Bollati Boringhieri

Bollati Boringhieri
Bollati Boringhieri

L'editore


Bollati Boringhieri


Bollati Boringhieri è una casa editrice italiana fondata nel 1957 a Torino con il nome Editore Boringhieri da Paolo Boringhieri, già redattore della Giulio Einaudi Editore dal 1949 e ivi direttore delle edizioni scientifiche. La casa all'esordio eredita quattro collane da Einaudi: la "Biblioteca di cultura scientifica", la "Collezione di studi religiosi, etnologici e psicologici", la "Biblioteca di cultura economica" e i "Manuali" con tutti i loro titoli. Nei suoi primi anni di vita il punto di forza è l'integrazione della cultura scientifica con il mondo umanistico, la letteratura e la filosofia. A fianco di manuali scientifici e libri di Albert Einstein sono pubblicate quindi opere di Sigmund Freud, Carl Gustav Jung, Vilfredo Pareto, Vladimir Propp. Nel 1987 la casa editrice ha un nuovo slancio quando Romilda Bollati di Saint Pierre, titolare della Carpano Baratti, ne acquisisce il 90%, nominandone il fratello Giulio Bollati amministratore delegato e cambiandone anche il nome nella denominazione attuale. Il catalogo si completa con una parte umanistica e letteraria. Nel 1993 Boringhieri cede la sua quota di minoranza e si ritira. Nel 1998, due anni dopo la scomparsa di Giulio Bollati, il catalogo viene riorganizzato in quattro aree: Arte e letteratura, Storia, filosofia e scienze sociali, Scienze e psicologia. Nel 2009 la casa editrice passa al Gruppo Editoriale Mauri Spagnol.

Mio caro Neandertal

L'uomo di Neandertal non è mai scomparso: vive in noi.

«L’epopea dell’umanità preistorica raccontata in questo bel libro rappresenta un magnifico capitolo della storia di tutti gli uomini. »
«L’Humanité» - Paul Mazliak

«Il libro è scritto molto bene e associa il rigore scientifico a un elegante stile narrativo. Libri così sono rari nel campo della paleoantropologia […] Qui una ben nota e competente scienziata si rivela anche un’ottima scrittrice, e il risultato è eccellente.»
Eric Delson, direttore del NYCEP, American Museum of Natural History

«Grand Prix du Livre d’Archéologie 2017.»

I veri europei, gli autoctoni del nostro continente, sono i neandertaliani. Sono loro che si sono adattati al clima rigido della penisola europea durante le glaciazioni e che sono fioriti nel relativo tepore dei periodi interglaciali. I Sapiens – africani e tropicali – hanno a lungo evitato le nostre terre inospitali, dove sono approdati molto tardi.
Eppure, Neandertal (Homo neanderthalensis) ha la fama del bruto; qualcuno ancora crede che fosse un «uomo delle caverne», un antenato ottuso e animalesco dal quale ci saremmo in seguito evoluti noi, raffinati e longilinei. Niente di più sbagliato. La paleoantropologa Silvana Condemi e il giornalista scientifico François Savatier hanno scritto questo libro proprio per raccontarci in modo chiaro e simplice la sua storia.
Com’era fatto dunque l’uomo di Neandertal? Che aspetto aveva? Come viveva? A queste domande, grazie al gran numero di fossili rinvenuti in un secolo e mezzo di scavi e grazie alle nuove tecniche di studio, oggi sappiamo dare risposte più precise. Sappiamo che i primi Neandertal vivevano già in Europa 300.000 anni fa, discendenti da una specie umana africana a sua volta antenata di Homo sapiens. Noi Sapiens moderni e i neandertaliani siamo dunque fratelli. Neandertal parlava, di certo mangiava molta carne, cacciava, viveva in clan dispersi su un enorme territorio tra Europa, Asia settentrionale e Medio Oriente. Era cannibale ma seppelliva i morti, almeno nel periodo tardivo; si prendeva cura degli infermi, fabbricava grandi quantità di strumenti litici, si vestiva e aveva un pensiero simbolico.
Gli studi di genetica confermano che nel DNA degli europei di oggi c’è ancora tra l’1 e il 4% di DNA neandertaliano. Dunque, ci siamo incrociati. In altre parole, noi europei siamo, almeno in parte, i diretti discendenti di Neandertal. La repentina scomparsa dei neandertaliani, circa 35.000 anni fa, non è pertanto imputabile a un massacro. Più probabilmente è stata una fusione tra due popolazioni umane.
Mio caro Neandertal, bentornato in famiglia.

  • Formato: epub
€ 10,99

Protetto con Adobe DRM

Superintelligenza

«Lo consiglio vivamente. »
Bill Gates

«Da leggere assolutamente... Dobbiamo essere estremamente cauti con l’Intelligenza Artificiale. Potenzialmente, è più pericolosa del nucleare. »
Elon Musk

««Non c’è alcun dubbio sulla forza degli argomenti di Bostrom. Il problema pone una sfida formidabile ai migliori talenti matematici della prossima generazione. È in gioco la sopravvivenza della civiltà umana. »
Financial Times

«Questa superba analisi, condotta da uno dei più chiari pensatori del mondo, affronta una delle più grandi sfide dell’umanità: se l’Intelligenza Artificiale sovrumana diventa il più grande evento della storia umana, allora come potremo garantire che non diventi anche l’ultimo?»
Max Tegmark

Nel gennaio 2015 Nick Bostrom è stato cofirmatario, assieme tra gli altri a Stephen Hawking, di una celebre lettera aperta che metteva in guardia sui potenziali pericoli dell’Intelligenza Artificiale. Non ha firmato quell’appello per passatismo, né tantomeno per luddismo, bensì in virtù di un lineare ragionamento filosofico. L’Intelligenza Artificiale è una delle più grandi promesse dell’umanità; grazie ai suoi sviluppi, attuali e futuri, saremo probabilmente in grado di fare cose che oggi sarebbero impensabili, vivremo meglio, e magari più a lungo e più felici.
E tuttavia c’è una nube minacciosa sopra il cielo dell’Intelligenza Artificiale, e con questo libro Nick Bostrom è stato il primo a vederla e ad analizzarla, lanciando un allarme che ha avuto un’eco vastissima in tutto il mondo. Siamo proprio certi che riusciremo a governare senza problemi una macchina «superintelligente» dopo che l’avremo costruita?
Se lo scopo dell’attuale ricerca sull’Intelligenza Artificiale è quello di costruire delle macchine fornite di un’intelligenza generale paragonabile a quella umana, quanto tempo occorrerà a quelle macchine, una volta costruite, per superare e surclassare le nostre capacità intellettive? Poco, ci informa Bostrom, pochissimo. Una volta raggiunto un livello di intelligenza paragonabile al nostro, alle macchine basterà un piccolo passo per «decollare» esponenzialmente, dando origine a superintelligenze che per noi risulteranno rapidamente inarrivabili. A quel punto le nostre creature potrebbero scapparci di mano, non necessariamente per «malvagità», ma anche solo come effetto collaterale della loro attività. Potrebbero arrivare a distruggerci o addirittura a distruggere il mondo intero.
Per questo – sostiene Bostrom – dobbiamo preoccuparcene ora. Per non rinunciare ai benefici che l’Intelligenza Artificiale potrà apportare, è necessario che la ricerca tecnologica si ponga adesso le domande che questo libro pone con enorme chiarezza e chiaroveggenza.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Storie permesse, storie proibite Valeria Ugazio
€ 15,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
L'arte di C.G. Jung Carl Gustav Jung

L'arte di C.G. Jung

  • Formato: epub
€ 39,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
L'arte di C.G. Jung Carl Gustav Jung

L'arte di C.G. Jung

  • Formato: pdf
€ 39,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Identità culturale e violenza Franco Fabbro
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Identità culturale e violenza Franco Fabbro
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Storie permesse, storie proibite Valeria Ugazio
€ 15,99

Protetto con Adobe DRM

€ 10,99

Protetto con Adobe DRM

Il crepuscolo di una nazione

  • Formato: epub
€ 10,99

Protetto con Adobe DRM

€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

Sera in paradiso

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Sera in paradiso

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

L'America sottosopra

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

L'America sottosopra

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

La vita uccide in prosa

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

La vita uccide in prosa

  • Formato: pdf
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

L'esperimento del mondo

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

L'esperimento del mondo

  • Formato: pdf
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

€ 10,99

Protetto con Adobe DRM