Chris Anderson

La coda lunga

Pochi libri continuano a crescere, dopo la loro uscita, alimentando un dibattito reale e utile: "La coda lunga", il best-seller di Chris Anderson tradotto in più di trenta lingue, appartiene a questa ristretta categoria. In questa edizione, aggiornata nei dati e arricchita da un nuovo capitolo dedicato al marketing, il direttore di "Wired" ripropone la sua teoria su come internet abbia travolto i modelli di business basati sul tradizionale meccanismo distributivo e comunicativo. Anderson, in un percorso che unisce economia, critica sociale e utopia, offre la migliore fotografia di una società che sta plasmando da sé il proprio cambiamento.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Social DRM

Chris Anderson
Chris Anderson

L'Autore


Chris Anderson


Chris Anderson (1961), giornalista e scrittore esperto di nuove tecnologie, è autore dei bestseller La coda lunga e Gratis. Nominato dal Time tra le cento persone più influenti al mondo, è stato per oltre un decennio direttore di Wired USA, che sotto la sua guida ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti e, nel 2009, è stata nominata “rivista del decennio” da AdWeek. Cofondatore di 3D Robotics, azienda in forte crescita che si occupa di progettazione open share di droni, ha recentemente annunciato il suo addio a Wired per occuparsi esclusivamente alla sua attività di maker.

Speciale Makers


Che cosa succede quando la generazione del web si affaccia al mondo reale? Chris Anderson ci accompagna in un entusiasmante viaggio dagli atomi ai bit e ritorno: già, perché il futuro è dei makers, del desktop manufactoring e dell'open hardware. Se ancora "Arduino" non vi dice niente, siete nel posto giusto. 

Il futuro descritto da Anderson è anche quello di un mercato in cui i clienti vi aiutano a sviluppare i vostri prodotti e poi ve li pagano, un futuro in cui si può arrivare a programmare addirittura la materia. Siamo sicuri che il Replicatore di Star Trek sia ancora fantascienza?

Makers

Una nuova rivoluzione industriale è alle porte. Anzi, è già cominciata. Dopo aver sovvertito il mondo dei bit – e quindi l'industria della musica, dei video e l'editoria – la cultura digitale sta per trasformare il mondo degli atomi, degli oggetti fisici. E come nella prima rivoluzione industriale fu una macchina, quella a vapore, a innescare un cambiamento epocale, anche in questo caso c'è di mezzo una macchina: la stampante 3D, che consente di stampare oggetti come si stamperebbe un foglio, dando vita alla "fabbrica personale". È questo l'importante annuncio di Chris Anderson, l'osservatore che prima di tutti ha definito i trend più avanzati della nostra era – dalla coda lunga di Internet alla gratuità della Rete -, in un libro che spiega come, nel prossimo decennio, gli innovatori più brillanti, coloro che hanno "visioni" di nuovi prodotti in grado di cambiare il futuro, non dovranno più affidare ad altri la realizzazione delle loro idee, ma potranno produrre e distribuire da soli, sfruttando il web e le nuove tecnologie e capovolgendo il mondo della produzione industriale. Alla base di questa rivoluzione - una sorta di "ritorno" dal virtuale al reale – oltre alle stampanti 3D, ci sono tutti i principali trend nati in rete - dalla peer production, all'open source, dal crowdsourcing al crowdfunding – che permetteranno a chiunque di finanziare e produrre un singolo oggetto a costi bassissimi. La conseguenza per il futuro: tante piccole fabbriche personali e un movimento inarrestabile di "artigiani digitali" che soppianterà la produzione di massa.

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Il migliore discorso della tua vita

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Tutti i numeri del calcio

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Makers

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Makers

  • Formato: pdf
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Gratis

  • Formato: pdf
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Gratis

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

La coda lunga

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Social DRM