Confessioni di un ex giornalista di provincia

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
pdf

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


La cronaca nera ossessiona gli ultimi giorni di Ivan Maraz: fatti macabri che si ripetono e rimbombano nel vuoto pneumatico delle strade di provincia del Nord Est, in silente ritualità, così come le abitudini e gli automatismi routinari segnano lo scorrere della vita del protagonista. Ex giornalista perché non più appassionato del suo lavoro, ex marito perché non più amato dalla moglie, Maraz vive e scrive con l’asettica freddezza che contraddistingue una realtà scarnificata da assurdi episodi di ordinaria violenza. In una sera d’autunno inoltrato, decide di scardinare il rigore di una piatta quotidianità e di incontrare la misteriosa e conturbante Lhiana Vain, una ragazza slovena conosciuta in una chat. La scelta lo costringerà a percorrere un labirinto soffocante: il vuoto, temuto e descritto negli articoli di giornale ed evocato perennemente in una morbosa e attenta autoanalisi, inizia terribilmente a colmarsi. Lhiana, moglie conturbante e masochista, Dimitri Vain, marito demoniaco e potente, il cadavere di una ragazza rinvenuto nelle campagne nebbiose… tutti elementi oscuramente concatenati tra loro che plasmeranno repentinamente l’esistenza di Maraz: da spettatore disincantato a presunto carnefice.

0 commenti a "Confessioni di un ex giornalista di provincia"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!