Antidoti umani

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


ROMANZO FINALISTA AL PREMIO URANIA MONDADORI 2004 Felix Navataar è un DJ sospeso tra la fama e una vita da disadattato. Mona Satoshi è una reporter in cattività per un network globale. Per loro sono in serbo strane offerte e prospettive inquietanti, capaci di stravolgere le loro vite. In un crescendo di scoperte scioccanti sulla realtà "alimentare" del pianeta, Felix e Mona dovranno prendere coscienza della loro immunità a una droga detta Manna e decidere cosa farsene, per se stessi e per il mondo intero. Hanno detto del romanzo: "Antidoti umani è un romanzo leggibile a più livelli a partire da quello legato al genere per finire a quello legato alla capacità di innovazione linguistica. Si tratta di una prospettiva originale in un panorama ancora legato all'ossequio nei confronti delle fonti tradizionali e ai modelli genetici della forma-romanzo di Sci-Fi." Giuseppe Panella, docente di Filosofia presso l'Università Normale di Pisa L'autore: Francesco Verso è stato - Finalista al premio URANIA Mondadori 2004 con il romanzo Antidoti umani - Vincitore del premio URANIA Mondadori 2008 con e-Doll - Il fabbricante di sorrisi - Finalista al premio ITALIA 2011 con il racconto Sogno di un futuro di mezza estate - Vincitore del premio ODISSEA Delos Books 2012 con Livido - Segnalato al premio ROBOT 2013 per il racconto Il livello dell'assassino Inoltre ha pubblicato i racconti Flush, Due mondi e La morte in diretta di Fernando Morales. Alcuni suoi racconti sono apparsi su riviste quali Robot, iComics e NeXT. Attualmente collabora con la Kipple Officina Libraria in veste di co-direttore della collana di narrativa fantastica Avatar.

0 commenti a "Antidoti umani"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!