Scopri i saggi scientifici in offerta!
  • Questo libro è in promozione
Oltre l’orizzonte Giovanni Amelino-Camelia

Oltre l’orizzonte

L’orizzonte attuale delle conoscenze della fisica è anche la linea di separazione tra chi ritiene che siamo ormai nelle condizioni di poter dedurre “tutto” e chi invece si aspetta che oltre quell’orizzonte incontreremo fenomeni naturali oggi inimmaginabili. È interessante notare che queste due attitudini corrispondono anche a due fasi del percorso intellettuale di Albert Einstein. Tra il 1905 e il 1917 produsse una serie impressionante di scoperte e teorie, attraverso unapproccio curioso e umile nei confronti della Natura, mentre negli anni successivi ne adottò uno più arrogante e non fece più nessuna scoperta significativa. Ma questo di Giovanni Amelino-Camelia non è l’ennesimo libro su Einstein, o comunque non solo. È un atto d’amore nei confronti del pensiero scientifico, alieno alle fantomatiche “teorie del tutto” che pretendono di esaurire la sete di conoscenza dell’uomo, e capace invece di alimentare lo stupore con cui l’uomo sfida l’orizzonte del proprio sapere.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
L’evoluzione è ovunque. Vedere il mondo con gli occhi di Darwin Marco Ferrari

L’evoluzione è ovunque. Vedere il mondo con gli occhi di Darwin

La teoria darwiniana dell’evoluzione – una delle intuizioni più rivoluzionarie nella storia dell’uomo – anche se per molti rimane chiusa nei laboratori e negli articoli scientifici, difficile ed esoterica, è presente in tutto il pianeta, addirittura nell’intero universo. Con essa possiamo interpretare quello che vediamo attorno a noi, e usarla come strumento: per salvare vite e disegnare automobili, progettare antenne, programmare i tragitti dei pullman e leggere i grandi romanzi della letteratura. Si trova nei computer, nei robot, nelle sale operatorie, alla NASA e nei parchi nazionali. Da brillante impianto concettuale che spiega la natura del vivente, la teoria dell’evoluzione sta Insomma diventando un efficacissimo mezzo per cambiare il mondo. In meglio.[BIO] Marco Ferrari, biologo e giornalista, è redattore presso riviste di natura e scienza (“Oasis”, “Terra”, “Focus Junior”, “Geo”). È stato ricercatore di psicofarmacologia, per poi passare al giornalismo e alla divulgazione scientifica. Ha scritto articoli scientifici per quotidiani, settimanali e mensili, curato enciclopedie scientifiche e documentari, tradotto una decina di libri scientifici e ne ha scritti altrettanti. Attualmente è caposervizio scienza presso “Focus”.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Il futuro della mente Michio Kaku

Il futuro della mente

Tra tutti i grandi comunicatori della scienza, Michio Kaku è uno dei pochi in grado di coniugare la descrizione delle frontiere più avanzate della ricerca con la cultura pop, dalla fantascienza (presenza costante nei suoi libri) fino alla storia e alla cronaca. Non fa eccezione Il futuro della mente, resoconto delle più recenti scoperte in campo neuroscientifico: dalla telecinesi al controllo e potenziamento delle capacità cognitive, dalla registrazione dei sogni e dei pensieri al download della memoria, fino ad arrivare alla natura stessa della coscienza, il grande mistero dell’uomo ancora in parte inesplorato. Nelle mani di Kaku la scienza diventa ancora una volta un racconto emozionante, oltre che una lettura godibilissima.BIO: Michio Kaku insegna fisica teorica alla City University di New York, ed è uno dei massimi esponenti della teoria delle stringhe. Oltre ad articoli specialistici ed editoriali per quotidiani, ha pubblicato numerosi libri, tutti best seller tradotti in molte lingue, ed è conduttore di due dei più apprezzati programmi radiofonici di scienza in America: Explorations in Science eScience Fantastic. Il suo sito è (http://mkaku.org). Di Michio Kaku Codice edizioni ha già pubblicato Il cosmo di Einstein (2005), Mondi paralleli(2006) e Fisica dell’impossibile (2008).

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Volare Noah Strycker

Volare

Noah Strycker, naturalista e fotografo, escursionista instancabile e scrittore scientifico, ha viaggiato per due anni attraverso decine di paesi e osservato oltre 2500 specie di uccelli. Da questa esperienza è nato Volare, un libro in cui la passione dell’ornitologo si unisce a una capacità narrativa fuori dal comune. Ogni capitolo racconta le stupefacenti qualità intellettive degli uccelli. La gazza sa riconoscere la propria immagine riflessa in uno specchio. Le nocciolaie sono in grado di memorizzare centinaia di luoghi in cui hanno immagazzinato il cibo. I piccioni viaggiatori possiedono uno straordinario senso dell’orientamento, una bussola interna di una perfezione che ha dell’incredibile. Volare è un inno d’amore alla meravigliosa ricchezza della natura. Una lettura irrinunciabile per gli esperti di uccelli, e per tutti noi che ci limitiamo a guardarli con invidia mentre si librano nell’aria.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani Alessandro Amato

Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani

Dopo ogni terremoto c’è sempre qualcuno che lo aveva previsto: i Maya, la zia Santuzza, il cane del vicino. I previsori non si fidano della scienza, ma credono che i rospi scappino prima dei terremoti, che la Nato e le trivelle possano scatenarli, che gli scienziati sappiano prevederli ma non lo dicano perché odiano vincere i premi Nobel. Per orientarsi in questo groviglio di scienza e pseudoscienza, "sotto i nostri piedi" ci accompagna in un viaggio attraverso la storia dei terremoti e dei tentativi di prevederli, costellata da pochi acuti e tanti fallimenti. Storie di scienziati e filosofi (da Aristotele a Kant), di terremoti e terremotati (dalla Cina alla Russia, dalla California all’Aquila), di bizzarre teorie e personaggi pittoreschi. Fino ai più recenti passi avanti compiuti dalla ricerca sismologica, che se non consentono ancora la previsione dei terremoti ci offrono però la conoscenza e gli strumenti per una fondamentale riduzione del rischio.[BIO AUTORE]Alessandro Amato, geologo e sismologo, è dirigente di ricerca dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). È stato direttore del Centro Nazionale Terremoti e membro della Commissione Grandi Rischi. Ha coordinato e partecipato a numerosi progetti di ricerca nazionali e internazionali, pubblicando articoli sulle maggiori riviste scientifiche del settore. Da qualche anno si occupa di comunicazione della scienza, anche sui social media (su twitter è @AlessAmato).

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Pillole Sara Strippoli, Guido Giustetto

Pillole

Costi, benefici, pubblicità, investimenti, informazioni. Il percorso del farmaco è fatto di tanti aspetti e di decine di passaggi cruciali che permettono a una pillola di arrivare alla sua destinazione: il paziente.Cosa succede però in questo tragitto, e cosa sta cambiando negli ultimi anni nel mondo di Big Pharma?Pillole non è solo un libro di denuncia su come vanno le cose, ma è uno sguardo attento e competente sui diversi elementi che ruotano attorno al mondo della sanità, perché un “sano scetticismo” è lo spirito migliore per affrontare le promesse dell’industria farmaceutica. Tra scandali, tentativi di nascondere dati e soldi spesi per promuovere i propri prodotti, le industrie cercano di ottimizzare gli utili trascurando la componente etica del loro lavoro. Ma qual è l’equilibro tra il diritto (sacrosanto) di fare utili di un’azienda e l’utilità sociale dei suoi prodotti? Esiste una risposta univoca?Attraverso storie esemplari, racconti di casi paradigmatici, ma anche di buone pratiche italiane e internazionali, Guido Giustetto e Sara Strippoli restituiscono una mappatura del variegato universo fatto di medici, industrie, pillole per permettere al paziente di aprire gli occhi con più consapevolezza quando qualcuno si sta occupando della sua salute.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Paradigmi e rivoluzioni nella scienza Thomas S. Kuhn

Paradigmi e rivoluzioni nella scienza

Questo libro che porta alla luce le teorie di Thoma S. Kuhn, spiega in cosa consistono un paradigma scientifico e una rivoluzione scientifica. L’espressione “cambiamento di paradigma”, proprio a partire da Kuhn, è stata applicata a ogni aspetto della scienza e ha visto contrapporsi fautori ed avversari, gli uni schierati sugli opposti versanti dell’anarchismo epistemologico e del razionalismo critico. Di qui la necessità di un approccio diverso, che indaga se la teoria complessiva di Kuhn sia traducibile in un contesto altamente formalizzato.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

  • Questo libro è in promozione
Oltre l’orizzonte Giovanni Amelino-Camelia

Oltre l’orizzonte

L’orizzonte attuale delle conoscenze della fisica è anche la linea di separazione tra chi ritiene che siamo ormai nelle condizioni di poter dedurre “tutto” e chi invece si aspetta che oltre quell’orizzonte incontreremo fenomeni naturali oggi inimmaginabili. È interessante notare che queste due attitudini corrispondono anche a due fasi del percorso intellettuale di Albert Einstein. Tra il 1905 e il 1917 produsse una serie impressionante di scoperte e teorie, attraverso unapproccio curioso e umile nei confronti della Natura, mentre negli anni successivi ne adottò uno più arrogante e non fece più nessuna scoperta significativa. Ma questo di Giovanni Amelino-Camelia non è l’ennesimo libro su Einstein, o comunque non solo. È un atto d’amore nei confronti del pensiero scientifico, alieno alle fantomatiche “teorie del tutto” che pretendono di esaurire la sete di conoscenza dell’uomo, e capace invece di alimentare lo stupore con cui l’uomo sfida l’orizzonte del proprio sapere.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Mondi paralleli Michio Kaku

Mondi paralleli

Satelliti, rivelatori di onde gravitazionali, telescopi a raggi x e supercalcolatori ci forniscono continuamente dati sulla natura dell'universo, sulla sua età, la sua composizione e, soprattutto, il suo futuro e la sua fine. "Mondi paralleli" indaga a sua volta i misteri del cosmo in un viaggio che, partendo dal Big Bang e passando per le teorie che postulano l'esistenza di universi paralleli al nostro, giunge fino al Big Freeze, il grande gelo che immergerà ogni cosa nel freddo e nell'oscurità totali. Ma sarà davvero la fine di tutto? Oppure, tra miliardi di anni, una civiltà avanzata sarà in grado di sfruttare le leggi della fisica per dirigersi verso un universo più ospitale, o magari per tornare indietro nel tempo, in un'era in cui sia possibile ricominciare?

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
L’origine delle teorie Enrico Bellone

L’origine delle teorie

L'uomo usa il linguaggio per raccontare ciò che accade, e molti racconti sono descrizioni di eventi che si susseguono nel tempo: trasformazioni di organismi viventi o sviluppi di generi letterari, nascita e morte di una stella o mutamenti nella pittura dell'Ottocento. La ricostruzione narrativa di questi processi è spesso indicata con la parola "evoluzione". Così si parla di evoluzione biologica e di evoluzione culturale, spesso separando la prima dalla seconda con la clausola secondo cui la cultura vada riferita ai soli stati della mente. Bellone suggerisce invece di eliminare la distinzione tra corpo e mente, e di adottare un modello naturalistico dello sviluppo culturale. Il modello implica allora che l'origine e la trasformazione delle teorie siano fenomeni di tipo biologico, e, in quanto tali, non siano governati da un progetto o da una logica interna, non abbiano alcuno scopo da raggiungere ma si realizzino come forme di adattamento di ciascun organismo all'ambiente mutevole che lo ospita. L'uso di questo modello, basato sulla ricerca di analogie tra diversi campi disciplinari, porta inoltre alla necessità di rivedere molte opinioni sul ruolo di parole come "progresso e verità", e, infine, sulla collocazione della teoria della conoscenza nell'ambito delle neuroscienze.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
L’evoluzione è ovunque. Vedere il mondo con gli occhi di Darwin Marco Ferrari

L’evoluzione è ovunque. Vedere il mondo con gli occhi di Darwin

La teoria darwiniana dell’evoluzione – una delle intuizioni più rivoluzionarie nella storia dell’uomo – anche se per molti rimane chiusa nei laboratori e negli articoli scientifici, difficile ed esoterica, è presente in tutto il pianeta, addirittura nell’intero universo. Con essa possiamo interpretare quello che vediamo attorno a noi, e usarla come strumento: per salvare vite e disegnare automobili, progettare antenne, programmare i tragitti dei pullman e leggere i grandi romanzi della letteratura. Si trova nei computer, nei robot, nelle sale operatorie, alla NASA e nei parchi nazionali. Da brillante impianto concettuale che spiega la natura del vivente, la teoria dell’evoluzione sta Insomma diventando un efficacissimo mezzo per cambiare il mondo. In meglio.[BIO] Marco Ferrari, biologo e giornalista, è redattore presso riviste di natura e scienza (“Oasis”, “Terra”, “Focus Junior”, “Geo”). È stato ricercatore di psicofarmacologia, per poi passare al giornalismo e alla divulgazione scientifica. Ha scritto articoli scientifici per quotidiani, settimanali e mensili, curato enciclopedie scientifiche e documentari, tradotto una decina di libri scientifici e ne ha scritti altrettanti. Attualmente è caposervizio scienza presso “Focus”.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
La scienza la filosofia e il senso comune Karl R. Popper

La scienza la filosofia e il senso comune

Popper ha sempre affermato di essere "sempre stato un filosofo del senso comune". I meriti del senso comune sono molteplici. Infatti ha privilegiato il realismo, l'indeterminismo e la teoria della verità come corrispondenza. "Il senso comune - è in tutte le situazioni problematiche il consigliere più valido e più affidabile. Esso però non è sempre affidabile; e qualora si affrontino problemi di teoria della conoscenza, è allora della massima importanza fronteggiarlo in modo seriamente critico". In breve, secondo Popper, la scienza e la filosofia hanno il loro punto di partenza nel senso comune e lo strumento di progresso è la critica. È la critica che consente di passare dai pregiudizi del senso comune ai giudizi della filosofia e della scienza. Il punto d’arrivo, dunque, è un senso comune più raffinato e sofisticato.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
La scienza della prassi Aristotele

La scienza della prassi

A differenza delle scienze teoretiche che ricercano il sapere per se stesso e delle scienze poietiche che mirano alla produzione di oggetti utili o belli, la scienza che riguarda la prassi, ossia le azioni interumane, ricerca il sapere come guida per l’agire. Questa scienza è detta da Aristotele politica ed ha per oggetto ciò che costituisce il bene per l’uomo, bene che “è identico per il singolo e per la città”. Etica individuale e politica in senso stretto sono quindi due momenti complementari di un’unica scienza che è la scienza della prassi. Etica Nicomachea e Politica vanno quindi lette in questa prospettiva unitaria. Della Nicomachea sono presentati integralmente i libri in cui Aristotele discute i concetti fondamentali di questa scienza pratica: il bene e la felicità (I e X), la giustizia (V), l’amicizia (VIII e IX). Della Politica sono presentati sei libri su otto. Dei libri non inclusi viene fornito un compendio.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
La logica delle scienze sociali Karl R. Popper

La logica delle scienze sociali

L'interesse scientifico per le questioni sociali o politiche, scrive Popper, è "di pochissimo posteriore a quello per la fisica. Vi furono anzi periodi dell'antichità nei quali la scienza della società poteva sembrare più progredita della scienza della natura". Tuttavia, mentre le scienze della natura si sono sviluppate negli ultimi secoli, la stessa cosa non può dirsi delle scienze sociali. E tale ritardo va attribuito al fatto che tra gli studiosi non c'è un accordo unanime sullo statuto epistemologico della sociologia e sui compiti che sono propri di questa disciplina. La tesi di fondo di Popper è che le scienze naturali e quelle sociali seguono lo stesso metodo. Tutte partono da problemi e avanzano sul sentiero delle congetture e delle critiche.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
La fine del sesso Henry T. Greely

La fine del sesso

Nell’arco di alcuni decenni molte persone nei paesi sviluppati smetteranno di fare sesso a scopo riproduttivo. I futuri genitori potranno conoscere i dettagli genetici di un gruppo di embrioni, così da poterne scegliere uno o due per l’impianto, la gestazione e la nascita. Questa procedura sarà disponibile sul mercato, sarà sicura, e sarà perfettamente legale. In questo libro profetico Henry Greely descrive le rivoluzionarie tecnologie in campo biomedico che renderanno tale scenario una realtà concreta, e fa luce sui risvolti etici e legali con cui ci dovremo confrontare. Le competenze di Greely tanto in ambito scientifico quanto in ambito giuridico fanno de “La fine del sesso” una lettura irrinunciabile per genitori e cittadini, e per tutti quelli che vivranno le conseguenze di questa nuova era della riproduzione umana.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
La filosofia e l'immagine scientifica dell'uomo Wilfrid Sellars

La filosofia e l'immagine scientifica dell'uomo

Wilfrid Sellars è stato uno dei pensatori più importanti e influenti nell'ambito della filosofia analitica del XX secolo. La filosofia e l'immagine scientifica dell'uomo rappresenta un vero e proprio manifesto filosofico, nel quale Sellars delinea il progetto di una sintesi finalizzata a conseguire un equilibrio riflessivo tra la prospettiva naturalistica della scienza sulla realtà intesa come "spazio logico delle cause" e il riconoscimento del dominio della normatività, ossia di quello "spazio logico delle ragioni" nel quale hanno origine tutte le attività distintamente umane.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
La danza dei fotoni. Da Einstein al teletrasporto quantistico Anton Zeilinger

La danza dei fotoni. Da Einstein al teletrasporto quantistico

«Una misteriosa interazione istantanea a distanza». Così Einstein liquidò con una certa diffidenza uno dei fenomeni più bizzarri e sfuggenti della meccanica quantistica: l’entanglement, un “intreccio indissolubile” grazie al quale è possibile trasferire alcune proprietà delle particelle in altre particelle, senza ritardo temporale. È come lanciare un dado e sapere che il suo “gemello”, anche se posto a grandissima distanza, è in grado di replicare nel medesimo istante lo stesso identico numero. Ma quello che aveva infastidito Einstein è diventata la magnifica ossessione di Anton Zeilinger, il fisico austriaco che ha definitivamente dimostrato che quella misteriosa interazione è una suggestiva coreografia, un fenomeno reale con applicazioni pratiche molto promettenti.[BIO]Fisico austriaco specializzato in meccanica quantistica, professore universitario e direttore della sede viennese dell’Institute for Quantum Optics and Quantum Information, Anton Zeilinger è considerato un pioniere del teletrasporto quantistico. In Italia ha pubblicato “Il velo di Einstein” (Einaudi, 2005).

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Isaac Newton James Gleick

Isaac Newton

In pochi anni, nella mente di uno scienziato inglese le forze nascoste che costituiscono e reggono l’universo fisico prendono forma e si manifestano nel loro ordine matematico. Quello scienziato geniale ed eclettico si chiama Isaac Newton, qui raffigurato in una nuova, originale biografia intellettuale. Il Newton del grande divulgatore americano James Gleick è un fuoco d’artificio continuo di aneddoti, di spunti inediti, di peculiari citazioni dai taccuini e dalle lettere private: uno scienziato profondamente immerso nel mondo alchemico e magico della fisica del suo tempo, eppure capace di trascenderlo radicalmente grazie a una visione delle forze e degli elementi fisici fondamentali. Gleick rinuncia in questo caso alla meticolosa ricostruzione biografica del romanzo scientifico dedicato a Richard Feynman, Genio, preferendo un affresco storico più suggestivo e una cadenza veloce dettata da uno stile brillante e allusivo. Giocando con i lati nascosti della personalità di Newton, Gleick immerge la sua biografia nel clima ambiguo di un’epoca storica in cui la visione scientifica del mondo cominciava a farsi strada non senza taluni compromessi e cedimenti.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Il gatto di Schrödinger Philippe Forest

Il gatto di Schrödinger

Finalmente in libreria il nuovo, grande romanzo di Philippe Forest. Il paradosso del gatto di Schrödinger: una metafora della condizione umana, focalizzata sulla intricata e dolorosa questione della perdita di una persona amata. Il gatto, contemporaneamente vivo e morto, è anche allo stesso tempo qui e altrove, e su questa effettiva condizione di possibilità Forest innesta, come negli altri suoi romanzi, una dimensione autobiografica, che è radice di più ampie elaborazioni sulla realtà dell’immaginabile. La meditazione sul desiderio e sul lutto è riflessione sull’umanità più comune, sulle paure e le gioie più basilari. La riflessione sfiora il racconto filosofico per scegliere di farsi creazione, e rapisce il lettore che si trova, al di fuori del tempo e dello spazio, a rilevare nuovi confini di sé e del mondo. Ci riconosciamo così in grado di dare un senso al nulla da cui solo apparentemente ci sentiamo circondati. Intuiamo la compiutezza delle cose, in una specie di favola in cui vediamo le vite che potremmo vivere, le esistenze di cui potremmo esser parte e gli universi in cui potremmo abitare. E che forse abitiamo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Il futuro della mente Michio Kaku

Il futuro della mente

Tra tutti i grandi comunicatori della scienza, Michio Kaku è uno dei pochi in grado di coniugare la descrizione delle frontiere più avanzate della ricerca con la cultura pop, dalla fantascienza (presenza costante nei suoi libri) fino alla storia e alla cronaca. Non fa eccezione Il futuro della mente, resoconto delle più recenti scoperte in campo neuroscientifico: dalla telecinesi al controllo e potenziamento delle capacità cognitive, dalla registrazione dei sogni e dei pensieri al download della memoria, fino ad arrivare alla natura stessa della coscienza, il grande mistero dell’uomo ancora in parte inesplorato. Nelle mani di Kaku la scienza diventa ancora una volta un racconto emozionante, oltre che una lettura godibilissima.BIO: Michio Kaku insegna fisica teorica alla City University di New York, ed è uno dei massimi esponenti della teoria delle stringhe. Oltre ad articoli specialistici ed editoriali per quotidiani, ha pubblicato numerosi libri, tutti best seller tradotti in molte lingue, ed è conduttore di due dei più apprezzati programmi radiofonici di scienza in America: Explorations in Science eScience Fantastic. Il suo sito è (http://mkaku.org). Di Michio Kaku Codice edizioni ha già pubblicato Il cosmo di Einstein (2005), Mondi paralleli(2006) e Fisica dell’impossibile (2008).

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Filosofia scienza teologia Ruggero Bacone

Filosofia scienza teologia

La proposta speculativa di Ruggero Bacone si distingue per la sua assoluta originalità nel panorama del pensiero scientifico e filosofico del XIII secolo. Il suo progetto di rifondazione della scienza parte infatti dalla considerazione critica dell’eredità scientifica antica di provenienza araba, confluite nell’Occidente latino fin dal XII secolo. L’Opus Maius, qui tradotto, si struttura secondo un andamento ascendente: dalle prime cognizioni necessarie alla riforma della “sapienza cristiana”, fino al suo coronamento e al suo fine, rappresentato dalla “filosofia morale”.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Fate il nostro gioco Diego Rizzuto, Paolo Canova

Fate il nostro gioco

Win For Life, Slot machine, Superenalotto, Roulette, Gratta & Vinci, Lotto, Bingo… molti giochi, un’unica speranza: vincere! Chi non si è abbandonato al sogno di diventare milionario con l’acquisto di un biglietto della lotteria? Ma quanto questo sogno è davvero a portata di mano? Ed è proprio piccola la spesa da affrontare? Quanto è equo il prezzo del biglietto? Quali false credenze ci spingono al gioco? Quante informazioni ha il giocatore?Da queste domande è nata l’esperienza di Fate il nostro gioco – una mostra, una conferenza e adesso finalmente un libro – con l’obiettivo di svelare le regole, i piccoli segreti e le grandi verità che stanno dietro all’immenso fenomeno del gioco d’azzardo. La convinzione di Paolo Canova (matematico) e Diego Rizzuto (fisico) è che il modo migliore per farlo sia usare la matematica come strumento di prevenzione, una specie di “antidoto logico” per immunizzarsi, almeno un po’, dal rischio degli eccessi da gioco. Perché la matematica è un esercizio di pensiero critico applicato a un ambito in cui “la sorte” c’entra molto poco.Fate il nostro gioco è quindi un viaggio di scoperte inattese e molto divertenti che ci aiutano a capire che la matematica non fa paura se la si sa raccontare e usare, e che dietro le nostre speranza milionarie ci sono regole ferree che, con i nostri cinque euro dati al tabaccaio, non facciamo che confermare. Preparatevi a giocare, però, perché tra le pagine del libro più volte sarete chiamati a scoprire come funziona la “fortuna”

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Ecco perché i cani fanno la pipì sulle ruote delle macchine Ferdinando Boero

Ecco perché i cani fanno la pipì sulle ruote delle macchine

Che tipo di animale è l'uomo? E come si comporta con gli altri animali? Con quelli che mangia, con quelli che veste di cappottini firmati, con quelli verso cui prova solo ribrezzo?Ferdinando Boero compie un viaggio nella storia dell'uomo nella biosfera, con ironia e rigore scientifico: da quando l'Homo sapiens ha iniziato a cacciare, e poi allevare, fino alla “conversione animalista” e agli eccessi morbosi dell'epoca contemporanea.E ci racconta quali sono i rapporti tra le specie: dalla predazione (gli animali che cacciamo e alleviamo), alla simbiosi (l'animale con cui si convive), allo schiavismo (quello che lavora per noi) fino alla pet therapy e alla patologia di considerare un cane come un bebè. Dopo una carrellata tra le specie, dalle scimmie ai molluschi agli ovini agli uccelli ecc., ricca di aneddoti scientifici e divertenti, Boero spiega alcune leggi della natura, e fa qualche previsione: ci stiamo mettendo contro di esse, e se non riusciremo a fermarci, le cose si metteranno male.

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

  • Questo libro è in promozione
Cattivi scienziati - La frode nella ricerca scientifica Enrico Bucci

Cattivi scienziati - La frode nella ricerca scientifica

In genere si pensa che gli errori nella ricerca scientifica siano commessi in buona fede o dovuti a conoscenze imperfette. Ma non sempre è così. Mistificazioni, asserzioni fondate su osservazioni mai avvenute, selezione di risultati e plagio crescono spinti dalla volontà deliberata di soddisfare interessi individuali avallati da un sistema parzialmente corruttivo. L'estensione del disastro e il danno economico della frode scientifica sono scoraggianti, eppure... Eppure un sistema immunitario nuovo sta emergendo, ed è formato da una comunità sempre più numerosa di ricercatori che dedicano il proprio tempo all'identificazione di metodi utili alla scoperta delle manipolazioni, professionisti indipendenti che applicano questi metodi nell'analisi di ogni manoscritto candidato alla pubblicazione (e di ogni documento prodotto per ottenere finanziamenti o avanzamenti di carriera), comunicatori (con buona formazione scientifica) in grado di esporre con efficacia il pericolo contro cui ci si misura. A noi tutti spetta il compito di difendere il valore e la bellezza di uno strumento culturale - la Scienza che non ha eguali e che rappresenta uno dei fondamenti del nostro vivere odierno. Prefazione di Elena Cattaneo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM