Uomini all'asta - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Il confronto con la diversità ci porta al cuore di noi stessi: oscilliamo tra compassione e violenza. Nel racconto "Uomini all'asta" il diverso sembra essere chi viene da lontano, cioè i Richiedenti Asilo di un Centro d'Accoglienza preso d'assalto da un gruppo di neofascisti, ma forse il verso scontro è quello tra italiani. Nei brevi scritti di "Elemosina" il diverso è vicino e non importa se è uomo, donna, italiano o straniero: per il solo fatto che ci chiede l'elemosina appare lontanissimo e disumanizzato. Nei quadri della sezione "Stagioni", infine, lo sguardo si posa sulla diversità estrema di chi ha zampe e ali: non ci accorgiamo nemmeno della disperazione di una farfalla ferita o del terrore di una zanzara che rischia la propria vita per nutrire le sue uova con il nostro sangue.

Dettagli

Dimensioni del file

924,3 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788894176056

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.