Fernandel

Fernandel
Fernandel

L'editore


Fernandel


La casa editrice Fernandel nasce nel 1994 con l'omonima rivista letteraria, fondata con l'ambizione di porsi come mezzo di confronto e di scambio per le diverse esperienze di scrittura. Per tredici anni la rivista Fernandel è uscita in cartaceo, distribuita in libreria e su abbonamento, e a partire dal luglio 2007 è passata a una dimensione esclusivamente online, gratuita per tutti, sul sito www.fernandel.it/rivista. Nel 1997 Fernandel inizia a pubblicare libri, con particolare attenzione ai temi giovanili. Diventa così in pochi anni una casa editrice di riferimento caratterizzata dal suo lavoro di scouting, che ha portato alcuni degli autori a riscuotere un largo successo di pubblico. Tra gli esordi "eccellenti" ricordiamo Paolo Nori, Gianluca Morozzi, Grazia Verasani, Piersandro Pallavicini, Carlo Grande. In questi ultimi anni Fernandel si è aperta ad altri generi e ad altre forme di comunicazione. Con la collana Illustorie abbiamo cercato di raccontare il tempo in cui viviamo attraverso l'illustrazione. Con la collana Vite dei santi stiamo cercando di far parlare di sé personaggi dello spettacolo, della cultura e dell’arte che hanno saputo rinunciare a un facile successo per seguire “la via più difficile”, quella della coerenza con se stessi e con il proprio lavoro.

Spargere il sale

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

L'amore è un bar sempre aperto

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

Accecati dalla luce

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

€ 6,49

Protetto con Social DRM

€ 6,49

Protetto con Social DRM

Luglio, agosto, settembre nero

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

Una pelle bellissima

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

Despero

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

L'amore non si dice

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

Tracce del tuo passaggio

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM

Fuck me mon amour

  • Formato: epub
€ 6,49

Protetto con Social DRM