La miglior colazione di sempre

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    2,2 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    236 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788892664166

pdf

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Avere trent’anni non è una cosa semplice. Inizi ad essere un adulto e si iniziano a tirare le prime somme. Alle questo lo sa benissimo e per questo ha deciso di cambiare tutto, di seguire il suo ritmo personale e di conoscere la vita come mai aveva fatto prima. Amici, lavoro, impegni e svago possono essere davvero opprimenti se non ti liberi dall’etichetta che gli altri ti appiccicano. La sua è una vita di consapevolezza e avventura.

2 commenti a "La miglior colazione di sempre"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @simassari, 23/05/2017 01:22

    Sembra che l'autore avesse un problema con il tasto della virgola che ogni tanto si animava e ne buttava una a caso sulle pagine durante la stesura di questo testo prolisso: la stessa storia si sarebbe potuta scrivere in un terzo delle pagine, anzi, mettendoci il numero giusto di virgole anche in un quarto! Per un'approfondimento sull'uso della punteggiatura, consiglio la visione di "Totò, Peppino e la Malafemmina" (scena della dettatura della lettera) per capire quello che non si deve fare e la rilettura (o più realisticamente la lettura) dei promessi Sposi per capire come si deve fare.
  • @simassari, 22/05/2017 23:22

    Sembra che l'autore avesse un problema con il tasto della virgola che ogni tanto si animava e ne buttava una a caso sulle pagine durante la stesura di questo testo prolisso: la stessa storia si sarebbe potuta scrivere in un terzo delle pagine, anzi, mettendoci il numero giusto di virgole anche in un quarto! Per un'approfondimento sull'uso della punteggiatura, consiglio la visione di "Totò, Peppino e la Malafemmina" (scena della dettatura della lettera) per capire quello che non si deve fare e la rilettura (o più realisticamente la lettura) dei promessi Sposi per apire come si deve fare.