Zero. Poesie dall'inconscio

di

Niccolò Stopponi

Librosì Edizioni

Zero. Poesie dall'inconscio - Bookrepublic

Zero. Poesie dall'inconscio

di

Niccolò Stopponi

Librosì Edizioni

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Questo è un libro di quel viaggio che ognuno di noi prima o poi fa dentro se stesso, per cercare risposte alle proprie paure, il viaggio profondo dentro le viscere e nel calore primordiale della propria anima. Zero è una strada, quella che si percorre di notte, nel dormiveglia, negli amori negati di un'adolescenza inquieta, alla ricerca una nuova casa, rifugio dove si possa abitare, abbandonandosi ai ricordi e ascoltare il morbido respiro di fantasmi che accompagnano il nostro cammino. "Zero è imperdibile". L'autore, Niccolò Stopponi, non perde mai gli attimi in cui si sente di dover incidere pensieri e sentimenti su carta, così completa il suo libro, "Zero", per tramutare in poesia uno dei tanti possibili passaggi tra il reale e l'irreale, per delineare l'eterno dualismo che risiede dietro ogni momento.

Dettagli

Dimensioni del file

253,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788898190300

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.