Alle origini della filosofia del diritto in Giappone

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Diritto, Professionale

  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    2,1 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    246 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788894206401

pdf

€ 0,00
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Alessandro Paternostro (1852-1899) – professore di diritto costituzionale all’Università di Palermo e deputato del Parlamento italiano – fu l’unico consigliere giuridico e parlamentare italiano nel Giappone Meiji, dove visse dal 1888 al 1892. Il presente volume si apre con una biografia di Paternostro in Italia e in Giappone, nelle cui istituzioni si occupò del bilancio del rinnovato Stato giapponese, dei nuovi codici, della revisione dei trattati diseguali, dell’incidente di Otsu del 1891 con la Russia e dei problemi elettorali del 1892. Il suo insegnamento all’università di Tokyo si riflette nel volume Cours de philosophie du droit del 1889, il cui il testo, trascritto dal manoscritto originale, è qui pubblicato in francese con la traduzione in italiano a fronte. Vi si aggiungono un suo scritto sul Giappone e uno, inedito, sulla guerra di Corea. Conclude il presente volume l’elenco dei circa 200 documenti che vennero conservati dalla famiglia di Paternostro e che sono digitalizzati e accessibili in rete presso la Bayerische Staatsbibliothek di Monaco di Baviera, insieme con il volume in giapponese sul corso di filosofia del diritto (Ho¯rigaku ko¯gi) e altri testi su Paternostro.

0 commenti a "Alle origini della filosofia del diritto in Giappone"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!