Albergheria

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    1,8 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    138 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788892685154

epub

€ 1,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Albergheria è il nome di una via derivata dalla costruzione di un albergo forse più di cinqucento anni fa. In questa zona o rione nasce la storia di un uomo i cui parenti, avendo commesso un omicidio – non si seppe mai per cosa – lo convinsero ad addorsarsi l’omicidio perchè essendo giovane poteva sopportare gli anni della galera. A quindici anni disse di sì e non esistendo tribunali dei minori fu processato come un adulto e condannato a trent'anni, uscito dal carcere è stato ospitato da l’unico parente in vita. Sposato con la primogenita del cugino non ebbero figli e nel rione venne stimato e rispettato per il suo modo di applicare un certo rispetto per i deboli contro ladri, prepotenti, stupratori e lo chiamavano per mettere pace in quelle famiglie che erano in liti odiose. Morì a settantacinque anni per avere preso un polmonite doppia. Quei tempi non esistevano gli anti infiammatori. In vita battezzò numerosi neonati e tanti ne cresimò.

0 commenti a "Albergheria"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!