Benito Mussolini privato e pubblico - Da Dovia 1883 a piazzale Loreto a Milano 1945

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Un libro sul fascismo, un libro di storia. Anche se più che di storia vera e propria si tratta di una successione di episodi e di testimonianze brevi ma eloquenti. I personaggi caratteristici dell’epoca vengono di volta in volta alla ribalta e forniscono un campionario di atteggiamenti esibizionistici fanatici o opportunistici. Aneddoti e frasi tratte dai discorsi e dagli scritti di Mussolini, la ricerca del messaggio mirato ed efficace, la mentalità e il clima politico dell’epoca. Il “ventennio”, insomma, viene visto questa volta attraverso i documenti più curiosi e a volte umoristici, essenziali per capire l’ambiente sociale al quale erano diretti i precetti mussoliniani. Dunque le frasi lapidarie del duce sono autentiche, le citazioni storiche autorevolmente documentate. Un libro di ricerca storica certamente unico. Gli autori con scrupolo professionale hanno voluto crearsi un bagaglio di nozioni che ritengono possano essere utili a tutti. L’argomento storico non viene affrontato con il proposito di fornire nuove interpretazioni delle vicende del “ventennio”. Viene offerto, piuttosto, un mosaico di testimonianze e di documenti divertenti, di per sé utili a formare una insolita ma fedele visione d’insieme di un’epoca e di un regime.

2 commenti a "Benito Mussolini privato e pubblico - Da Dovia 1883 a piazzale Loreto a Milano 1945"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @picogio1, 28/02/2016 20:17

    è disponiibile... controllate meglio, grazie borellòborellieditore.it
  • @picogio1, 18/02/2015 20:16

    questo titolo è esaurito apparirà presso un altro editore e prezzo, vi chiedo di eliminarlo, grazie gian franco borelli (autore) borelli@borellieditore.it