Friedrich Nietzsche

Friedrich Nietzsche
Friedrich Nietzsche

L'autore


Friedrich Nietzsche


Friedrich Wilhelm Nietzsche nacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale.

Così parlò Zarathustra

"Un libro per tutti e per nessuno" recita il sottotitolo dello Zarathustra. Poetico e profetico, lontano dai tecnicismi filosofici, il capolavoro di Nietzsche non smette di interrogare gli studiosi e incantare i lettori. Nella compiuta teorizzazione del "superuomo", infatti, non solo trovano sintesi suprema i temi portanti della sua filosofia, ma si realizza anche la forma più alta di una visione, di una trasfigurazione della vita in grado di sovvertire i valori morali e religiosi dell'Occidente. Un percorso difficile che, promette Nietzsche, sarà riscattato da una speranza più alta, da un'esistenza in cui la gioia prevarrà sul dolore e ogni sentimento vittorioso sarà destinato a ritornare eternamente. Pubblicato per la prima volta a Cemintz da Ernst Schemeitzner, fra il 1883 e il 1885.

  • Formato: epub
€ 1,49

Protetto con Adobe DRM

Ecce homo

Edizione integraleIntroduzione di Aldo VenturelliTraduzione di Silvia Bortoli CappellettoIl racconto della propria vita per accumulo di simboli ed enigmi filosofici, l’autobiografia di un pensiero più che di un pensatore come opera ultima e ultima provocazione al lettore.Questo e molto altro è Ecce Homo. È anche, per esempio, un attacco al cristianesimo e allo spirito tedesco (e alla politica del Reich) più sferzante dei precedenti, tanto da valergli la nomea di pamphlet antitedesco. La mancanza di un decorso cronologico del racconto, l’organizzazione attorno a nuclei problematici (come accortezza, saggezza, scrittura ecc.), la scarsa presenza di “fatti” biografici, indicano come la narrazione nasca da un’opera di astrazione e di consapevole strutturazione del suo significato. Scritto a Torino nell’autunno del 1888, in uno stato di esaltazione e di energia, alla vigilia della definitiva caduta nella follia dei primi giorni del 1889, non appare dunque il frutto di una mente malata, ma un’affermazione suprema di vita maturata in una poderosa tensione intellettuale e psichica. L’ennesima irrisolvibile sfida posta dal pensiero nietzscheano.Friedrich Wilhelm Nietzschenacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale. La Newton Compton ha pubblicato Aurora, Genealogia della morale, Umano troppo umano, Così parlò Zarathustra, Al di là del bene e del male, Crepuscolo degli idoli, L’Anticristo, Ecce homo e la raccolta Le grandi opere.

  • Formato: epub
€ 1,49

Protetto con Social DRM

Umano, troppo umano

Un libro per spiriti liberiIntroduzione di Giovanni Maria BertinTraduzione di Mirella UlivieriEdizione integrale«Dedicato alla memoria di Voltaire nell’anniversario della sua morte avvenuta il 30 maggio 1778» volle scrivere Nietzsche sul frontespizio della prima edizione di Umano, troppo umano, quasi a sottolineare il carattere “illuministico” di questa sua opera. Scritto tra il 1876 e il 1879, il libro, nella sua forma definitiva, comprende due volumi, nel secondo dei quali Nietzsche raccolse Opinioni e detti diversi e Il viandante e la sua ombra, già pubblicati separatamente. Circola in quest’opera, che rifiuta la tentazione metafisica e le sue cristallizzazioni dogmatiche di un conoscere separato dalla vita, una sorta di sottile e spregiudicata ebbrezza intellettuale che cattura il lettore per la ritmica felicità espressiva, perfettamente aderente al gusto della conquista interiore.«Come può qualcosa nascere dal suo contrario, ad esempio il razionale dall’irrazionale, ciò che sente da ciò che è morto, la logica dall’illogicità, una contemplazione disinteressata da una volontà bramosa, un vivere altruistico dall’egoismo, la verità dall’errore?» Friedrich Wilhelm Nietzschenacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale. La Newton Compton ha pubblicato L’Anticristo – Crepuscolo degli idoli – Ecce homo, Al di là del bene e del male, Aurora, La gaia scienza, Umano troppo umano, Verità e menzogna, La volontà di potenza e il volume Le grandi opere (1870/95).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

L'Anticristo - Crepuscolo degli idoli - Ecce homo

Introduzioni di Mario Perniola, Giulio Raio e Aldo VenturelliTraduzioni di Paolo Santoro, Mirella Ulivieri e Silvia Bortoli CappellettoEdizioni integraliDopo Al di là del bene e del male il filosofo tedesco si propose di scrivere un’opera che racchiudesse gli sviluppi del suo pensiero sul tema della volontà di potenza. Da questo progetto nacquero, tra il settembre e il novembre del 1888, Crepuscolo degli idoli e L’Anticristo. Nel dicembre di quello stesso anno scrisse Ecce homo.«Pensare è rompere, cominciare a rompere, con la vecchia ossessione, filosofica quanto cristiana, dello scopo, del fine. È cercare di trasgredire il momento della conclusione, la necessità pretesa del termine, della compiutezza, del sistema». (Jean-Michel Rey)«Voglio, una volta per tutte, non sapere molto. La saggezza pone dei limiti anche alla conoscenza.»

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Genealogia della morale

Introduzione di Sergio MoraviaTraduzione integrale di Vanda PerrettaÈ questa una delle opere più inquietanti, eversive e provocatorie di Nietzsche. Seguendo una logica assolutamente implacabile, dettata dalla «volontà di verità» e dal desiderio di riesaminare criticamente le strutture millenarie del pensiero occidentale, il filosofo tedesco giunge a distruggere tutte le certezze ordinarie dell’uomo, approdando per la prima volta alla compiuta teorizzazione del nichilismo etico. Moltissimi i motivi che influenzeranno tanta parte della letteratura e della filosofia del Novecento: la scoperta di un irrazionale, inconoscibile «sottosuolo» dell’uomo, teatro di eventi oscuri e crudeli, l’analisi degli istinti primari e della dinamica della repressione, l’accettazione degli aspetti meno positivi e più spregevoli dell’individuo.«Noi che cerchiamo la conoscenza, ci siamo sconosciuti, noi stessi ignoti a noi stessi, e la cosa ha le sue buone ragioni. Noi non ci siamo mai cercati, e come avremmo potuto, un giorno, trovarci?»Friedrich Wilhelm Nietzschenacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale. La Newton Compton ha pubblicato Umano troppo umano; Così parlò Zarathustra; Al di là del bene e del male; Crepuscolo degli idoli; L’Anticristo; Ecce Homo (raccolti anche in un volume singolo); La gaia scienza; Genealogia della morale; Verità e menzogna; La volontà di potenza, Aurora e il volume Le grandi opere (1870/95).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Aurora. Pensieri sui pregiudizi morali

Introduzione di Gianni VattimoTraduzione di Fabrizio DesideriEdizione integrale«Eticità non è nient’altro (e quindi niente più!) che obbedienza ai costumi, di qualunque tipo possano essere; i costumi però sono il modo tradizionale di agire e di valutare. [...] L’uomo libero è privo di etica, perché in tutto vuol dipendere da sé e non da una tradizione». Da questa contrapposizione tra individualità e socialità prendono le mosse 575 pensieri sulla morale, sull’azione dell’uomo e sulla libertà e l’autodeterminazione del singolo. Pubblicata nel 1881, dunque dopo Umano troppo umano e prima di La gaia scienza, Aurora è un’opera composta da aforismi ora articolati e complessi, ora di fulminante e incisiva brevità.«Non esiste alcuna morale unicamente moralizzatrice e ogni eticità, affermando esclusivamente se stessa, uccide troppe forze buone e viene a costare troppo cara all’umanità.»Friedrich Wilhelm Nietzschenacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale. La Newton Compton ha pubblicato Umano troppo umano; Così parlò Zarathustra; Al di là del bene e del male; Crepuscolo degli idoli; L’Anticristo; Ecce Homo (raccolti anche in un volume singolo); La gaia scienza; Genealogia della morale; Verità e menzogna; La volontà di potenza, Aurora e il volume Le grandi opere (1870/95).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Al di là del bene e del male

Introduzione di Ferruccio MasiniTraduzione di Silvia Bortoli CappellettoEdizione Integrale«Ogni filosofia nasconde anche una filosofia: ogni opinione è anche un nascondiglio, ogni parola è anche una maschera». Andare «al di là» vuol dire scoprire «un mondo più vasto, più strano, più ricco al di sopra di ogni superficie, un abisso sotto ogni fondo, ogni “fondazione”». In questa osservazione di Nietzsche è racchiuso il tema dell’opera, fra le più celebri e importanti del filosofo tedesco.Al di là del bene e del male, che riprende e amplia alcuni dei concetti già presenti in Così parlò Zarathustra, è considerato da molti il testo in cui Nietzsche raggiunge il suo stile migliore, accentuando, sul piano ideologico, la funzione positiva occulta e possente delle forze del male nella vita dell’uomo.«La volontà di verità, che ci sedurrà ancora a molte imprese arrischiate, quella famosa veridicità di cui fino ad oggi tutti i filosofi hanno parlato con venerazione: quali domande ci ha già proposto, questa volontà di verità!» Friedrich Wilhelm Nietzschenacque a Röcken, in Germania, nel 1844, e morì a Weimar nel 1900. Appassionato di musica, compì i suoi primi studi nel campo della filologia classica, pubblicando nel 1872 La nascita della tragedia dallo spirito della musica. Le sue opere esercitano ancora oggi una profonda influenza sul pensiero filosofico occidentale. La Newton Compton ha pubblicato L’Anticristo – Crepuscolo degli idoli – Ecce homo, Al di là del bene e del male e Così parlò Zarathustra nella collana GTE, i due volumi Opere 1870/81 e Opere 1882/95 e inoltre Aurora, La gaia scienza, Umano troppo umano, Verità e menzogna e Volontà di potenza.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

  • Novità Bookrepublic
On the Genealogy of Morals Friedrich Nietzsche

On the Genealogy of Morals

  • Formato: epub
€ 0,49

Protezione DRM FREE

  • Novità Bookrepublic
The Joyful Wisdom Friedrich Nietzsche
€ 8,99

Protezione DRM FREE

  • Novità Bookrepublic
Thus Spoke Zarathustra Friedrich Nietzsche
€ 7,49

Protezione DRM FREE

  • Novità Bookrepublic
Beyond Good and Evil Friedrich Nietzsche
€ 5,49

Protezione DRM FREE

Così parlò Zarathustra

  • Formato: epub
€ 1,50

Protezione DRM FREE

Beyond Good And Evil

  • Formato: epub
€ 5,49

Protezione DRM FREE

Ecce Home

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Adobe DRM

Il crepuscolo degli idoli

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Adobe DRM

€ 0,99

Protetto con Adobe DRM

Beyond Good And Evil

  • Formato: epub
€ 7,99

Protezione DRM FREE

Menschliches, Allzumenschliches

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Social DRM

Poesie

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Così parlò Zarathustra

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Social DRM

€ 13,99

Protetto con Adobe DRM

€ 15,99

Protetto con Adobe DRM

The Nietzsche Collection

  • Formato: epub
€ 0,99

Protezione DRM FREE

€ 1,99

Protezione DRM FREE

Al di là del bene e del male

  • Formato: epub
€ 1,49

Protetto con Social DRM

€ 0,99

Protezione DRM FREE

Warum ich so klug bin

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM