Lo Sguardo nel Buio

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Gialli e thriller

  • Anno:

    2015

  • Dimensione del file:

    1,2 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788899121686

epub

€ 5,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


“Lo sguardo nel buio”: l’oscurità della notte vuole truccare un delitto e nascondere nel buio lo spietato assassino che ha ucciso un cieco. L’uomo è stato barbaramente ucciso in una tetra viuzza del paese e il commissario Cantagallo deve far luce sul mistero che avvolge l’omicidio. All’inizio tutto appare plausibile, ma un fatto evidente fa capire a Cantagallo che le cose, così come stanno, non quadrano. Dal colloquio con un certo signor Miao si aprirà sull’omicidio uno spiraglio di luce che con il suo fascio luminoso guiderà Cantagallo attraverso il buio fitto dell’indagine. Il commissario non seguirà solo una luce, ma dovrà anche decifrare un particolare simbolo e riconoscere una voce. Proprio ascoltando una voce, il commissario capirà chi è l’assassino e dovrà agire con molta cautela per indurlo nell’errore fatale che lo incastrerà. Il commissario però dovrà compiere un tormentato arresto per catturare l’omicida che con un delitto intendeva cambiare il proprio destino. Forse l’assassino faceva meglio a conoscere le lingue orientali dove un antico detto cinese diceva: “È più facile deviare il corso di un fiume o spianare una montagna che cambiare l’animo di un uomo”.

2 commenti a "Lo Sguardo nel Buio"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @annacalderini, 02/05/2015 14:00

    Fatto bene e architettato con grande bravura. Questo è un giallo che ti tiene incollato alle pagine fin dall'inizio. L'atmosfera è cupa in un delitto che è avvolto dall'oscurità della notte. Ci sono anche situazioni divertenti in questi gialli del Marazzoli che non guastano l'atmosfera e che anzi l'arricchiscono in simpatia. Cantagallo è proprio il commissario toscano che mancava! Io lo consiglio a tutti!
  • @sergiosenatori, 18/04/2015 11:26

    Molto carino, una piacevole lettura che consiglio vivamente a tutti! Ho letto il commento di Mattia e devo dire che mi ci ritrovo. Un simpaticissimo racconto, ben scritto, divertente. L’autore ha uno stile originale e riesce a farti restare simpatici tutti i personaggi, perfino i “cattivi”. In questa storia il "cattivo" è un personaggio in difficoltà che riflette le tante vicende quotidiane che vediamo tutti i giorni nei telegiornali. Lo Sguardo è il terzo giallo di una saga davvero azzeccata.