Jonathan Safran Foer

Jonathan Safran Foer
Jonathan Safran Foer

L'autore


Jonathan Safran Foer


Jonathan Safran Foer , classe 1977, ha frequentato la Princeton University dove gli sono stati assegnati vari premi di scrittura creativa. Ha pubblicato sulle riviste "Paris Review", "Conjunctions", e "The New Yorker". Il successo è arrivato con il romanzo "Ogni cosa è illuminata", cui ha fatto seguito "Molto forte, incredibilmente vicino". Del 2005 il film di Liev Schreiber "Ogni cosa è illuminata", con Elijah Wood nei panni dello stesso Foer ed Eugene Hutz, il leader dei Gogol Bordello. Nel 2007 è stato incluso nel Granta's Best of Young American Novelists. Del 2009 il saggio "Se niente importa" sulla scelta vegetariana (Foer ha scelto di non mangiare carne sin dall'adolescenza) e sul rispetto per l'esistenza degli animali.

Se niente importa

«Gli orrori quotidiani dell’allevamento intensivo sono raccontati in modo così vivido... che chiunque, dopo aver letto il libro di Foer, continuasse a consumare i prodotti industriali, dovrebbe essere senza cuore o senza raziocinio.»
J.M. Coetzee

«Se niente importa è un libro necessario.»
Moni Ovadia

Jonathan Safran Foer, da piccolo, trascorreva il sabato e la domenica con sua nonna. Quando arrivava, lei lo sollevava per aria stringendolo in un forte abbraccio, e lo stesso faceva quando andava via. Ma non era solo affetto, il suo: dietro c’era la preoccupazione costante di sapere che il nipote avesse mangiato a sufficienza. La preoccupazione di chi è quasi morto di fame durante la guerra, ma è stato capace di rifiutare della carne di maiale che l’avrebbe tenuto in vita, perché non era cibo kosher, perché «se niente importa, non c’è niente da salvare». Il cibo per lei non è solo cibo, è «terrore, dignità, gratitudine, vendetta, gioia, umiliazione, religione ...





  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Molto forte, incredibilmente vicino

Oskar, un newyorkese di nove anni a suo modo geniale, ama inventare singolari dispositivi. Inventa camicie di becchime per farsi trasportare in volo dagli uccelli in caso di emergenza, inventa un sistema di tubi collegato ai cuscini di tutti i letti di New York per raccogliere le lacrime di chi piange prima di dormire, riversarle nel laghetto del Central Park e mostrare ogni giorno il livello di sofferenza della sua città. A Oskar capita di piangere sul cuscino, da quando suo padre è morto nell’attacco alle Torri Gemelle. E per non soccombere sotto il peso di un dolore così violento e nuovo cerca la forza nella sua fantasia più che nell’abbraccio di chi gli è rimasto. Un giorno, non troppo per caso, in un vaso azzurro trovato nell’armadio del padre scopre una busta che contiene una chiave. Sul retro della busta c’è una scritta: «Black». Che serratura apre quella chiave? E se Black è un nome, chi è Black? Per scoprirlo Oskar intende bussare alla porta di tutti i Mr e Mrs Black della città, e se il suo viaggio per i distretti di New York non gli riporterà chi se n’è andato per sempre, gli restituirà un passato lontano che ha sconvolto la vita dei suoi nonni paterni e di un’intera generazione: il passato dell’Europa devastata dalla Seconda guerra mondiale. La vicenda di questo ragazzino eccezionale e della sua famiglia farà piangere, ridere, riflettere. Farà sentire ogni lettore parte di un dolore che va molto al di là della tragedia di Manhattan: è il dolore di tutte le vittime civili dei conflitti, di tutte le città attaccate, di tutti gli amanti che la guerra ha separato per sempre.

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Ogni cosa è illuminata

Versione aggiornata e corretta nel luglio 2013


«Qualche volta, basta un solo libro per cancellare i nostri dubbi sulla letteratura di oggi.»
Pietro Citati, la Repubblica

«Il libro straordinario di uno scrittore straordinario.»
Fernanda Pivano, Corriere della Sera

Con una vecchia fotografia in mano, un giovane studente ebreo americano intraprende un viaggio in Ucraina alla ricerca della donna che (forse) ha salvato suo nonno dai nazisti. Ad accompagnarlo sono il coetaneo Alex, della locale agenzia «Viaggi Tradizione», suo nonno – affetto da una cecità psicosomatica ma sempre al volante della loro auto – e un cane puzzolente. Il racconto esilarante, ma a tratti anche straziato, del loro itinerario si alterna a una vera e propria saga ebraica, che ripercorre la storia favolosa di un villaggio ucraino del Settecento fino alla distruzione avvenuta a opera dei nazisti. Un viaggio immaginoso aggrappato ai fili della memoria, fili impregnati di vita vera, storie d'amore, vicende tragiche e farsesche. Un modo tutto nuovo di rileggere il passato per illuminare il nostro presente.

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Eccomi

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Eccomi

  • Formato: pdf
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

Molto forte, incredibilmente vicino

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Se niente importa

  • Formato: pdf
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Ogni cosa è illuminata

  • Formato: pdf
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Ogni cosa è illuminata

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Se niente importa

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM