Antropologia della comunicazione visuale

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 6,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


In un mondo sempre più connesso e ubiquo, la comunicazione visuale e in particolare digitale sta diventando sempre più determinante per comprendere i mutamenti culturali diffusi nei più diversi contesti. Con Antropologia della comunicazione visuale Massimo Canevacci applica un’etnografia “indisciplinata” basata sui concetti di “doppio vincolo” (Bateson), di “visus”, di merci e feticismi materiali e immateriali che riempiono gran parte della comunicazione che ci investe e che in parte riproduciamo, dal cinema alla pubblicità, dall’arte al porno. Ed è proprio grazie al concetto di io-porno che l’autore individua quanto la cultura digitale stia modificando il nostro modo di recepire la proliferazione perturbante dei nuovi feticismi visuali.

0 commenti a "Antropologia della comunicazione visuale"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!