Alan Turing - L'enigma di un genio


Alan Mathison Turing, nato a Londra il 23 giugno 1912, è considerato il padre della scienza informatica e dell'intelligenza artificiale, da lui teorizzate già negli anni trenta, nonché uno dei grandi matematici del XX secolo. A lui si deve la formalizzazione dei concetti di algoritmo e calcolo mediante la macchina di Turing – antenata del moderno computer.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, Turing mise le sue capacità matematiche al servizio del Department of Communications inglese per decifrare i codici usati nelle comunicazioni tedesche, crittate tramite il cosiddetto sistema Enigma.

Morì suicida a soli 41 anni, in seguito alle persecuzioni subite da parte delle autorità britanniche a causa della sua omosessualità.




«Il ragionamento matematico può essere considerato piuttosto schematicamente come l'esercizio di una combinazione di due capacità, che possiamo chiamare intuizione e ingegnosità»

Alan Turing

DA QUESTO LIBRO E' TRATTO IL FILM "THE IMITATION GAME"

«Una delle migliori biografi e d’argomento scientifico che siano mai state scritte».
The New Yorker

Uno dei più grandi geni del Ventesimo secolo, questo è stato Alan Turing. Nato a Londra nel 1912, considerato tra i padri della moderna informatica – spiegò la natura e i limiti teorici delle macchine logiche prima che fosse costruito un solo computer – fu un matematico fuori dal comune. Durante la Seconda guerra mondiale mise le sue straordinarie capacità al servizio dell’Inghilterra, entrando a far parte di Bletchley Park, la località top secret della principale unità di crittoanalisi del Regno Unito, e contribuì in modo decisivo alla decifrazione di Enigma, la complessa macchina messa a punto dai tedeschi per criptare le proprie comunicazioni, ribaltando così le sorti del conflitto. Ma la sua fu anche una vita tormentata. Perseguitato per la sua omosessualità, fu condannato alla castrazione chimica. Umiliato, a soli 41 anni, si suicidò in circostanze misteriose morsicando una mela avvelenata con cianuro. Nel 2013, dopo oltre sessant’anni dalla sua morte, la Regina Elisabetta gli ha «concesso» l’assoluzione reale. Con la verve di una spy story, la biografia di Andrew Hodges, la più completa e accurata mai scritta, ci restituisce l’ambiente e il clima culturale del periodo storico in cui Turing è nato e si è formato, le sue brillanti idee in campo matematico e scientifico, e ci fa conoscere il lato umano e personale di un genio inquieto.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Alan Turing. Il genio che inventò il computer

Visionario, sportivo, eroe di guerra, omosessuale: Alan Turing è stato uno dei padri della rivoluzione digitale del Novecento, l'uomo che ha inventato il concetto stesso di computer. Area51 Publishing celebra il centenario della sua nascita con una biografia che spazia dalla vita privata alla decifrazione della macchina Enigma, fino alla tragedia di una mela morsicata pensando a Biancaneve. Un testo rapido, semplice e godibilissimo, destinato a chi vuole conoscere per la prima volta questo grande genio della scienza. "Propongo di considerare questa domanda: le macchine sono in grado di pensare?" (Alan Turing) "Senza di lui non esisterebbe questo libro, e non esisterebbe nemmeno il dispositivo che lo sta leggendo. Non esisterebbe il computer come lo intendiamo oggi, e forse anche il concetto di 'digitale', gli zero e gli uno alla base della bruciante rivoluzione tecnologica del secondo Novecento, non sarebbe mai esistito nel modo attuale." (Dall'introduzione dell'autore) TRA I CONTENUTI DELL'EBOOK . Gli anni di Cambridge . Crittografia e macchina Enigma . Breve storia dell'intelligenza artificiale . Le macchine di Turing e il test di Turing . Le visioni di Turing . La vita privata e l'omosessualità . Il mistero della morte . Opere ispirate ad Alan Turing . Bibliografia essenziale NOTA SULL'AUTORE Simone Buttazzi (Bologna, 1976) ha ancora il Commodore 64 nel cuore, insieme alle schermate di Zack MacKracken. Nel 2005 ha fatto il grande salto di piattaforma da Windows a Mac. Vive tra Germania e Italia, traduce libri e crede fermamente nella funzione sine qua non dell'editoria digitale.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Enigma

Un giovane e geniale matematico è in corsa contro il tempo per riuscire a decriptare i codici segreti tedeschi che nascondono micidiali piani di distruzione. Un romanzo di spionaggio ambientato nella Seconda guerra mondiale, giudicato "tra i più belli degli ultimi anni" dal "Times".

  • Formato: epub
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

Scelti per te:

Alan Turing: un uomo solo, un grande scienziato

Alan Turing è stato uno dei più grandi scienziati del XX secolo che giustamente è stato definito il padre dell’informatica, anche se, in realtà, il maggiore contributo lo ha fornito nel campo dell’intelligenza artificiale. Purtroppo la sua vita è stata caratterizzata da continui alti e bassi dovuti ad un imprevedibile genio e a problemi di carattere esistenziale legati principalmente alle sue tendenze omosessuali che, considerata la difficile epoca, era costretto a vivere con grandi difficoltà. L’opera è divisa in due parti: nella prima ci si sofferma sulla vita del grande studioso e sulle principali tappe costellate da grandi successi scientifici. I suoi affetti, le sue delusioni, i suoi rapporti, le sue vittorie e anche il mistero della sua morte sono affrontati in modo sistematico rispettando un preciso ordine temporale. Nella seconda parte, invece, prendendo spunto dagli studi di Turing si affronta l’evoluzione dell’intelligenza artificiale ed i principali contributi di tali studi nel campo giuridico con la nascita di importanti strumenti quali i sistemi esperti legali e le reti neurali solo all’inizio delle loro effettive potenzialità.

  • Formato: epub

Protetto con Social DRM

Enigma

Un bambino chiuso, ento, sottovalutato dagli insegnatni. Poi uno studente distratto, irrequieto, dai modi bizzarri. Un uomo singolare, allergico alle convenzioni, non sempre ben visto ma dotato di un genio puro, le cui intuizioni, a servizio dell'intelligence inglese, contribuiranno a creare Colossus - il sistema in grado di decifrare le comunicazioni criptate dell'esercito tedesco durante la Seconda guerra mondiale - e a porre le basi della scoperta che ha cambiato il mondo per sempre: l'inelligence artificiale. Alan Turing è stato tutto questp, e anche altro: un personaggio ostico e indecifrabile, rivoluzionario nella sua ingenuità; lo strumento di una guerra silenziosa, fatta di simboli e codici, che l'ha reso protagonista di un'epoca che ha segnato il destino del mondo; un uomo perseguitato dalla repressione che negli anni Cinquanta lo costrinse alla castrazione chimica per il 'peccato' di omosessualità, e da lì al suicidio avvenuto, coerentemente con la strana ossessione dello scienziato per la favola di Biancaneve, tramite un unico morso a una mela avvelenata. 'Forse un amico artificiale, con il suo pensiero elementare, potrà capirmi meglio di quanto non abbiano fatto gli umani, distratti da preconcetti, formalità, convenienze sociali che non hanno alcuna necessità logica di esistere'.

  • Formato: pdf
€ 7,99

Protetto con Adobe DRM

Alan Mathison Turing: l'indecidibilità della vita

A 100 anni dalla nascita, il logico e matematico Alan Mathison Turing, figura geniale ed eclettica, chiave risolutiva per l’intelligence britannica, rimane ancora un’equazione irrisolta. Il testo, frutto di una giornata di studi a lui dedicata, intende ricordarlo nella sua interezza, per il suo lavoro, le sue intuizioni, la sua vita.

  • Formato: pdf
€ 17,50

Protetto con Adobe DRM

L'enigma di un genio

La storia vera di Alan Turing, il matematico inglese che decrittò il codice nazistaIn uscita il film sulla vita di Alan Turing The Imitation GameAlan Turing ha dato il più grande contributo alla vittoria degli alleati sulla Germania nazista con la sua macchina per decrittare il famigerato Codice Enigma, il segreto sistema di crittografia con cui i nazisti comunicavano tra di loro.Ma il mondo è altresì in debito con il genio di Turing per molte delle intuizioni che hanno portato all’invenzione del computer moderno, è infatti considerato da molti il padre della scienza informatica.Figlio di un alto funzionario de l’Indian Civil Service, dato a balia a una rispettabile famiglia ritiratasi nella campagna inglese, fu chiaro fin dalla sua prima infanzia che il piccolo Alan fosse dotato di una mente prodigiosa. Imparò a leggere in appena tre settimane e la preside della scuola elementare che frequentava affermò: «Ho avuto ragazzi intelligenti e laboriosi, ma Alan ha del genio puro». Ma la vita di Turing non fu solo ricca di riconoscimenti per il suo lavoro svolto durante la guerra: a causa della sua omosessualità (considerata ancora un reato nella Gran Bretagna dell’epoca) fu incriminato e sanzionato con la castrazione chimica. Le umiliazioni fisiche e psicologiche che dovette subire lo segnarono profondamente.Il 7 Giugno 1954, a soli quarantuno anni e nel pieno della sua vita accademica, morì mangiando una mela avvelenata con cianuro di potassio. Questa è la sua storia.La straordinaria vita del genio matematico che aiutò il mondo a sconfiggere i nazistiAlan Turing riuscì a decodificare il segretissimo Codice Enigma durante la Seconda Guerra Mondiale e dare un contributo determinante per la vittoria della guerra sui nazisti da parte degli alleati. Nigel Cawthorneè autore di circa ottanta libri e di un importante contributo ad altri venti. Vive nel quartiere di Bloomsbury, un’area letteraria di Londra, e spesso si trova a scrivere nella mitica British Library.

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Il caffè di Turing

Un viaggio a New York alla ricerca di Laura, dietro ai suoi misteriosi messaggi uguali a quelli di anni prima ed a quegli strani anagrammi, tra jazz, manie classificatorie, accademici vischiosi, congressisti smemorati, banche dei favori, dittatori sudamericani, cani autoreferenziali e troppi caffè: seguendo una traccia che lascia intuire come forse la macchina del pensiero ipotizzata da Alan Turing sia già tra noi. Gianfranco Rizzo è docente di Ingegneria Meccanica all'Università di Salerno, dove si interessa di ricerche su energia e mobilità. Ha scritto con ilmiolibro.it "Il sole con le ruote", un testo divulgativo sulle applicazioni dell'energia solare alle auto. E' al suo primo racconto, suona la fisarmonica e beve caffè decaffeinato.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

«Credo che alla fine del secolo l'uso delle parole e l'opinione delle persone di cultura saranno cambiate a tal punto che si potrà parlare di macchine pensanti senza aspettarsi di essere contraddetti»

Crittografia e dintorni:

Manuale di Crittografia

La crittografia, l’arte di scrivere messaggi segreti, è un mondo affascinante popolato da codici, cifrari, chiavi ma soprattutto da sfide, ovvero decrittare un messaggio di cui non si conosce il cifrario. Questo è l’obiettivo massimo per ogni crittoanalista. Luigi Sacco è stato uno dei grandi crittanalisti del XX secolo, capo dell’ufficio cifra dell’esercito italiano nella Grande Guerra tra il 1916 e il 1918. Sulla base dell’esperienza maturata in guerra scrisse il Manuale di Crittografia, la cui ultima edizione risaliva al 1947, aggiornata alle novità della Seconda Guerra Mondiale. Il libro ottenne molti apprezzamenti e fu tradotto in francese e in inglese. Oltre mezzo secolo è passato ma il Manuale è ancora considerato un classico della letteratura crittografica, ed è tuttora uno dei più completi testi di crittografia classica in lingua italiana. Certo, l'avvento dei personal computer ha rivoluzionato la crittografia e la crittanalisi e gli algoritmi DES, DH, RSA e AES hanno ridisegnato il settore. Questa quarta edizione del Manuale di Crittografia è stata così arricchita con una nuova sesta parte dedicata a introdurre la crittografia contemporanea, i cifrari a chiave pubblica e in generale la crittografia dalla Seconda Guerra Mondiale a oggi. Il lavoro di paziente recupero del testo tramite software OCR è stato curato da Paolo Bonavoglia, autore della sesta parte e nipote di Luigi Sacco.

  • Formato: epub
€ 19,99

Protetto con Social DRM

Il manuale della Crittografia

La crittografia regola i meccanismi per cifrare e quindi decifrare dati, rendendoli così sicuri e protetti da occhi indiscreti: una necessità vitale nel mondo delle informazioni.Questo libro è un'introduzione definitiva ed esaustiva a tutti i settori della crittografia, scritto partendo dal presupposto che sapere come sono disegnati i protocolli crittografici non vuol dire saper applicare la crittografia in maniera efficace. Per questo bisogna imparare a pensare come un crittografo. Ecco lo scopo del libro: guidare il lettore in un affascinante percorso di apprendimento della teoria dei protocolli crittografici fino alla loro applicazione pratica.Gli autori, tra i massimi esperti della materia, vi mostreranno le tecniche per cifrare file, software e qualsiasi tipo di dato, trattando argomenti come i cifrari a blocchi, le funzioni di hash, gli aspetti relativi all'implementazione e molto altro. Gli esempi e gli esercizi consentono di affinare la professionalità e comprendere meglio le sfaccettature di questo mondo fatto di codici e chiavi.

  • Formato: pdf
€ 23,99

Protetto con Social DRM