Astenersi perditempo (e amanti del Viola)

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Romanzi Rosa, Narrativa Rosa

  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    491,0 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9791220008914

epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


“Come accadde tra la minigonna e Mary Quant, Sissi non c’era e una donna l’ha inventata” Gonna Moderna “Una perfetta icona di stile, una donna-immagine moderna e sicura di sé, una vera diva della porta accanto. La cercavamo da sempre, l’abbiamo trovata” Diva e Donna, ma anche no “Silvia de Santis ci offre una preziosa occasione per riportare al centro del dibattito internazionale un tema di stretta attualità: può la fitocosmesi contribuire in maniera determinante alla lotta contro i cambiamenti climatici?” Sole 24ore & BB Cream    “Con l’obiettivo di conquistare un uomo, Sissi De Santis farà innamorare generazioni di donne” D di Domodossola “Il miglior prodotto Made in Italy del nuovo millennio” The New York Good Times “Bella, ironica, divertente, brillante: come abbiamo potuto vivere senza Sissi De Santis?” Corriere della Serata storta “Grazie, Sissi, per esserti ricordata anche di me” B.O. from The White House Silvia de Santis, Sissi per gli amici, è una giovane storica dell’arte, veneziana da generazioni, appassionata di arte contemporanea, design e fitocosmesi. Sissi vive a Cannaregio in un grande appartamento che fu di suo nonno, dove trova posto una enorme libreria, fonte per lei di ispirazione continua. Grazie ad una serie di fortunate casualità, gestisce assieme al socio Marco Barovier la “Venexia”, una società di comunicazione e pubbliche relazioni con sede a pochi passi dal Ponte dell’Accademia. Nuotatrice provetta, una vasca dopo l’altra medita sulla sua vita e sui destini del mondo. Aspirante scrittrice e cuoca tremenda, vede rifiutato da diverse case editrici quello che lei considera un capolavoro, “La lettera d’amore”, e giunge alla conclusione che per sfondare nel mondo dell’editoria è necessario proporre non narrativa, ma ricette. Medita quindi di dare alle stampe un originale libro, il “Cucchiaio (faccia) di bronzo”, con proposte culinarie strampalate destinate per lo più ai single. Il destino ha però in serbo per lei una sorpresa venuta da lontano: Pietro Carli, anziano proprietario di una galleria d’arte tra le più rinomate in città, chiede la collaborazione della Venexia per accontentare le preferenze artistiche del figlio di un importante e affezionato cliente russo. Toccherà a Sissi il compito di comprendere ed esaudire i desideri del giovane, ma l’impresa si rivelerà complicata e assumerà una piega imprevista, tanto che il suo impegno editoriale dovrà subire un forte rallentamento per lasciare posto a ben altro tipo di progetto. L’amore entrerà nella sua vita a gamba tesa scombinando tutti i suoi piani. [Il romanzo, le situazioni, i personaggi descritti sono opera di fantasia]

0 commenti a "Astenersi perditempo (e amanti del Viola)"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!