Fucili contro Burma. Giungla, oppio e religione: la guerra dei Kachin

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 3,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Dopo mesi di approcci riservati e trattative sottobanco, nella primavera del 2014 Gabriele Battaglia e Nicola Longobardi trovano finalmente il contatto giusto, e attraversano il confine tra Cina e Birmania: è l’inizio di un viaggio nello Stato Kachin, un territorio squassato da un conflitto lungo oltre 50 anni contro il potere centrale. “Fucili contro Burma” racconta una delle guerre più surreali e sconosciute del pianeta: appena superata la frontiera, i due giornalisti si ritroveranno tra mine antiuomo e traffici di eroina, trincee scavate a pochi metri dal nemico e fanatici cristiani e buddhisti, fianco a fianco con soldati spediti al fronte in infradito che raccomandano l’anima al crocifisso, al Che o alla loro squadra di calcio preferita. Ricco di contributi multimediali, foto d’autore e video girati sulla linea di fuoco, questo reportage dal cuore del Sud-est asiatico trasporta il lettore in un territorio quasi leggendario dove il 2014 sembra confondersi con l’800, mentre le grandi potenze Cina e India utilizzano la Birmania e il popolo Kachin come pedine e alimentano immensi commerci di legname, oppio e giada, sullo sfondo dei nuovi equilibri di potere dell’Asia.

0 commenti a "Fucili contro Burma. Giungla, oppio e religione: la guerra dei Kachin"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!