Federico García Lorca

Federico García Lorca
Federico García Lorca

L'autore


Federico García Lorca


Considerato il più popolare poeta di lingua spagnola e uno dei principali rappresentanti del teatro moderno, con una poetica centrata principalmente sui temi del destino e della morte, affonda le radici nella cultura andalusa, caratterizzata da una fusione di elementi arabi e gitani. I lavori teatrali, oltre a far propria l'eredità dei canti gitani, mutuano anche elementi dei canti tradizionali spagnoli e della poesia surrealista. Dal 1919 al 1934 Federico Garcia Lorca vive principalmente a Madrid, dove frequenta la cerchia di letterati e artisti della sua generazione, come Salvador Dalí, Luis Buñuel e Rafael Alberti. Si dedica anche alla musica e nel 1922 crea insieme col compositore Manuel de Falla il progetto del primo festival del cante jondo, il canto zingaresco tipico della Spagna meridionale. La raccolta di liriche di tema andaluso, "Romancero gitano" (1928), incontra i favori della critica e lo rende figura preminente fra il gruppo di poeti noto come Generazione del '27. Nel 1931 riceve dal nuovo governo repubblicano l'incarico di organizzare un gruppo teatrale itinerante, La Barraca. Nel 1936, allo scoppio della guerra civile spagnola García Lorca è arrestato a Granada dai nazionalisti, che lo fucilano a Viznar senza processo.

Poesie d'amore

Il tema dell'amore si impose nella poesia di Federico García Lorca sin dagli inizi della sua carriera letteraria e ne attraversò tutta la produzione in modo talmente conflittuale e assillante da dare vita, come afferma Piero Menarini nell'Introduzione, «a un percorso di ricerca dentro e fuori di sé che procede e si amplifica entro gli esclusivi registri – a volte espliciti, altre criptici, sempre drammatici – della sofferenza». Fu una ricerca costellata di domande – sulla possibilità dell'amore, su chi amare, su come amare – alle quali però il poeta non sembra mai trovare una risposta positivamente intellegibile. Quelle raccolte in questo volume sono liriche di intensa e rara profondità, che coprono l'intero arco della produzione di Federico García Lorca, dai guizzi individualisti delle prime poesie fino ai sentimenti epici e universali della maturità, mostrandoci forse il lato più sofferto della sua opera.

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Gioco e teoria del duende

«Billie Holiday e Tennessee Williams ce l'avevano. Ella Fitzgerald quasi, ma non proprio. E Miles Davis forse non aveva altro» (Kenneth Tynan). Il discorso che ha mostrato per la prima volta quale demone accomuni i toreri, i ballerini di flamenco e alcuni artisti.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Doña Rosita la soltera

  • Formato: epub
€ 0,45

Protezione DRM FREE

Poema del cante jondo

  • Formato: epub
€ 0,45

Protezione DRM FREE

Romancero gitano

  • Formato: epub
€ 0,45

Protezione DRM FREE

Mariana Pineda

  • Formato: epub
€ 0,45

Protezione DRM FREE

€ 1,99

Protetto con Adobe DRM

€ 1,99

Protetto con Adobe DRM

Poesía Completa

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Poemas

  • Formato: epub
€ 6,49

Protezione DRM FREE

€ 2,99

Protetto con Social DRM

Yerma

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Romancero gitano

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

€ 2,99

Protetto con Social DRM

€ 2,99

Protetto con Social DRM

Mariana Pineda

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

€ 2,99

Protetto con Social DRM

€ 2,99

Protetto con Social DRM

El público

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Bodas de sangre

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Poesía Completa

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

€ 2,99

Protetto con Social DRM

E poi libri, e ancora libri

  • Formato: pdf
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM