Vita occulta di un “risvegliato”

di

Rosario Castello

Rosario Castello

Vita occulta di un “risvegliato” - Bookrepublic

Vita occulta di un “risvegliato”

di

Rosario Castello

Rosario Castello

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

La parola “risveglio”, nell’ambito della ricerca spirituale, viene tanto usata quanto poco compresa davvero. Esponiamo, in concreto, il “risveglio” nella vita di una persona che ne viene toccata, mediante una prima scintilla, e in seguito coinvolta in un percorso realizzativo suo malgrado. Sensazioni, emozioni, sentimenti, percezioni che finiscono per accendere, a lungo andare, un “percepire-vedere” che apre la contemporaneità ad una “vita occulta”, intensa e particolare. Livelli e gradi soggettivi del risveglio connessi ai gradini di una “scala evolutiva” generale, legati allo yuga (era) del momento, coronano una visione spirituale fondamentale spesso ignorata nella sua complessità. La realtà sottile (pranamayakosa) è vetrina occulta in un processo di risveglio in atto: nadi, cakra, aura, kundalini, correnti citta-vrtti-prana, egregore, pensieri-forma, luci, colori, suoni, forme, viaggi astrali, ecc.. La descrizione di alcune forme di esperienze autentiche di risveglio offrono la possibilità di comprendere ciò che è mistero per i più, ma anche l’ascesa della kundalini fino al sahasrara, l’esperienza Siva-Sakti e la discesa consapevole nella dualità, di Colui che si è Liberato, per assumere la sua parte (di iniziato) nella Commedia Divina, illumina quanto spesso rimane oscuro ai ricercatori-sadhaka.

Dettagli

Dimensioni del file

568,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788898695256

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.