Il caso Stamina


Il metodo Stamina, secondo il responsabile del progetto Davide Vannoni, sarebbe capace di curare varie patologie, tra cui quelle neurodegenerative, dietro compensi che oscillano dai venti ai trentamila euro. Eppure non è stato approvato da nessun protocollo sanitario riconosciuto, sebbene praticato come “cura compassionevole” presso l' Ospedale di Brescia sulla pressione dei malati che acclamano Vannoni dalla piazze italiane. Questo fino all’inizio del 2013, quando un'ispezione dei NAS e dell'AIFA ha rilevato il mancato rispetto dei requisiti di sicurezza e igiene e la carenza di documentazione prescritta dalla legge.

Ma ci sono prove scientifiche dei risultati? Se ci sono, perché la sanità pubblica non riconosce questo metodo? E se non ci sono, i pazienti devono comunque avere il diritto di curarsi o lo Stato ha il dovere di tutelarli?

A pochi minuti dalla sentenza che condanna Davide Vannoni per associazione a delinquere e somministrazione di farmaci pericolosi un percorso di lettura e un instant book di LaStampa/40k che raccontano la vincenda giudiziaria e tutto quello che c'è da sapere su Stamina e sulle malattie che la terapia promette di curare.

 

Stamina. Il grande inganno

Nell’inverno del 2007, nel giorno in cui gli viene annunciata l’imminente paternità, un giovane professore di psicologia si ritrova la bocca semi paralizzata. Davide Vannoni parla a stento, contrae la faccia in una smorfia imbarazzante. Non trova cure in Italia, va a cercare il miracolo in Ucraina. Incomincia così la storia del grande inganno.Vannoni non guarisce. Decide di mettere i biologi ucraini al lavoro nello scantinato del suo ufficio di Torino: coltivano e iniettano cellule staminali. Arrivano pazienti disperati da tutte le regioni italiane. La presunta cura costa fino a 50 mila euro. E dal laboratorio clandestino, passando da una clinica privata di Carmagnola e da un centro estetico di San Marino, nel corso degli anni arriva addirittura in Parlamento, dove ottiene la sperimentazione. Così nel 2011 entra agli Spedali Civili di Brescia. Anche se nessuno ha controllato in cosa consista, effettivamente, il metodo Stamina. Anche se la comunità scientifica è insorta. Anche se il procuratore Guariniello – con i carabinieri del Nas – già indaga per associazione a ...

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Prendetela con filosofia

Oggi vanno di moda due atteggiamenti rispetto alla scienza e alla tecnica: santificarle, o demonizzarle. Un’equa via di mezzo sembra sconosciuta, o perlomeno difficile da percorrere. Ma questa estremizzazione del dibattito è una delle cause dello sconforto generalizzato, e in parte ingiustificato, che sembra aver contagiato il genere umano. Che fare allora? Prenderla con filosofia, cioè con lucidità e raziocinio. Se ci voltiamo indietro possiamo osservare che qualche progresso l’abbiamo fatto, e anzi ne abbiamo fatti parecchi, sostiene Edoardo Boncinelli in questo breve, lucido saggio che non ha paura di sfidare luoghi comuni come la decrescita necessaria o la mania del biologico. Dalle meraviglie delle ricerche sul Dna ai sistemi di razionalizzazione di produzioni e consumi, fino alle frontiere della ricerca contro l’invecchiamento, lo scienziato tocca i temi caldi del dibattito scientifico, per mostrare come e perché l’umanità non sta andando verso l’Apocalisse. A meno che non decida di farlo.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Lettera a un bambino che vivrà fino a 100 anni

Salute, eterna giovinezza, immortalità: le risposte della scienza a uno dei più grandi sogni dell'uomo. Da sempre l'uomo sogna di vincere il tempo e su questo sogno ha elaborato infinite leggende, cercando nel mito, nella religione o nella magia le risposte al suo insopprimibile desiderio di eternità. Oggi però è la scienza a far sembrare possibile tutto ciò. Grazie agli enormi progressi della biologia e della medicina, per i bambini che nascono ora sarà normale vivere fino a 100 anni. Merito della lotta alla mortalità infantile, ma anche del costante progresso delle nostre conoscenze. Potremo ringiovanire parti del corpo, migliorarne l'efficienza e la longevità, guarire da malattie finora letali; alcune innovazioni tecnologiche suggeriscono addirittura un modo nuovo di sopravvivere alla morte. Ma l'immortalità è davvero possibile? Dagli ultimi sensazionali esperimenti sulla vita artifi ciale alle più recenti scoperte della genetica, dalla medicina rigenerativa alle sue applicazioni nella lotta alle malattie, dalla diagnostica precoce alla ricerca sui geni che regolano la durata della vita, Boncinelli ci offre tutte le informazioni necessarie per capire le implicazioni (non solo fisiche ma anche etiche, psicologiche e filosofiche) degli scenari, talvolta fantascientifici, che ci troveremo a vivere. E ci fornisce gli strumenti per orientare in modo consapevole le indispensabili scelte che saremo chiamati ad affrontare.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Staminalia

Commissioni che finanziano i propri membri, bioeticisti che sognano la «morale unica», politiche della ricerca dettate dal Vaticano: Staminalia spiega come un dibattito filosofico, morale e scientifico male impostato abbia provocato in Italia una valanga di scelte sbagliate, irrazionali e dannose. Ci si è perfino inventati una «via italiana per la ricerca sulle staminali» – che avrebbe caratteristiche di superiore eticità perché concentrata solo sulle staminali adulte e non su quelle embrionali derivate dalla blastocisti, da alcuni considerata persona –, un caso esemplare di come non si deve, e non si può, condurre la ricerca scientifica in un paese moderno, che ci ha esposto al ludibrio della comunità internazionale. Armando Massarenti racconta finalmente tutto quello che avreste voluto sapere sulla storia e sui risvolti etici di questo complesso ambito e ci fornisce una guida imperdibile che smaschera i falsi argomenti e svela i retroscena e gli aspetti inediti della ricerca oggi più promettente in campo scientifico. Da segnalare l’ampio capitolo centrale, Tutti pazzi per Yamanaka, dedicato, con largo anticipo, al premio Nobel per la Medicina 2012, lo scopritore delle iPS, le cellule staminali pluripotenti indotte, che hanno rivoluzionato i laboratori di tutto il mondo.

  • Formato: epub
€ 9,99

Protetto con Adobe DRM

Le cellule della speranza

Gli occhi verdi di Nadia. L'innocenza del piccolo Luigi. La tenacia di Gianpiero e Riccardo. E il sorriso di Antonio. Ciascuno con la sua storia di salute diventata malattia. E il proprio carico di speranze. Grazie all'uso di due parole: cellule staminali. Secondo gli scienziati di tutto il mondo rappresentano il futuro della medicina. Ma come distinguere le possibilità concrete dalle illusioni? Qual è il loro vero potenziale di guarigione? Quanto è reale la prospettiva di curare attraverso queste cellule malattie come le leucemie, il morbo di Parkinson, la distrofia muscolare, la paralisi, la sclerosi multipla? O di riparare lesioni alla cornea, al midollo spinale, al sistema nervoso? Questo libro, che nasce da un'inchiesta giornalistica vincitrice del primo premio al concorso europeo "EU Health Prize for Journalists 2010", scava tra le falsità di chi promette salute grazie all'uso delle staminali e invece inganna. Racconta le storie di chi si è affidato a venditori di speranze. Denuncia i millantatori di illusioni. E dà voce a medici e ricercatori per far emergere la verità. Quella scientifica. L'unica in grado di dare certezze. Il primo libro di servizio su un tema di enorme interesse e attualità, che spiega qual è lo stato reale della ricerca e della terapia.

  • Formato: epub

Protetto con Adobe DRM

Le cellule staminali

Cosa sono le cellule staminali? E perché molti scienziati non si accontentano di studiare le staminali adulte e continuano ad interessarsi alle embrionali? Considerate da molti una speranza per risolvere patologie incurabili, queste cellule sono da qualche anno uno dei temi caldi del dibattito pubblico, poiché le loro potenzialità applicative rappresentano un terreno di scontro tra diverse concezioni etiche, giuridiche e religiose. Il libro ci spiega tutto quello che abbiamo finora scoperto sull'ultima frontiera della medicina rigenerativa, mettendoci anche al riparo dalle false illusioni suscitate da istituti di paesi in cui la sanità non è sottoposta a un rigoroso controllo scientifico.

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Ci curano o ci curiamo? Il malato tra crisi economica e responsabilità individuale

Epistemologi, bioetici, genetisti, farmacologi, clinici, massmediologi ed epidemiologi cercano di descrivere e analizzare lo stato di salute della medicina oggi. Tra i temi: il rapporto medico-malato; la bioetica; gli infermieri; la medicina rigenerativa; l’organizzazione sanitaria; la prevenzione e promozione della salute; i farmaci e la ricerca; la comunicazione della salute; la genetica e il futuro.

  • Formato: pdf
€ 17,50

Protetto con Adobe DRM

Bioetica

Bioetica

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

L'etica della vita

Le durissime battaglie politiche attorno alla fecondazione assistita e le cellule staminali non ci hanno sicuramente chiarito le idee su alcune questioni fondamentali. Quando si può parlare di essere umano? L'embrione è un individuo? Molte di queste domande hanno una risposta scientifica, altre rientrano negli ambiti civile e legale, etico e religioso. In questo libro, Edoardo Boncinelli descrive tutte le fasi dello sviluppo embrionale, dalla fecondazione alla nascita, attraverso la frenetica moltiplicazione delle cellule e la loro specializzazione. Ribadisce l'importanza scientifica della diagnosi pre-impianto e ci consegna un viaggio al microscopio nelle viscere dell'identità umana, raccontando l'inizio della vita di un uomo che non sa ancora di esserci.

  • Formato: epub
€ 8,49

Protetto con Adobe DRM

Le cellule della speranza. Il caso Stamina tra inganno e scienza

Quindici anni dopo la vicenda che vide protagonista Luigi Di Bella, con il caso Stamina l’Italia si è nuovamente trovata alla mercé di falsi profeti. Questi, facendo leva sulle sofferenze dei malati e dei loro parenti, e sfruttando una diffusa e generale ignoranza, sono quasi riusciti a destabilizzare le regole più avanzate della medicina e della scienza, mettendo a rischio il funzionamento stesso del Servizio Sanitario Nazionale. In Le cellule della speranza alcuni esperti e protagonisti della battaglia civile condotta contro le manipolazioni politiche del caso Stamina hanno ricostruito l’intera vicenda, inquadrandola alla luce di quanto oggi succede all’estero, dove ricerca e sperimentazione clinica sono impegnate ad approfondire le conoscenze sulle cellule staminali.Contributi di Paolo Bianco, Mauro Capocci, Elena Cattaneo, Gilberto Corbellini, Rossella Costa, Pino Donghi, Michele De Luca, Valentina Mantua, Graziella Pellegrini. Perché le cellule staminali sono diventate il nuovo santo Graal della medicina? Che cosa è successo davvero nel caso Stamina? Chi sono Davide Vannoni e Marino Andolina, e come mai dietro di loro ...

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Stamina Connection

Stamina Connection è l'ebook de l'Espresso che svela tutti i retroscena del caso più discusso e controverso degli ultimi mesi. Dai primi passi di Davide Vannoni, padre di Stamina, agli affari e le società legate a lui e alle persone che gli stanno intorno. E ancora, gli esiti delle prime sperimentazioni e l'identikit scientifico del cocktail segreto alla base della cura. Tutto quello che c'è da sapere su Stamina e sulle malattie che la terapia promette di curare.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM