Melampo Editore

Melampo Editore
Melampo Editore

L'editore


Melampo Editore


Melampo, un nome di fantasia diventato in pochi anni una solida realtà editoriale e culturale. Luogo di progetti, di convinzioni forti e di domande inquiete. La voglia di camminare nella società italiana. E di aiutare altri a camminarci. Con libri che raccontano storie vere ridisegnando la realtà. Non titoli che durano tre settimane sui banconi; ma prodotti di qualità che restano a lungo tra le scelte di chi vuole sapere, capire, pensare. Temi senza confini. Ma ben piantati nelle passioni, nei problemi, nelle speranze dei tempi. Così Melampo ha conquistato una riconosciuta funzione di riferimento nell’editoria nazionale per chi è attento alla legalità e ai diritti, alla lotta alla mafia e all’impegno per la giustizia o alla questione morale.

Sulle ginocchia

Per la prima volta Franco La Torre racconta in un libro la vita pubblica e privata di suo padre, «perché – scrive – anche se si è conclusa tragicamente, la sua è davvero una bella storia»Nella lunga storia della lotta alla mafia e dei rapporti tra mafia e Stato c’è uno spartiacque. È la legge Rognoni-La Torre, che ha istituito il reato di associazione mafiosa e introdotto il sequestro e la confisca dei beni mafiosi. Una rivoluzione pagata con la vita dal suo ispiratore, Pio La Torre, coraggioso e carismatico deputato comunista, una vita dedicata alla giustizia sociale e alla lotta alla mafia, fin dalla prima battaglia: quella vinta da bambino per il diritto di andare a scuola. Di questo dirigente politico sempre in prima fila, dal movimento contadino che gli costò il carcere fino all’impegno nella commissione parlamentare antimafia, e poi alla grande battaglia per la pace contro i missili a Comiso, si è però scritto poco. Il suo nome viene poco ricordato perfino durante i “campi” sui beni confiscati, oggi luoghi simbolici di una volontà di riscatto civile.Questo libro vuole contribuire a ridare di lui la giusta memoria. E lo fa attraverso un testimone d’eccezione, il figlio Franco. Una memoria insieme commovente e asciutta, che racconta un leader politico con gli occhi del bambino e dell’adolescente ma anche con la consapevolezza di chi oggi è dirigente dell’associazione Libera. La completa una preziosa selezione degli scritti del dirigente comunista. Alcuni rari, ma tutti riferimento importante per chi voglia conoscere un pezzo fondamentale della storia della lotta alla mafia.

  • Formato: epub
€ 6,99

Protetto con Social DRM

La donna gigante

Il 3 aprile: nel 1985, nel 1995, nel 2005. Il racconto di un giorno nella vita di una donna. Lo stesso giorno, la stessa donna: a trent'anni, a quaranta, a cinquanta. Il "bisogno di tempo" che si intreccia con i legami familiari, la carriera, l'impegno politico, i dubbi.E poi gli altri racconti ad alta temperatura "politica": la guerra, la guerra di religione, la guerra alla comprensibile, ma non per questo perdonabile, intolleranza fra Noi e Loro, fra i fieri oppositori dell'Italia televisiva e amorale e quelli che la adorano.Protagoniste assolute donne sull'orlo di una crisi d'identità: appassionate, intelligenti, contraddittorie, esigenti, pazienti, ironiche, ambiziose, a disagio, materne, leggere.Consapevoli della propria fragilità. E per questo più forti. Donne giganti?

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Io non tacerò

A cura di Maria Grimaldi Era un galantuomo, Antonino Caponnetto. Fatto all'apparenza di cartavelina, eppure sempre in prima linea nella lotta alla mafia.Nei suoi ultimi, intensi dieci anni, dall'uccisione dei suoi "figli, fratelli, amici", Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, fino al 2002, il giudice Caponnetto ha smentito l'idea secondo cui vi sia un'età per andare in pensione dall'impegno civile. E ha attraversato il nostro Paese in maniera capillare e ragionata. In mille scuole e in cento piazze ha insegnato la Costituzione italiana, l'etica della responsabilità, ha parlato di educazione alla legalità, di solidarietà, di pace, di diritti, ha raccontato un'idea di informazione libera e di giustizia possibile.I discorsi, le lezioni, gli scritti e le interviste sono ora qui raccolti e da essi traspare un pensiero rigoroso, colto, impermeabile a qualsiasi compromesso o comoda prudenza. In questo libro sta l'eredità di un grande testimone civile e di un instancabile custode di memoria.

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Il lungo assedio

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

La mafia del Brenta

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Via Bocconi 12

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Giornalisti in terre di mafia

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

In nome del figlio

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Il parlamento

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Imperi criminali

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Berlusconario

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

€ 5,99

Protetto con Social DRM

Salvate Aldo Moro

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

La mafia dopo le stragi

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Polvere di 5 stelle

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Tutte le donne del presidente

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Vota Silviolo

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

€ 5,99

Protetto con Social DRM

Cuore di Napoli

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Nessuno è incolpevole

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

€ 5,99

Protetto con Social DRM

La questione meridionale

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Una strage semplice

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Il patto infame

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM