I Santi di Milano

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 0,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Nei diciannove anni del suo impegno pastorale nella Diocesi ambrosiana (1565-1584), Carlo Borromeo ha ripreso, promosso e regalato alla città di Milano i Santi che l’avevano resa grande. Basti pensare a sant’Ambrogio, sant’Agostino, san Simpliciano, san Sebastiano, ma anche Barnaba, Tecla, Gervasio e Protasio, Marcellina, Satiro. Li ha riproposti al culto e alla preghiera. Li ritroviamo in questo libro, e ci sono quasi tutti. La Lettera pastorale sopra la solenne traslazione delle reliquie di san Simpliciano e di altri Santi, qui pubblicata nella sua versione integrale, restituisce Santi, a volte anche dimenticati, che a Milano o nacquero o morirono, o vissero per qualche tempo, o testimoniarono della città, oppure furono adottati da essa. Fra questi: Sofia, Sabina, Giovita e Faustino, Valeria, Anatalone, Caio, Castritiano, Celso e Nazario, Babila, Calimero, Vitale e Agricola, Martino di Tours, Mona, Siro, Mirocleso, Protasio, Diosisio, Carpoforo, Esanto, Fedele, Nabore, Athanasio, Vittore, Materno, Eustorgio I, Dionigi, Sisinio, Martirio e Alessandro, Vigilio, Felice, Maurilio di Angers, Bassiano, Gaudentio di Brescia, Gaudentio di Novara, Esuperantio, Limenio, Vitale, Aquilino Bernardo di Clairvaux...

0 commenti a "I Santi di Milano"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!