Einaudi

Einaudi
Einaudi

L'Editore


Einaudi


Giulio Einaudi ha sempre fatto in modo che le idee editoriali nascessero dal confronto (e talvolta anche dallo scontro) fra le opinioni incrociate dei suoi collaboratori. Non era uomo di decisioni autoritarie, ma piuttosto uno stimolatore di dibattito e di entusiasmo. La sua morte (1999) ha coinciso con la fine di una stagione della casa editrice, ma non ha interrotto un lavoro già avviato dai suoi collaboratori più giovani negli ultimi anni della sua presenza. «È a questo principio della “religione della libertà” che ancor oggi la casa editrice si richiama, ben sapendo che i vari libri che essa pubblica sono al servizio di un sapere unitario e molteplice, ben sapendo che ogni libro si integra agli altri suoi libri, ben sapendo che senza questa integrazione, questa compenetrazione dialettica si rompe un filo invisibile che lega ogni libro all'altro, si interrompe un circuito, anch'esso invisibile, che solo dà significato a una casa editrice di cultura, il circuito della libertà». (Giulio Einaudi)
  • Questo libro è in promozione
Accabadora Murgia Michela

Accabadora

Maria e Tzia Bonaria vivono come madre e figlia, ma la loro intesa ha il valore speciale delle cose che si sono scelte. La vecchia sarta ha visto Maria rubacchiare in un negozio, e siccome nessuno la guardava ha pensato di prenderla con sé, perché «le colpe, come le persone, iniziano a esistere se qualcuno se ne accorge». E adesso avrà molto da insegnare a quella bambina cocciuta e sola: come cucire le asole, come armarsi per le guerre che l'aspettano, come imparare l'umiltà di accogliere sia la vita sia la morte.
D'altra parte, «non c'è nessun vivo che arrivi al suo giorno senza aver avuto padri e madri a ogni angolo di strada».

Perché Maria sia finita a vivere in casa di Bonaria Urrai, è un mistero che a Soreni si fa fatica a comprendere. La vecchia e la bambina camminano per le strade del paese seguite da uno strascico di commenti malevoli, eppure è così semplice: Tzia Bonaria ha preso Maria con sé, la farà crescere e ne farà la sua erede, chiedendole in cambio la presenza e la cura per quando sarà lei ad averne bisogno.
Quarta figlia femmina di madre vedova, Maria è abituata a pensarsi, lei per prima, come «l'ultima». Per questo non finiscono di sorprenderla il rispetto e le attenzioni della vecchia sarta del paese, che le ha offerto una casa e un futuro, ma soprattutto la lascia vivere e non sembra desiderare niente al posto suo. «Tutt'a un tratto era come se fosse stato sempre così, anima e fill'e anima, un modo meno colpevole di essere madre e figlia».
Eppure c'è qualcosa in questa vecchia vestita di nero e nei suoi silenzi lunghi, c'è un'aura misteriosa che l'accompagna, insieme a quell'ombra di spavento che accende negli occhi di chi la incontra. Ci sono uscite notturne che Maria intercetta ma non capisce, e una sapienza quasi millenaria riguardo alle cose della vita e della morte.
Quello che tutti sanno e che Maria non immagina, è che Tzia Bonaria Urrai cuce gli abiti e conforta gli animi, conosce i sortilegi e le fatture, ma quando è necessario è pronta a entrare nelle case per portare una morte pietosa. Il suo è il gesto amorevole e finale dell'accabadora, l'ultima madre.
La Sardegna degli anni Cinquanta è un mondo antico sull'orlo del precipizio, ha le sue regole e i suoi divieti, una lingua atavica e taciti patti condivisi. La comunità è come un organismo, conosce le proprie esigenze per istinto e senza troppe parole sa come affrontarle. Sa come unire due solitudini, sa quali vincoli non si possono violare, sa dare una fine a chi la cerca.
Michela Murgia, con una lingua scabra e poetica insieme, usa tutta la forza della letteratura per affrontare un tema così complesso senza semplificarlo. E trova le parole per interrogare il nostro mondo mentre racconta di quell'universo lontano e del suo equilibrio segreto e sostanziale, dove le domande avevano risposte chiare come le tessere di un abbecedario, l'alfabeto elementare di «quando gli oggetti e il loro nome erano misteri non ancora separati dalla violenza sottile dell'analisi logica».

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Adobe DRM

  • Questo libro è in promozione
La stiva e l'abisso Michele Mari

La stiva e l'abisso

Una misteriosa bonaccia fiacca i venti e costringe un galeone spagnolo a rimanere immobile in mezzo all'oceano. È cosí che inizia un dissonante concerto di personaggi che occupano la scena con le loro ossessioni verbali, mentre una terribile cancrena inchioda il capitano al suo giaciglio. Tocca al suo Secondo riferirgli quanto accade in tolda, ma sono informazioni vaghe, marcate da una greve e inconsapevole comicità che obbliga il capitano a completare con una fantasia febbricitante gli eventi che dominano la nave, e capire quale smania possieda i suoi uomini. Un viaggio fra ammutinamenti e torture; un'ipotesi di zoologia fantastica; un romanzo vertiginoso sul naufragio della ragione; un visionario viaggio alla scoperta della natura cannibalesca e metamorfica di tutte le storie e dell'arte del raccontare.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

  • Questo libro è in promozione
Diagnosi e destino Vittorio Lingiardi

Diagnosi e destino

Tutti, prima o poi, riceviamo una diagnosi. Un giorno arriva un esperto e con una parola ci dice qualcosa che modifica il corso della vita, in peggio o in meglio. Momento chiave della relazione medico-paziente, la diagnosi non è solo un processo di conoscenza compiuto da chi la formula, è anche un'occasione importante della conoscenza di sé. Ed è sempre un incontro: con il corpo, la chimica dei farmaci, la cura di sé, la scienza medica, la (s)fiducia nella medicina, il passato dell'anamnesi, il futuro della prognosi, la nostra personalità, le nostre paure e difese. Sulla malattia e l'essere malati si è scritto molto. Meno sulla diagnosi e l'essere diagnosticati. O con internet, sull'autodiagnosticarsi, solitari esploratori dei nostri sintomi. Le diagnosi non sono sentenze e le malattie non hanno un «significato», non sono metafore o colpe. Possono però abitare le nostre vite come narrazioni e mitologie personali.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Il tunnel Abraham B. Yehoshua

Il tunnel

  • Formato: epub
€ 10,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Nemici e vicini Ian Black

Nemici e vicini

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Guerra e pace Lev Tolstòj

Guerra e pace

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Vuoto Maurizio de Giovanni

Vuoto

  • Formato: epub
€ 10,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
La grande traversata Miura Shion

La grande traversata

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Jesus' Son Denis Johnson

Jesus' Son

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
La nobile arte dell'insulto Liang Shiqiu

La nobile arte dell'insulto

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Nelle mani giuste Giancarlo De Cataldo

Nelle mani giuste

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
La seconda trilogia Adamsberg Fred Vargas

La seconda trilogia Adamsberg

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Hap & Leonard 2 Joe R. Lansdale

Hap & Leonard 2

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Le 17 equazioni che hanno cambiato il mondo Ian Stewart

Le 17 equazioni che hanno cambiato il mondo

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Vivere con i libri Alberto Manguel

Vivere con i libri

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
L'animale che mi porto dentro Francesco Piccolo

L'animale che mi porto dentro

  • Formato: epub
€ 10,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Notti stellate Marcello Fonte

Notti stellate

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

  • Novità Bookrepublic
Trilogia siberiana Nicolai Lilin

Trilogia siberiana

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

Le strade di Laredo

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Donne che non perdonano

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Gli spaiati

  • Formato: epub
€ 8,99

Protetto con Adobe DRM

Dall'Asia al mondo

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

Karl Marx

  • Formato: epub
€ 12,99

Protetto con Adobe DRM

I bar di Atlantide

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM