Alan Turing: un uomo solo, un grande scienziato

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Alan Turing è stato uno dei più grandi scienziati del XX secolo che giustamente è stato definito il padre dell’informatica, anche se, in realtà, il maggiore contributo lo ha fornito nel campo dell’intelligenza artificiale. Purtroppo la sua vita è stata caratterizzata da continui alti e bassi dovuti ad un imprevedibile genio e a problemi di carattere esistenziale legati principalmente alle sue tendenze omosessuali che, considerata la difficile epoca, era costretto a vivere con grandi difficoltà. L’opera è divisa in due parti: nella prima ci si sofferma sulla vita del grande studioso e sulle principali tappe costellate da grandi successi scientifici. I suoi affetti, le sue delusioni, i suoi rapporti, le sue vittorie e anche il mistero della sua morte sono affrontati in modo sistematico rispettando un preciso ordine temporale. Nella seconda parte, invece, prendendo spunto dagli studi di Turing si affronta l’evoluzione dell’intelligenza artificiale ed i principali contributi di tali studi nel campo giuridico con la nascita di importanti strumenti quali i sistemi esperti legali e le reti neurali solo all’inizio delle loro effettive potenzialità.

0 commenti a "Alan Turing: un uomo solo, un grande scienziato"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!