Le fila dell’uggia

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 3,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Un'inspiegabile piaga di irrefrenabili suicidi decima la popolazione mondiale. Per evitare l'estinzione del genere umano, i governi del mondo decidono di intervenire sul P66, proteina che regola l'invecchiamento delle cellule, per prolungare la vita degli uomini ed arrivare all'immortalità. Il protagonista viene selezionato per fare parte della prima generazione d'immortali, chiamati ironicamente sequoie. Nuove figure sociali, nuove regole, nuovi privilegi nascono da questo nuovo assetto. La fine del mondo o la sua rinascita? Il progresso, la tradizione oppure un'inesorabile fine? Tutte scusanti per giustificare i propri interessi? Naturalmente c'è chi si oppone e cerca in tutti i modi di ostacolare i piani governativi. L'autore ci descrive un mondo distorto ma, in fondo, molto simile a quello attuale. Un mondo dove il comune senso della morale è in conflitto con la reale, innata natura dell'uomo, prevalentemente egoista. Un mondo dove il timore della morte viene vista come fine del mondo e non come fine di una vita. La storia si dipana attraverso lo sguardo di un uomo profondamente disincantato, con le sue molteplici debolezze, scaraventato, suo malgrado, all'interno di un freddo meccanismo sociale, con un ruolo assolutamente predefinito. Riuscirà a mantenere una forma di lucida spietatezza che risulterà essere la sua unica difesa e che lo ricondurrà ad una vita più umana sebbene...

0 commenti a "Le fila dell’uggia"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!