Limes - Bruxelles il fantasma dell'Europa

di

Limes

Limes

Limes - Bruxelles il fantasma dell'Europa - Bookrepublic

Limes - Bruxelles il fantasma dell'Europa

di

Limes

Limes

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Il terzo numero di Limes del 2016 si intitola “Bruxelles, il fantasma dell’Europa“.Sulla scia dei sanguinosi attentati nella capitale belga, Limes analizza le radici profonde del jihadismo europeo e le ripercussioni delle crisi parallele che il Vecchio Continente è chiamato ad affrontare. Le questioni euro, Ucraina, terrorismo e migranti, si legano a doppio filo all’allarmante deficit democratico, istituzionale e identitario che affligge l’Europa.La prima parte – Cause e conseguenze di Bruxelles – si sofferma sulle disfunzionalità dello Stato belga e sulle implicazioni in termini di sicurezza per l’Unione Europea.La seconda parte – La disgregazione europea – getta luce sulle linee di faglia che attraversano l’Europa e che, aggravate anche dalle pressioni esterne, esasperano i difetti strutturali del processo d’integrazione, minacciandone la tenuta.La terza e ultima parte – L’Italia senza Europa – prende in esame gli effetti sul nostro paese del processo disgregante in atto a livello comunitario.In appendice, la consueta rubrica La Storia in carte di Edoardo Boria.Limes, rivista italiana di geopolitica, diretta da Lucio Caracciolo, è stata fondata nel 1993 e si è ormai affermata come uno dei più influenti e autorevoli luoghi di riflessione geopolitica in Europa.

Dettagli

Dimensioni del file

6,0 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Lunghezza

103818 parole

Isbn

9788893100182

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.