Abolire la SIAE. Verso la fine del monopolio sui diritti d'autore

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Diritto, Professionale

  • Anno:

    2015

  • Dimensione del file:

    1,1 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    252 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788898212552

epub

€ 7,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Il dibattito intorno alla necessità di rivedere la legge sul diritto d’autore vigente in Italia e, in particolar modo, sul ruolo occupato dalla SIAE, Società Italiana Autori ed Editori, si è fatto negli ultimi anni sempre più animato. Sei anni fa, il saggio “Perchè abolire la SIAE” dello stesso Primiceri, è stato il primo libro ad esprimersi chiaramente a favore dell’abolizione del monopolio SIAE sulla gestione dei diritti d’autore. Oggi l’autore torna sulla questione con un testo completamente nuovo e notevolmente ampliato che tiene conto di diverse novità intervenute in materia negli ultimi anni (sia giuridiche che tecnologiche) e del dibattito sviluppatosi all’interno di numerose categorie, dai giuristi agli stessi autori, dai musicisti agli organizzatori di eventi. Il libro è un manifesto per un cambiamento radicale che passerà non solo dalla fine del monopolio sulla gestione dei diritti d’autore ma da una vera e propria abolizione della SIAE come ente pubblico, in modo da favorire un mercato libero e concorrenziale.

0 commenti a "Abolire la SIAE. Verso la fine del monopolio sui diritti d'autore"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!