Herman Melville

Herman Melville
Herman Melville

L'autore


Herman Melville


Herman Melville (1819 – 1891) è stato uno scrittore, poeta e critico letterario statunitense, autore nel 1851 del romanzo Moby Dick, considerato uno dei capolavori della letteratura americana. Amico di Nathaniel Hawthorne, "Moby Dick" come le altre opere di Melville sarebbero state ispirate dalla produzione più tarda dell'amico. Matura la passione per l'avventura ascoltando i racconti del padre Allan, ricco commerciante dal carattere espansivo, che in passato molto aveva viaggiato. Dopo una malattia che dura diversi mesi, Herman Melville muore nella sua casa di New York, nelle prime ore della mattina del 28 settembre 1891. La sua salma viene sepolta nel Woodlawn Cemetery, nel quartiere del Bronx.

Moby dick

Ishmael, narratore e testimone, si imbarca sulla baleniera Pequod, il cui capitano è Achab. Il capitano ha giurato vendetta a Moby Dick, una immensa balena bianca che, in un viaggio precedente, gli aveva troncato una gamba. Inizia un inseguimento per i mari di tre quarti del mondo. Lunghe attese, discussioni, riflessioni filosofiche, accompagnano l'inseguimento. L'unico amico di Ishmael morirà prima della fine della vicenda. È Queequeg, un indiano che si era costruito una bara intarsiata con strani geroglifici. Moby Dick viene infine avvistata e arpionata. Trascinerà nell'abisso lo stesso Achab, crocefisso sul suo dorso dalle corde degli arpioni. Ishmael è l'unico che sopravvive, usando, come zattera, la bara di Queequeg.

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Social DRM

L'uomo di fiducia

È l’1 aprile a bordo del Fidele, un battello che naviga in direzione New Orleans lungo il corso del Mississippi. Mentre commercianti, dame, agenti di cambio, ambulanti, studenti, avvocati e vecchi avari svolgono i propri affari e chiacchierano passeggiando nei saloni e sul ponte, nella folla si aggira un uomo misterioso: nessuno sa chi sia né cosa voglia, e uno dopo l’altro mette alla prova i passeggeri e la loro fiducia, travestendosi e mascherandosi, approfittando della loro credulità. Che sia un diavolo tentatore? O solo un uomo deciso a dimostrare sul campo la profondità dei nostri pregiudizi? L’uomo di fiducia è il romanzo più oscuro, satirico e divertente di Melville: una critica feroce dell’ottimismo del sogno americano, una visione del mondo moderna e disincantata, e una commedia del travestimento dal profondo significato simbolico in cui niente è davvero come sembra. Pubblicato nel 1857, L’uomo di fiducia è l’ultima opera che Herman Melville diede alle stampe nella sua vita.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

White Jacket

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

€ 0,99

Protetto con Social DRM

Typee (Dream Classics)

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Social DRM

€ 2,99

Protetto con Social DRM

Typee

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

Typee

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Typee

  • Formato: epub
€ 1,49

Protetto con Social DRM

Typee

  • Formato: epub
€ 0,99

Protezione DRM FREE

  • Novità Bookrepublic
Typee Herman Melville

Typee

  • Formato: epub
€ 1,99

Protezione DRM FREE

Typee

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

Typee

  • Formato: epub
€ 4,99

Protezione DRM FREE

The Piazza Tales

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

The Piazza Tales

  • Formato: epub
€ 2,49

Protezione DRM FREE

The Piazza Tales

  • Formato: epub
€ 2,99

Protezione DRM FREE

The Piazza Tales

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

€ 0,99

Protezione DRM FREE

€ 3,49

Protetto con Social DRM

€ 4,49

Protetto con Social DRM

The Confidence-Man

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

The Confidence Man

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM