Agli albori delle democrazie moderne

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Storia, Saggistica

  • Anno:

    2018

  • Dimensione del file:

    3,1 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    232 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788893591508

pdf

€ 30,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Rappresentante esemplare del cosmopolitismo settecentesco, Filippo Mazzei (1730-1816) partecipò ai sommovimenti politici e culturali del suo tempo costituendo un esempio rivelatore dei rapporti tra la Toscana di Pietro Leopoldo, l’Europa illuminata e i nascenti Stati Uniti d’America. Fautore di un assetto monarchico-costituzionale moderato, vide nella nuova America il baluardo dei diritti dell’uomo e «dei più sacri principi di un governo libero». Gli autori di questo volume ne ripercorrono la vicenda umana e il pensiero filosofico e politico.

0 commenti a "Agli albori delle democrazie moderne"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!