscillando tra passato e futuro, memoria e progetto, disillusione e sogno, esplora le segrete risonanze non solo della vita, ma del destino stesso, che impone all'uomo di scalare la propria esistenza per elevarne il divenire. Riconoscimenti Premio "Primavera Strianese" 2001 - Premio "Giovanni Gronchi" 2001 - Finalista del Premio "Maestrale San Marco" 2001.

0 commenti a "La montagna delle melodie"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!