Il vento restò senza respiro

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura, Poesia

  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    2,1 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788892644618

pdf

€ 0,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Giovanni Pistoia, come succede con tutti i poeti autentici, è consapevole che lo sviluppo del testo poetico è frutto della concezione e della dedizione, della relazione particolare che si crea tra le parole per poter esprimere nel modo più appropriato e peculiare i fenomeni e le idee nei loro vari aspetti. (…) Pistoia è un poeta che sa bene cosa scrive e ciò che esprime poeticamente è davvero bello. La sua poesia è frutto del mondo interiore e dei pensieri che sgorgano da lì per poi fluire e prendere vita nel testo… Pistoia si presenta come un grande maestro nella creazione dei versi e nella dimensione espressiva e significativa della propria poesia; nulla si potrebbe aggiungere o togliere dal suo testo senza il rischio di danneggiare la pienezza poetica espressiva. (…) Pertanto, si potrebbe affermare che, per i valori artistici della sua poesia che vengono alla luce attraverso vari elementi, Giovanni Pistoia è uno dei migliori poeti italiani contemporanei. (dalla Prefazione di ANTON NIKË BERISHA)

0 commenti a "Il vento restò senza respiro"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!