Scopri la grande narrativa italiana in promozione fino al 30 settembre!

Vita e morte delle aragoste

Le aragoste non smettono mai di crescere, per adattarsi al cambiamento abbandonano di continuo il carapace e ne creano uno nuovo. Tra la provincia calabrese e Roma, tra sogni di gioventù, appartamenti condivisi, viaggi, storie d’amore, ambizioni letterarie, legami che nascono e rapporti che si sfaldano, Antonio e Vincenzo attraversano insieme gli anni del liceo e dell’università, fino ad arrivare alla soglia dell’età adulta. Attorno a loro un corteo di figure originali, capaci di gettare una luce inedita sulla vita di tutti i giorni. Un romanzo ironico e raffinato che ci consegna l’istantanea di una generazione dagli affetti e dagli interessi precari, e un protagonista indimenticabile, Vincenzo Teapot, continuamente in bilico tra successo e resa, un perfetto figlio della nostra epoca: non grande, non tragico, un eroe che fa spallucce davanti al dolore e teme soltanto il fallimento.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Viaggi nell'Italia perduta

Quale fosse l’origine dell’irrequietezza che ne ha fatto un viaggiatore inesausto e curioso, simile a “un battello ubriaco di mari e di golfi”, è Comisso stesso a spiegarla, a modo suo: Dalla mia nascita ò avuto la condizione di errare nella mia sete di cibo dalle mammelle sterili di mia madre a quelle della prima balia che si erano pure isterilite perché nuovamente ingravidata dal suo amante, e poi a quelle della seconda balia che doveva dimezzare il latte con il figlio. Questo mio errare è stato lo schema prestabilito del continuo mio muovermi per tutta la vita da un paese all’altro pure avendo invece il desiderio di stare fermo in incanto e contemplazione. Dalla prefazione di Nicola De CiliaGiovanni Comisso (Treviso, 3 ottobre 1895 – 21 gennaio 1969) è stato uno dei principali scrittori italiani del primo Novecento. partecipò alla prima guerra mondiale e, nel 1920-21, all'impresa di Fiume. Affamato di esperienze, fu libraio a Milano, avvocato e commerciante d'arte a Parigi, condivise le esperienze impressioniste con De Pisis e con lo scultore Arturo Martini. La sua principale attività, tuttavia, fu quella di giornalista e inviato, memorabile per i suoi reportage in Cina e in Giappone. Di lui ebbero parole di grande riconoscimento critici letterari come Contini e Debenedetti e la sua opera fu apprezzata da alcuni dei più importanti autori del nostro Novecento letterario, come Montale e Saba, Svevo e Gadda. Eppure lo scrittore trevigiano è stato per molto tempo dimenticato e rivalutato dopo la morte.

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

Vertigine

Miriam ha un secondo nome – Francesca – e una seconda vita – Francesco – che conosce a ventitré anni. Si regge in bilico fra gli eventi reali – un matrimonio, i figli, la fine degli studi e il lavoro in radio – e un mondo fatto di sensazioni e sentimenti che non vuole o non sa concretizzare. Tutto è cadenzato dal Tiaso, un appuntamento “che è molto più di un tè” con le amiche di sempre, dove dai tempi del liceo le difficoltà e i piaceri della vita quotidiana si raccontano e si risolvono in un’atmosfera magica e sospesa. Camilla cucina per tutte delizie vegane a base di amore e universale amicizia; Sveva porta per il mondo la passione per l’arte e la bellezza; Veronica cura le persone, le amiche e ha una famiglia difficile. Accanto a loro i compagni e i mariti, con i drammi e i malesseri del nostro tempo. Francesco è intensamente altro. Sposato con una donna lontana, è un artista affascinante che sfugge agli schemi e accarezza le corde più profonde di Miriam senza mai dichiararsi davvero. Le loro vite scorrono parallele, a volte intrecciate, a volte distanti, sempre legate da un filo invisibile che non si esaurisce. Fino al punto in cui il caso sembra poter rovesciare gli equilibri e aprire la porta al cambiamento. Ma il loro è il racconto di ciò che si avverte e non accade, in un bilico di irresistibile incanto e magnifica, spaventosa vertigine.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Verità imperfette

10 grandi autori per un noir avvincente e affilato. Roma, 2012. Maria Letizia Pomarici, 25 anni, commessa in un negozio di calzature, rientra a casa verso le 21.00. Il corpo scheletrico e nudo di Chiara Maffei, ragazza introversa e problematica con cui divide il piccolo appartamento al piano terra di via Merulana, è accucciato in terra, impiccato al termosifone del bagno: posizione strana, ma non nuova per un suicidio. Il magistrato inquirente, la dottoressa Antonia Monanni, è una donna sui quarant’anni, dalla vita solitaria e complicata. Ha sofferto in gioventù degli stessi disturbi di Chiara Maffei e decide di indagare coinvolgendo il maresciallo Corsetti, sua vecchia conoscenza, nella speranza che non risolva il caso. Dieci voci e dieci personaggi conducono il lettore a diverse possibili verità sul caso Pomarici, svelando di volta in volta un retroscena, un punto di vista, uno sviluppo. Ogni voce riceve il suo timbro da uno scrittore diverso in un romanzo corale che regge la tensione della narrazione senza alcuna sbavatura fino allo scioglimento finale. Marco Vichi, Luigi Cecchi, Maria Bellucci, Massimo Mongai, Nicola Verde, Roberto Riccardi, Errico Passaro, Giampaolo Simi, Luigi De Pascalis, Maurizio de Giovanni. Dieci scrittori per un affascinante esperimento letterario, una riuscita "jam–session, in cui ogni autore, contemporaneamente agli altri, è stato libero di dare il meglio di sé nella consapevolezza che, rispettando le poche regole comuni, nessuno avrebbe stonato e l’insieme sarebbe stato magnifico."

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Un vuoto dove passa ogni cosa. Interventi, articoli, lettere, racconti

“La politica, così come la facciamo noi, è anche il nostro vivere”. Di ciò Mariateresa Di Lascia era convinta. Ogni riga di questa raccolta è attraversatada qualcosa che va ben oltre un pensiero militante, qualcosa che appartiene piuttosto all’etica e alle inquietudini profonde della nostra esistenza. Tornaresu questi testi, a oltre vent’anni dalla scomparsa dell’autrice,non è un nostalgico tributo, ma rappresenta, invece, l’occasione di ragionare su contraddizioni e possibilità ancora aperte, nell’agire politico come nelle scelte quotidiane. Sotto il segno di un radicalismo esigente e tuttavia libero dalle costrizioni di un ideale che non sappia farsi carne e azione, cambiamentointimo del singolo e trasformazione collettiva.Mariateresa Di Lascia (Rocchetta Sant’Antonio 1954 - Roma 1994) è stata dirigente del Partito radicale e deputata nella IX Legislatura. Ha fondato l’associazione Nessuno tocchiCaino, per l’abolizione della pena di morte nel mondo. Nel 1995 il suo romanzoPassaggio in ombra ha vinto, postumo, il Premio Strega.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Un tango per il duce

La guerra è finita e Benito Mussolini viene giustiziato. Ma il corpo appeso a piazzale Loreto è in realtà quello del sosia ufficiale del dittatore, catturato dai partigiani mentre il vero duce, grazie alla “via dei topi” (ratline), attraversa l’Atlantico alla volta dell’Argentina. Qui inizia la seconda vita di Mussolini che si stabilisce in uno sperduto paesino della pampa denominato Romagna Argentina, abitato da una comunità di immigrati romagnoli ai quali è giunta solo un’eco lontana del conflitto mondiale. Accolto con curiosità ma senza riverenze, il duce, con la sua retorica tronfia e la forte personalità, riesce a radunare un piccolo esercito di scapestrati pronti a seguirlo in quella che dovrebbe essere la riconquista di Roma.

  • Formato: epub
€ 5,49

Protetto con Social DRM

Un castello nella campagna romana. Leggenda del settimo secolo

Pubblicata nel 1852, questa leggendaria e avventurosa storia d’amore è ambientata a Roma e nella campagna circostante nel settimo secolo: un periodo segnato dai disordini e da una politica dissennata, in cui i fasti dell'impero e il paganesimo riecheggiavano ancora tra la popolazione, nonostante avessero da tempo ceduto il passo ai barbari e al cristianesimo. Sullo sfondo costituito dalle antiche costruzioni in rovina e dai fatti realmente accaduti, si inserisce la storia di Silvio, un amalfitano fuorilegge, e Graziana, una nobile e bellissima fanciulla. Insieme a loro, personaggi storici e d’invenzione vivranno vicende rocambolesche fatte di inganni, scontri e passioni.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Una piccola patria

Fra Bergamo e Lodi ci sono poco più di quaranta chilometri, una distanza minima, ma sufficiente perché Bergamo e alcuni punti del suo territorio si siano via via trasformati in una sorta di “paradiso perduto” nella mente e nel cuore dell’autore, che ha dovuto lasciarli bambino senza mai più tornare a viverci.Bergamo e parte del suo territorio rappresentano lo scenario immutato sul quale è iniziata una storia, che, come ogni umana storia, cerca conforto e sicurezza nel proprio passato per guardare con qualche tranquillità al futuro.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Una morte sola non basta

Roma, anni Cinquanta. L’Italia si sta lasciando alle spalle l’orrore della guerra, e si avvia a grandi passi verso gli anni del boom economico. Due uomini si incontrano su una panchina dell’ospedale San Camillo. Due storie si incrociano per pochi minuti per poi proseguire parallele e distanti. Anni Settanta. Il sogno del “miracolo italiano” lascia il passo alle contraddizioni e ai fermenti della rivoluzione sociale e dei movimenti giovanili. Due ragazze, poco più che adolescenti, si conoscono. Segnate, ognuna a sua modo, dalla violenza e dal silenzio di chi avrebbe dovuto proteggerle, continuano a collezionare errori e profonde delusioni. Nell’amicizia che si instaura, riconoscono entrambe la possibilità di un reciproco riscatto, che porterà a un epilogo imprevedibile. Sullo sfondo, si staglia la città eterna in continuo mutamento, che con le sue atmosfere e i suoi linguaggi commenta le fragilità e le contraddizioni di un’intera epoca e del Belpaese. In una narrazione limpida, senza artifici, che si sviluppa in un crescendo ininterrotto, seguiamo Ilaria e Michela in un impietoso viaggio alla scoperta della costruzione del male, che nulla concede all’ipocrisia o all’ipotesi d’innocenza.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Ufficio salti mortali

Arturo Speranza è un avvocato cinquantenne con un passato di agiatezza sempre più sbiadito, che si barcamena tra clienti che non pagano, creditori che lo inseguono, cartelle esattoriali sempre più minacciose, il mantenimento della ex moglie e le gite di classe da pagare ai figli. Le cose sembrano cambiare in meglio quando improvvisamente ricompare un amico del liceo, che nel frattempo si è misteriosamente arricchito dopo una permanenza all’estero durata molti anni. Il vecchio compagno gli affida le battaglie legali della sua società, condotte contro il sistema e i poteri forti che con ogni mezzo cercano di ostacolarne l’attività. Comincia così una lotta senza quartiere che vedrà i due amici combattere l’uno a fianco dell’altro, fin quando la vicenda prenderà una piega inaspettata. Un romanzo divertente, una commedia tragica sull’Italia di oggi e sui cambiamenti e le delusioni di una generazione, cresciuta con il mito del progresso economico e finita a fare i conti con il fallimento di un’intera nazione.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Trame d'infanzia

“Erano corse fuori, incuranti del freddo e della ghiaia che pungeva i piedi nudi. Il buio spettrale le spaventò ancora di più e la speranza che i loro timori fossero solo fantasie si allontanava a ogni passo.”Emma e Riccarda sono cugine ma non si frequentano da dodici anni. Si rivedono per caso una sera in un locale di Roma, città nella quale si sono trasferite entrambe. Emma, giornalista femminista impegnata a lottare contro le ingiustizie di genere, si trova lì per condurre un’inchiesta sulle escort. Riccarda invece è diventata una donna avvenente e sicura di sé, disposta a tutto pur di circondarsi di cose belle e preziose. L’incontro apre una brusca finestra sul passato e riporta alla luce ricordi sepolti e traumi legati alla storia della loro famiglia. Molti anni prima un evento inquietante sembra aver segnato per sempre le loro vite. Il viaggio nei luoghi dell’infanzia le condurrà verso nuove rivelazioni e verità, fino all’inevitabile e sorprendente finale.

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

Terrarium

“Ci estingueremo con un semplice ritorno allo stato bestiale. Così saremo tutti uguali.” In un mondo invaso da rettili mutanti, gli esseri umani sopravvivono aspettando la fine. Nella disperazione e nel combattimento, un attore fallito si riappropria della sua esistenza scrivendo alla madre che non c’è più. I ricordi, le paure e le frustrazioni del protagonista rivivono in quelle lettere immaginarie mentre a teatro – ultimo tempio di civiltà – un gruppo di attori tenta di mettere in scena la tragedia di Edipo. Un romanzo enigmatico e avvincente, una riflessione sul destino dell’umanità avviata alla catastrofe. Ma la storia avrà un esito imprevedibile.

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

Spalla@Spalla

Italia, 2002. Carlo e Luana sono due grandi amici che condividono un appartamento nella città in cui vivono. Carlo ha 34 anni, è biologo, diabetico ed omosessuale. Luana ha 30 anni, è una grafica pubblicitaria piena di allergie ed è lesbica. Lui è imbranato, impacciato, chiacchierone e viziatello. Nelle sue mani, quella casa cadrebbe a pezzi in un paio di giorni. Lei è metodica, precisa, seriosa, misantropa. La sua idea di divertimento è quella di tornare a casa, mettersi il pigiama e leggere un buon libro, circondata dal silenzio.Due anime completamente agli antipodi, ma complementari. Spesso litigano, discutono, si confrontano, ma si vogliono bene. La loro vita scorrerebbe liscia, se non fossero circondati da una folla di parenti, amici e colleghi di lavoro che sembrano intenzionati a frantumare i loro equilibri.C’è Tania, la segretaria dello studio di grafica pubblicitaria in cui lavora Luana, che fa una corte spietata a Carlo (nonostante sappia della sua omosessualità) e, per ingelosirlo, esce con Emilio. Zia Francesca, invece, si presenta in casa loro solo per rompere le scatole. La piccola Silvietta, come tutte le bimbe, è vivace e un po’ insopportabile. Ci sono Angelina, Christina, Geena, Hilary e Tori, le personalità multiple di Luana che, anziché darle una mano, la riempiono di dubbi…Riusciranno a sopravvivere?

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Sfida mortale

Walter Giuliani, uno scrittore cinquantenne in crisi d'ispirazione, si reca in un villaggio turistico in compagnia di Monica, la sua giovane amante. Sembra tutto perfetto, finché un mattino Walter scopre, non lontana dal loro bungalow, una casa diroccata, e un individuo dall'aspetto primitivo si materializza sulla porta facendogli cenno di andarsene. Pochi giorni dopo, una ragazza viene uccisa a pochi passi dal villaggio. Un misterioso e brutale assassino ha lanciato a Walter una micidiale sfida personale.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Senza tregua

Isabella, grande appassionata di maratona in vacanza sull’isola di Ilovik in Croazia, è testimone di un brutale omicidio. Inseguita dagli assassini, si nasconde sulla vicina isola di Lussino. Complotti, efferati omicidi, torture e fughe rocambolesche si fondono a una tenera storia d’amore, mentre le terribili vicende della guerra fratricida tra serbi e croati fanno da sfondo alle indagini di Isabella per scoprire cosa muove i suoi inseguitori.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Sei mia

Elisabetta ha due figli e si è appena separata dal marito quando incontra Massimo. Tra loro nasce un amore sincero e appassionato che a poco a poco si trasforma in qualcos’altro, in un rapporto verticale a senso unico, in una silenziosa e feroce gerarchia, prima tra oppresso e oppressore e poi tra vittima e carnefice. Fino a un epilogo senza ritorno. Un romanzo in forma di diario ispirato a fatti realmente accaduti, un grido di libertà per ogni donna, un inno alla vita e all’importanza di appartenere prima di tutto a se stessi.

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

Sbirro a chi?

La polizia non è “la guardia cattiva” e chi si pone al di fuori della legge non sempre “solo un delinquente”. La volontà di instaurare un dialogo e la sensibilità di capire sono più efficaci di un uso immediato della forza ?Lo racconta “operativamente” di Elio Carminati , 30 anni di squadra mobile: imprese eroiche, salvataggi al limite dell’impossibile, indagini , arresti sempre mediati attraverso un grande rispetto umano.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Sangue di tutti noi. L'omicidio di Mario Aquaviva

Giorgio Bona ha scritto un libro scomodo, scomodissimo. Non è un vero romanzo, anche se ne ha la forma. Non è un saggio, che non avrebbe avuto altrettanta espressività umana e morale. È un testo di controinformazione narrativa, non saprei in quale altro modo definirlo. La Resistenza non è stata come ce l’hanno raccontata prima gli apologeti vicini al PCI, poi, in senso contrario, i revisionisti. È scomparso nel nulla tutto un filone antifascista che professava convinzioni eretiche: anarchici, militanti di Stella Rossa (Torino) o di Bandiera Rossa (Roma), bordighisti, socialisti massimalisti, trozkisti. La storia cruda e drammatica della progressiva denigrazione di Mario Acquaviva, militante del Partito Comunista Internazionalista, fino al suo assassinio, subito dopo la Liberazione, è emblematica di tante altre storie. Da sempre gli stalinisti, anche dopo avere cambiato pelle, casacca e ideologia, hanno trattato i rivali a sinistra da fascisti e provocatori. È giunta l'ora della verità.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Sacrilegio

Shiny e Tristan non potrebbero essere più diversi. Lei è un angelo custode alle prime armi, impacciata e un po’ pasticciona. Lui è un pericoloso demone, considerato uno fra i più potenti della sua specie. Eppure tra i due nasce un forte sentimento che, giorno dopo giorno, li porta a essere sempre più vicini, fino a non poter più fare a meno l’uno dell’altra. Nessuna delle due creature, infatti, è più in grado di resistere oltre a questo folle amore che farà loro dimenticare le rispettive nature, da sempre in contrapposizione perché impegnate in un’eterna lotta senza mai vincitori né vinti. Quando, però, la terra sembra divenire improvvisamente teatro di una serie di strani e tristi eventi, Shiny viene messa di fronte alla dura realtà: tutto questo non può portare a niente di buono. Lo sa bene e forse lo ha sempre saputo. Ora le resta un’unica cosa da fare, dolorosa ma necessaria...

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Rosso totale

Patrizia e Michele, due ragazzi di opposta estrazione sociale, ribelli verso il proprio destino. Sullo sfondo, il mito della rivoluzione: non più prerogativa solo degli oppressi e degli emarginati, ma anche dei figli della Roma bene, come succede in Rosso totale, intenso romanzo di Fabio Calenda.Sotto i nostri occhi scorrono gli anni Settanta, vividi come non mai, ripresi da un’angolazione del tutto inedita. Oltre a Patrizia e Michele ci sono Paolo, Lisa, Guido e via via gli altri, sempre più immersi in un clima di sfida. Una sfida contro il potere della politica e della società, di volta in volta compiacente o repressivo a seconda degli interessi in gioco? Oppure contro il potere che si cela all’interno delle mura domestiche? In ogni caso un potere mascherato da indifferenza, ma che può anche rivelarsi più feroce quando si manifesta nel rancore irriducibile di una madre nei confronti di sua figlia. In un continuo mutamento di prospettiva, tra pulsioni ideali e deliri ideologici, tra impegno sociale e protagonismo narcisistico, Rosso totale ci dice anche quello che non sapevamo sugli Anni di piombo. E oltre.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Romanzo Giallo

Estate 1965. Un intrigo poliziesco al Tour de France vinto dal giovane Felice Gimondi.Nel cuore della Grande Boucle, tra ritratti di campioni e valets, di celebri suiveurs celebri e ignote comparse, Duval, il protagonista, si scopre investigatore suo malgrado di un “giallo” che non è il solo colore della maglia del vincitore…

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Precipitare

Nick Donati è un giovane attore comico che, dopo un po’ di teatro, si ritrova a fare monologhi senza successo in emittenti private. Quando si presenta l’occasione di una vita – la conduzione di un quiz televisivo – Nick scopre che i giochi a premi del suo show sono truccati. Inizia così un’indagine nel mondo dissoluto e vacuo dell’intrattenimento e dello showbiz, in cui dissolutezza e vacuità finiranno per precipitarlo in uno sconvolgente e inaspettato finale.

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

Pinocchio 2112

21.12.2112La superficie della Terra, inaridita da decenni di scellerati soprusi ambientali, è ridotta da tempo a una landa inospitale. Per sopravvivere l’umanità si è rifugiata nel sottosuolo, dando vita a una civiltà dove vige unicamente la legge del più forte.Tra i pericolosi vicoli di un mondo che non gode della luce del sole, un cercatore è a caccia di una merce molto particolare: i libri, unici testimoni di un passato felice e perduto.Il lavoro lo porterà a confrontarsi con il più feroce capobanda della sua città, ma soprattutto a imbattersi in beni di gran lunga più preziosi dei pur rari e ricercati volumi: l’affetto di un bambino, l’amore di una donna e una sorprendente, devastante Verità.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Piano Americano

Il nuovo romanzo di Antonio Paolacci doveva intitolarsi Piano Americano. Era la storia di un manipolo di personaggi bizzarri impegnati a realizzare uno scherzo mediatico di portata storica, una storia dal sagace gusto cinematografico, piena di intricati e complessi artifici narrativi. Ma quel romanzo non sarà mai scritto. Perché, ora che sta per diventare padre, ora che il mondo dell’editoria lo conosce bene, Antonio Paolacci ha deciso che Piano Americano non lo scriverà più. Anzi: smetterà di scrivere per sempre. Eppure, così facendo, riuscirà a comporre il suo libro più autentico, dove la vita e le vicende dell’autore si intersecano continuamente con quelle dei suoi personaggi, che escono dalla pagina e si insinuano nel reale in un continuo gioco di sponda tra finzione e realtà.Un romanzo che non è un romanzo, tra cinema, editoria, letteratura e realtà, in cui tutto ci viene svelato per dirci che niente è mai del tutto vero. Un saggio autobiografico, un racconto che rivela la verità più sincera tramite spudorate menzogne, un libro irriverente e funambolico sull’arte stessa della narrazione.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Personaggi precari

Nati sul fortunato blog con lo stesso nome, ed evolutisi negli anni tra riviste, radio, fumetti e quotidiani, gli spaesati ‘personaggi precari’ raccontano un panorama umano stralunato e sempre in affanno, ma vigile e disperatamente autoconsapevole. Vanni Santoni, con questo progetto di lungo corso che vede oggi la sua edizione definitiva in volume, ha portato la narrazione del precariato dalla semplice cronaca alla stessa struttura del testo, dando vita a un vero e proprio universo di monadi stranite, ironiche, malinconiche, spietate.

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

Perché non sono un sasso

Finalista alla XXVII edizione del Premio Calvino. Lasciata la facoltà di filosofia, Matteo Gemmi, con poca convinzione e nessuna ambizione, cerca lavoro: vende prima abbonamenti alla tv satellitare, poi assicurazioni sulla vita porta a porta. Infine opta per dei corsi di formazione con scarsi risultati e nessuna conseguenza. Ma è proprio durante i due periodi di prova, un po' per invidia, un po' per capire come "recuperare lo svantaggio", che comincia a " curiosare nei microcosmi altrui", soprattutto quelli delle persone "normali", con un posto fisso, un mutuo, una famiglia e le vacanze da organizzare. La curiosità diventerà presto la sua occupazione principale: Matteo decide di passare la vita a pedinare le persone, con regolarità, annotando eventi e impressioni. Ed è durante uno dei suoi pedinamenti che incontra l'anziano signor Alunni, in un bar, che lo guiderà in esperienze ai limiti del parossismo, e forse anche verso una svolta decisiva. Sullo sfondo, un mondo fatto di luoghi comuni, (come quelli sugli immigrati: «Che i sudamericani secondo le regole del pensiero comune sono privilegiati rispetto agli altri stranieri perché meno pericolosi e più creativi. L'unico neo è che delle volte gli prende la saudade e allora sono tristi»). La narrazione penetra in un mondo di disparità e ipocrisie sociali, evidenzia mediocrità e volgarità, ridicolizza il mondo della televisione. Afflitti dall'incapacità di costruire rapporti, dal precariato che non è solo lavorativo ma esistenziale, legato a doppio filo alla ricerca ossessi va del posto fisso, di una felice stabilità che è mito e narrazione di un'Italia che fu, leggiamo di competizione e odio insensati, conformismo e disperato bisogno d'appartenenza. Tutto raccontato senza mai una punta di patetismo, ma con ...

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Pasolini in Villa Ada

While running peacefully in a park in Rome, the main character /author receives a call from another writer, Renzo Paris, saying that a previously unpublished letter by P.P.P. has been just front paged for the very first time on “la Repubblica”. From the letter, the friendship between the two (Manacorda and Pasolini) emerges. An exhausting and comical dialogue starts, Paris trying to extort from his old friend memories and confessions concerning the relationship with the great poet from Friuli. Eventually – after a strenuous route of emancipation from the father figure of the master – an original portrayal of Pasolini will be unveiled.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Pasolini a Villa Ada

Il protagonista/autore corre tranquillamente in un parco romano, ma viene chiamato al telefono da un altro scrittore, Renzo Paris, il quale gli comunica che è uscito sulla prima pagina della “Repubblica” una lettera inedita di P.P.P. Lettera da cui si capisce che loro due (Manacorda e Pasolini) erano amici. Inizia così un dialogo esasperante, ma anche comico, in cui Paris tenta di estorcere al vecchio amico ricordi e confessioni relative al suo rapporto con il grande poeta friulano. Alla fine – dopo un tormentato percorso di emancipazione dalla paterna figura del maestro – verrà fuori un inedito ritratto di Pasolini.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Oro, sole e sangue

Il giovane genovese Giovanni Giustiniani, figlio illegittimo e omicida, fugge nel Nuovo Mondo per scampare alla legge. Sotto il comando di Hernan Cortés parteciperà alla conquista dell'impero azteco. Una straordinaria avventura che ripercorre l'epopea dei conquistadores: la ricerca della leggendaria «città d'oro», l’insaziabile avidità e brama di potere dei bianchi che, pur affascinati dalle civiltà precolombiane, non esitano ad annegarle in un mare di sangue per la loro fame di ricchezza, ma anche l'indistruttibile legame dell'amicizia, che consente di restare umani anche in mezzo alla barbarie.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Ombre dal passato

Claisemburgh, 1630. Lilian è una nobile fanciulla, destinata a sposare il conte Frederick e a vivere nel rispetto delle convenzioni sociali. Un turbolento incontro stravolge, però, la sua noiosa vita di corte.New York, 2016. Amanda lavora in una piccola bottega del restauro ereditata dal padre. La passione per gli antichi dipinti, che con grande impegno si occupa di riportare alla luce, la porta a una sconvolgente scoperta.Una verità sopita da secoli dietro un’atroce vendetta senza tempo. Una tormentata discesa all’inferno, dove la vera origine del male ha un volto fin troppo familiare…

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Occhio allo scarabocchio

Quali significati hanno gli scarabocchi che quotidianamente ci capita di fare o di veder fare? Cosa rivelano del nostro stato d’animo, delle nostre emozioni e del nostro essere?In questo libro Claudia Leidi Pandini, grafologa e analista della scrittura, ci spiega cosa sia in realtà lo scarabocchio e cerca di rispondere a tutte queste domande, descrivendo e interpretando i segni più diffusi.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Non me

Uno spaccato di vita, una storia strappata alla quotidianità. Tre personaggi che girano intorno a Edoardo, bambino di due anni orfano sia di padre che di madre, morti entrambi in drammatiche circostanze.Sonia e Leonardo, due dirigenti d’azienda che lo hanno adottato, affrontano la crisi più profonda del loro matrimonio. E Azzurra, una performer e artista di body art, fuggita da Roma, dai suoi sogni infranti e dal luttuoso sconcerto di suo padre dopo la morte della moglie, che si ritrova nel letto un uomo sconosciuto. Il piccolo sarà inconsapevolmente spettatore di una profonda crisi esistenziale che metterà in discussione ogni visione, ogni illusione di vita, sullo sfondo della Milano contemporanea.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Nel grande show della democrazia

L’Italia di domani la governa chi prende più televoti.Marco Dell’Elmo è stato il primo presidente del consiglio scelto direttamente da casa, col televoto. Uno scandalo (omo)sessuale gli ha fatto perdere la poltrona. Ma a Valter Mandilan, l'imitatore televisivo che è stato eletto al suo posto, questo non basta: il nuovo premier non tollera di essere ancora considerato la copia di Dell'Elmo e così ne ordina la morte. A intralciare i piani omicidi di Mandilan sarà un circo di personaggi imprevedibili: Candido Neve, che di mestiere si camuffa da Professor Woland e inganna i satanisti per raccogliere le loro offerte; Davide Sanna, un buttafuori che scrive racconti di fantascienza; Livio Ardenti, ex agente della Campagna per lo Sradicamento dell'Adolescenza Prolungata che ha fatto carriera nei Servizi segreti; la maestra Primula Se, alle prese con due genitori più immaturi dei suoi scolari; la fruttivendola Giada Osmi, che ama travestirsi da gatto gigante, e altri ancora.Nel grande show della democrazia sembra una storia buffa e stralunata ambientata in un futuro in cui si vola con l’eliscooter e si telefona col videoguanto. Ma a ben vedere, forse, è solo il ritratto dell'Italia videocratica, che Marco Bosonetto ci racconta allo stesso tempo con amore, ironia e strazio.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Nel cuore della notte

Nove grandi scrittori in una sola notte. Nove grandi storie a scandire un viaggio che comincia alle 21.00 e termina all’alba delle 6.00. Quante ore ha la notte? Quanto si distinguono fra loro? Come si passano il testimone, man mano, il giorno e l’oscurità? Quali sono gli uomini, i fantasmi, i sogni e le idee che popolano la notte? I nove racconti che compongono Nel cuore della notte si svolgono in sequenza dalle 21.00 alle 6.00. Storie notturne cronometrate da Nicola Verde, Gianmaria Testa, Bruno Morchio, Grazia Verasani, Andrea Ballarini, Lidia Ravera, Gianluca Morozzi, Sandra Petrignani e Caterina Bonvicini. Ci sono ore della notte buone per dormire, per lavorare, per sognare, per fare l’amore, per uccidere, per nascere e per morire. Ore importanti, angoscianti, talvolta inutili. Nella zona ai confini della realtà raccontata dai nove scrittori di questa antologia tutto ha un inizio e una fine e il senso del tempo è scandito, inesorabile, perché «soltanto le ore non muoiono mai!».

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Nel buio oltre la notte

Loris, scrittore di gialli devastato dalla fine del suo matrimonio e in preda a una crisi esistenziale e creativa, ha deciso di trascorrere un po’ di tempo nella sua residenza al mare con un intento ben preciso: dimenticare sua moglie e scrivere l’ultimo capitolo della saga che lo ha reso famoso. Ma ogni buon proposito viene presto sbaragliato da una serie di misteriose circostanze e dall'intrusione di oscure presenze, che si lasciano dietro solo un acre odore di pipa e alcuni messaggi indecifrabili. Loris scivola così in un vortice di depressione e paranoia, fino allo scontro con l’uomo misterioso responsabile della congiura ordita contro di lui.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Melodia fatale

Diritti di traduzione venduti in Spagna, Argentina, Messico, Cile /Translation rights sold for Spain, Argentina, Mexico, ChileHomo homini lupus. Pedetemptim vestigia ac signa. Uno strano messaggio in latino, accompagnato da un CD contenente poche note di una irriconoscibile melodia, accoglie l’ispettore dell’Europol Tobia Allievi al suo arrivo a Ginevra.La notte stessa uno spietato serial killer gioca la prima mossa di un’avvincente partita a scacchi nella quale le regole del gioco sono dettate da frasi latine, da frammenti di fotografie e da lettere dell’alfabeto riportate sul retro delle fotografie stesse. Affiancato nelle indagini dall’ispettore Philippe Lacroix della polizia cantonale, Allievi integra nella sua squadra una giovane esperta di terminologia, Domitilla Di Mauro, per affrontare l’assassino ad armi pari. Un’aspra rivalità tra i due ispettori accompagna la caccia al killer. Per avere la meglio in questa competizione, Allievi dovrà giocare tra falsità e verità, come lo stesso assassino.Melodia Fatale ha conseguito i seguenti premi:- Menzione d'onore al XVI Premio letterario internazionale "Firenze Capitale d'Europa"- Diploma d'onore al Premio letterario "Il Golfo" di La Spezia 2014- Premio Emotion al Concorso letterario internazionale di Cattolica 2014 Pegasus Literary Awards VI Edizione

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Martini e Ferretti

Martini e Ferretti sono due allievi ufficiali che, nel mezzo della seconda guerra mondiale, vengono prelevati dai loro superiori e portati in un’isola sconosciuta: uno scoglio semideserto nelle cui viscere rocciose la Marina ha costruito una base segreta, dove un gruppo di intrepidi viene addestrato per incursioni contro il nemico, che sta già mostrando sul mare tutta la sua superiorità.Una missione estrema dev’essere compiuta, passando per scoperte che faranno diventare uomini i due ragazzi; ma la Storia li trascina in una trama più ampia, complessa e per certi versi oscura, dove si intrecciano forze sotterranee che, come tentacoli, vogliono impadronirsi di tutto, operando per costruire altre trame sconosciute e terribili.Sarà la scoperta di che cos’è l’uomo, di che cosa sono l’amicizia temeraria e l’amore a indicare ai protagonisti – in un crescendo di colpi di scena – la via da seguire per tentare di scardinare l’accerchiamento.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Martini e Ferretti

Martini e Ferretti sono due allievi ufficiali che,nel mezzo della seconda guerra mondiale, vengono prelevati dai loro superiori e portati in un’isola sconosciuta: uno scoglio semideserto nelle cui viscere rocciose la Marina ha costruito una base segreta, dove un gruppo di intrepidi viene addestrato per incursioni contro il nemico, che sta già mostrando sul mare tutta la sua superiorità.Una missione estrema dev’essere compiuta, passando per scoperte che faranno diventare uomini i due ragazzi; ma la Storia li trascina in una trama più ampia, complessa e per certi versi oscura, dove si intrecciano forze sotterranee che, come tentacoli, vogliono impadronirsi di tutto, operando per costruire altre trame sconosciute e terribili.Sarà la scoperta di che cos’è l’uomo, di che cosa sono l’amicizia temeraria e l’amore a indicare ai protagonisti – in un crescendo di colpi di scena – la via da seguire per tentare di scardinare l’accerchiamento.

  • Formato: pdf
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Mal di pietre

In occasione dell'uscita del film omonimo in concorso al Festival di Cannes 2016 con Marion Cotillard nel ruolo della protagonista, torna in libreria il romanzo che ha stregato milioni di lettori in tutto il mondo.Nel suo secondo romanzo Milena Agus racconta la storia di una donna (nonna della narratrice), della sua vita, del suo matrimonio e dei suoi amori. In quest’ordine, appunto, perché alla nonna tutto capita un po’ in ritardo, quando ormai non ci spera piú. A cominciare dal matrimonio tardivo con un uomo che, ospitato dalla famiglia, si sdebita sposandola. E l’amore, quell’amore vagheggiato e sognato da tutti i personaggi di Milena Agus con tanto sfortunato ardore, arriva inaspettato, durante una cura termale per curare il “mal di pietre”, i calcoli renali. Il mal di pietre finisce cosí con l’identificarsi col mal d’amore e trascinare l’eroina in una vicenda di assoluta, impensata felicità con il Reduce, un uomo zoppo e sposato, che soffre dello stesso male. Perfetto e unico come una pietra preziosa, questo romanzo di Milena Agus ne conferma le grandi qualità di scrittura e di invenzione narrativa.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Lupi e cani randagi

Per unità di tempo, luogo e azione – una storia metropolitana di amore e morte lunga tre giorni e tre notti in una Roma sventrata dalle acque – «Lupi e cani randagi» è una tragedia classica. Per il linguaggio è un «hard boiled». Duro e travolgente, tenero e struggente. Ne ha tutti gli stilemi, e li haper farli tutti a pezzi. Dall’impianto drammaticoalla lingua, dai personaggi agli ingredienti di genere. Ideologia zero. Biografia auto-assolutoriazero. È il primo autentico romanzo sul terrorismoe gli anni ’70. Implacabile, demolisce ogni steccato e trascina dietro le quinte, al fondo degli eventi, al cuore degli uomini e delle donne che fecero quegli anni. Apre anche uno squarcio sul nostro desolatopresente, sulla decomposizione irreversibiledella modernità. Narra infine del Male all’originecerta delle cose narrate; dei Sette vizi capitali, senza trascurarne nemmeno uno. E di come, forse, si possa incontrare l’unica salvezza perfino lì. Tre possibili chiavi di lettura, tre giochi narrativi che si incrociano senza ledere le proprie valenze: una trama avvincente da romanzo vero; il ’68, la Rivoluzione e il dopo raccontati a quelli che c’erano e a coloro che li hanno solo sentiti dire; l’inferno andata e ritorno. Maurice Bignami (Neuilly-sur-Seine, 1951), militante comunista, prima nella Federazionegiovanile del Partito comunista, poi in formazioni extra-parlamentari – Potere operaio, Autonomia –, alla fine degli anni ’70 è comandante militare di Prima linea. Arrestato nel 1981, è tra i promotori della Dissociazione politica. Ha collaborato perpiù di vent’anni con la Caritas di Roma e ora si occupa di reinserimento sociale e lavorativo. Ha pubblicato nel 2006 «Gli uomini eguali», un romanzo storico sulla vita del padre, l’Italia degli anni ’30 e ’40, la guerra e ...

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Lupi e cani randagi

Per unità di tempo, luogo e azione – una storia metropolitana di amore e morte lunga tre giorni e tre notti in una Roma sventrata dalle acque – «Lupi e cani randagi» è una tragedia classica. Per il linguaggio è un «hard boiled». Duro e travolgente, tenero e struggente. Ne ha tutti gli stilemi, e li haper farli tutti a pezzi. Dall’impianto drammaticoalla lingua, dai personaggi agli ingredienti di genere. Ideologia zero. Biografia auto-assolutoriazero. È il primo autentico romanzo sul terrorismoe gli anni ’70. Implacabile, demolisce ogni steccato e trascina dietro le quinte, al fondo degli eventi, al cuore degli uomini e delle donne che fecero quegli anni. Apre anche uno squarcio sul nostro desolatopresente, sulla decomposizione irreversibiledella modernità. Narra infine del Male all’originecerta delle cose narrate; dei Sette vizi capitali, senza trascurarne nemmeno uno. E di come, forse, si possa incontrare l’unica salvezza perfino lì. Tre possibili chiavi di lettura, tre giochi narrativi che si incrociano senza ledere le proprie valenze: una trama avvincente da romanzo vero; il ’68, la Rivoluzione e il dopo raccontati a quelli che c’erano e a coloro che li hanno solo sentiti dire; l’inferno andata e ritorno. Maurice Bignami (Neuilly-sur-Seine, 1951), militante comunista, prima nella Federazionegiovanile del Partito comunista, poi in formazioni extra-parlamentari – Potere operaio, Autonomia –, alla fine degli anni ’70 è comandante militare di Prima linea. Arrestato nel 1981, è tra i promotori della Dissociazione politica. Ha collaborato perpiù di vent’anni con la Caritas di Roma e ora si occupa di reinserimento sociale e lavorativo. Ha pubblicato nel 2006 «Gli uomini eguali», un romanzo storico sulla vita del padre, l’Italia degli anni ’30 e ’40, la guerra e ...

  • Formato: pdf
€ 3,99

Protetto con Social DRM

L'uomo senza volto

L’agente Darren Iannacci durante una rapina alla National Bank provoca la morte accidentale di un ostaggio e viene radiato dal corpo di polizia di Chicago. Si trasferisce in Canada con la sua famiglia per cambiare vita, ma un giorno, in un bosco adiacente al fiume Peace River, Darren si imbatte nel cadavere di una ragazza e in un fiore che sembra trovarsi in quel posto non a caso. Si tratterà solo del primo di una lunga serie di omicidi con un solo filo conduttore: Isaac Mood, l’uomo senza volto dal passato incenerito nel fuoco.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

L'uomo che salvò la vita al Duce

Quella lettera, lasciata lì come una traccia incomprensibile, che qualcuno anni prima ha spedito da Tripoli, per giunta in inglese, che significa? «Lasciate che l’odio e il desiderio di vendetta siano i vostri maestri» dice Kemal a Italo Maioli, in quell’estate del 1940. Una manciata di parole su una lettera che guiderà la sua folle ricerca da Roma alla Libia e poi fino al Cairo, mentre infuria la campagna di Rommel e la tragedia di El-Alameinè ormai alle porte. Non sarà il deserto né la guerra a fermare Italo Maioli. Deve sapere. Deve sfamare il suo bisogno di verità e liberarsi, così, per sempre dei suoi fantasmi. Grazie a una ricostruzione storica condotta con una perizia magistrale, attenta al dettaglio, persino alle singole sfumature, l’innegabile fascinazione di questo romanzo trascina il lettore, attraverso le pieghe dei grandi eventi, nel destino magnetico di ciascun personaggio.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Lo stesso vento

Firenze, 1940. Fausto è apprendista operaio, Adriana la figlia sedicenne di un piccolo borghese dalle simpatie fasciste. Dopo la fine della guerra sognano di sposarsi e trasferirsi in Germania. Una sera lui le fa un regalo inusuale: un ventilatore prodotto nella fabbrica in cui lavora. Superata l’iniziale delusione di Adriana, l’oggetto diventa il simbolo dell’inizio della loro vita insieme. Lo stesso vento è la storia di Fausto e Adriana, ma anche di Peppe e Bianca, di Vittorio e Francesca, di Guido e Andrea, tutti legati dal ventilatore, che passa di mano in mano acquistando significati differenti e inserendo i vari personaggi in una stessa mappa narrativa. Con stile asciutto ed evocativo, attraversando gli eventi topici del ’900 (la Seconda guerra mondiale, il ’68, la caduta del Muro di Berlino), il romanzo racconta la sgangherata geometria dei rapporti umani.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

L'onnipotente

Perverso, cocainomane, spietato.E vuole diventare papa.Figlio di un pezzo grosso della politica italiana, Santo Bustarelli ha il destino segnato:sarà ancora più potente del padre. Non mira però a diventare ministro o presidentedel consiglio, vuole di più, vuole il potere dei poteri. Vuole ascendere al soglio diPietro, essere papa, disporre dei beni della Chiesa e delle anime dei fedeli.Una volta ordinato sacerdote, Santo dispiega metodi di propaganda inauditi. Apre leprime discoteche cristiane al mondo e le sue prediche in diretta televisiva hanno un seguito oceanico. Allo stesso tempo stringe sotterranei accordi con la mafia e con i produttori di armi, controlla i traffici di droga e addestra un esercito di diseredati pronti a scatenare per lui l’Apocalisse. All’apparenza è un moralizzatore, in realtà è un individuo abbietto che brucia le tappe della carriera ecclesiastica partendo da Chiavari, in Liguria, per arrivare in Vaticano. Dove il vecchio papa comincia a tremare. L’onnipotente è un romanzo intenso e scandaloso scritto senza mezze misure.Un assalto scagliato contro chi ha dimenticato che al centro della Chiesa deve starela fede e non le cose del mondo. Ma anche, e soprattutto, una rappresentazionedi cosa accade quando il potere mira solo al suo accrescimento. Si tratta di una fame pericolosa, che è il marchio dei nostri anni.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Livia. Una biografia ritrovata

È un romanzo breve sulla vita della moglie di Ottaviano Augusto, madre di Tiberio, nonna di Claudio, bisnonna di Caligola, trisavola di Nerone, anima della dinastia dei Cesari, signora di Roma per 67 anni: dal matrimonio con Ottaviano Augusto, nel 38 a.C., fino alla morte, avvenuta nel 29 d.C.Il libro si compone di 12 capitoli che rappresentano altrettanti “quadri” della vita di Livia. Il testo è costruito con continui richiami – espliciti e non – agli autori della Roma augustea. Tutti i riferimenti a fatti e persone hanno agganci storici, seppur romanzati, e si può trovare per ciascuno di essi almeno una fonte. Nella finzione del racconto viene evocato un antico codice latino degli inizi del III secolo d.C., il cui testo (che avrebbe anche utilizzato Machiavelli come fonte per il suo «Principe») sarebbe stato scritto per confutare la descrizione negativa che di Livia danno Tacito e altre fonti dell’epoca di Tiberio, interessate a denigrare Livia.

  • Formato: pdf
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Livia. Una biografia ritrovata

È un romanzo breve sulla vita della moglie di Ottaviano Augusto, madre di Tiberio, nonna di Claudio, bisnonna di Caligola, trisavola di Nerone, anima della dinastia dei Cesari, signora di Roma per 67 anni: dal matrimonio con Ottaviano Augusto, nel 38 a.C., fino alla morte, avvenuta nel 29 d.C.Il libro si compone di 12 capitoli che rappresentano altrettanti “quadri” della vita di Livia. Il testo è costruito con continui richiami – espliciti e non – agli autori della Roma augustea. Tutti i riferimenti a fatti e persone hanno agganci storici, seppur romanzati, e si può trovare per ciascuno di essi almeno una fonte. Nella finzione del racconto viene evocato un antico codice latino degli inizi del III secolo d.C., il cui testo (che avrebbe anche utilizzato Machiavelli come fonte per il suo «Principe») sarebbe stato scritto per confutare la descrizione negativa che di Livia danno Tacito e altre fonti dell’epoca di Tiberio, interessate a denigrare Livia.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

L'età del ferro

Di fronte a un aperitivo, nel cuore di Bari, Barbara e Lucrezia si ritrovano, assieme a un vecchio compagno di studi in sedia a rotelle, dopo oltre vent’anni: Barbara ora vive a Milano e conduce un’esistenza fatta di delusioni e solitudine, Lucrezia è sempre bellissima nonostante la malattia progressiva che la affligge l’abbia resa quasi cieca.È la ricorrenza della morte della loro più cara amica ad averle ricongiunte: Lucrezia, Barbara e Mariarosa, un trio inseparabile sin dalla scuola media. E assieme sono cresciute, facendosi largo tra i dolori e le ingiustizie di questo mondo a testa alta e con un amaro sorriso, hanno vissuto le prime scoperte e le prime trasgressioni, le delusioni e le violenze della dura età del ferro, l’adolescenza, vissuta tra famiglie assenti, padri violenti e austeri, personaggi subdoli e amori pericolosi.Sullo sfondo, si muove una Puglia viva e cupa di fine anni Ottanta, tra buona musica, campi di ulivi assolati, il morbo dell’eroina, la mafia, i tradimenti e la paura di un futuro incerto. Il desiderio di andare a fondo e di scoprire, attraverso il diario di Mariarosa, i veri motivi della sua morte porterà Barbara e Lucrezia a rivangare il passato e le condurrà alla riscoperta dei valori dell’amicizia.In un continuo alternarsi di piani temporali e rincorrersi di dettagli e ricordi, la scrittura cruda e potente di Simona Castiglione afferra il lettore per un braccio e lo costringe a guardare, a pensare, a vivere quanto narrato sulla pagina, restituendogli tutte le emozioni prepotenti e delicate di un periodo chiave della vita.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

L'estate muore giovane

Estate del 1963. I Beatles hanno da poco registrato il loro primo disco, Martin Luther King annuncia il suo sogno all’America e in un paesino del Gargano tre ragazzini, Primo, Damiano e Mimmo, trascorrono le lunghe e afose giornate tra la piazza, i vicoli e il loro rifugio segreto sulla scogliera. Amici per la pelle come si può essere solo a dodici anni, condividono tempo e segreti.Un giorno, un gruppo di teppistelli si accanisce su Mimmo e i ragazzini decidono di suggellare un patto di alleanza: quando uno di loro o della loro famiglia sarà vittima di un sopruso, i tre risponderanno con una vendetta proporzionale all’affronto. Ma gli eventi di quell’estate sonnolenta sterzeranno verso traiettorie brutali e inaspettate, e il patto verrà rispettato in modo sempre piú drammatico e disperato.In un crescendo febbrile, il romanzo ci conduce in un viaggio dentro alla provincia, con i suoi orrori annidati nelle pieghe di un’apparente stabilità, inarrestabili come la fine della giovinezza che attende i protagonisti.Mirko Sabatino è nato a Foggia nel 1978 e vive tra Roma e Nardò. Si è laureato in Scienze della comunicazione con una tesi in Semiotica sul rapporto tra montaggio nel cinema e montaggio in letteratura. Lavora come editor e redattore free-lance. L'estate muore giovane è il suo primo romanzo.

  • Formato: epub
€ 5,99

Protetto con Social DRM

Le coccinelle non hanno paura

Teo ha un segreto: può fotografare con gli occhi e rivedere quelle immagini anni dopo, ancora perfette. E con la sua Nikon, per una vita, ha ritratto il mondo. Perciò lo sa bene, le fotografie nascondono sempre un segreto.Ma il mondo di Teo non è una fotografia, perfetta e immutabile, si consuma, e lo fa molto in fretta, perché Teo adesso ha poche settimane di vita. E così Luca, esperto di jazz, non lo lascia mai solo, e nemmeno Elena, la sua compagna che aspetta un bambino. Poi c’è Arianna che illumina tutto ciò che tocca, la giovane psicologa che lo guiderà in un viaggio a caccia di un uomo misterioso, alla scoperta della verità nascosta in un dattiloscritto emerso da un passato lontano e in una vecchia fotografia in bianco e nero.Un romanzo sulle piccole grandi occasioni che la vita ci riserva, sulle scelte che possiamo compiere quando non c’è più tempo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

La vinaia

1957. Matteo, giovane laureato in psicologia, giunge a Faramonte, sull’appennino abruzzese, per lavorare come maestro di scuola. Zelinda in paese è arrivata due anni prima invece, dopo la morte di sua sorella, detta la Vinaia, proprio a Faramonte. Convinta che Turuccio, il giovane handicappato incolpato dell’omicidio, sia in realtà innocente, Zelinda convince Matteo ad aiutarla a indagare. Un’atmosfera ostile e soffocante avvolge però il paese, e ogni abitante sembra una caricatura grottesca di se stesso, con un segreto terribile da nascondere.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

La verità che ricordavo

La fine della Seconda guerra mondiale è nell’aria, ma nella campagna piemontese il vecchio Benito Sereno spera che duri ancora quel tanto che gli serve per intascare una lauta ricompensa, consegnando al regime fascista tre “articoli” interessanti: Michele, un partigiano, suo fratello minore Dino, colpevole solo di avere fattezze giudaiche, e la ribelle Teresa, la madre che li protegge con le unghie e con i denti. Michele sarà deportato a Chemnitz e Dino a Königsbrück. Nel suo viaggio il ragazzo verrà accompagnato da uno strano personaggio, un nano “di eccezionale altezza” che gli farà da guida. All’Offizierskasino del lager vivrà una prigionia “dorata” che rafforzerà in lui l’attitudine a distogliere lo sguardo dall’orrore che lo circonda. Nella palazzina del Circolo stringerà amicizie, imparerà a cucinare e intreccerà una delicata storia d’amore con una Helferin tedesca. Ma la guerra incombe: arrivano i bombardamenti, l’avanzata sovietica e quella degli americani, il crollo della Germania nazista. Dino ritrova Michele, segnato dalla prigionia, e vagando per la Germania distrutta è finalmente obbligato a vedere tutto quello che gli era stato risparmiato: le fosse dei cadaveri a cielo aperto, le vittime delle deportazioni, la disumanità, la distruzione.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

La vera storia di Gottardo Archi

Intorno al ritrovamento di undici rudimentali tele di uno sconosciuto pittore, Gottardo Archi, vissuto nel borgo di Valverde a Bergamo dalla metà del XVI secolo, si snoda la narrazione che, come nei fotogrammi di un film lungo tre decenni, racconta e interpreta il trauma, paesaggistico e psicologico, dell’edificazione delle Mura venete (1561-91) che muterà per sempre e in modo irreversibile il volto di quel miracolo d’architettura e urbanistica che è Città Alta.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

La sposa di Attila

Estate 1935. Attila Szakváry e la sua bellissima moglie Eszter, elegante coppia di turisti ungheresi, sono in viaggio in Italia. Una digressione non prevista nel loro Grand Tour li porta a Bergamo. Se ne invaghiscono.Eszter, appassionata di storia dell’arte italiana, è fatalmente attratta dai capolavori dell’Accademia Carrara: in particolare la colpisce un dipinto quattrocentesco, Le storie di Griselda, l’enigmatica eroina dell’ultima novella del Decameron di Boccaccio che resiste con ferma virtù alle crudeli e inspiegabili umiliazioni a cui la sottopone il marito.Proprio durante il soggiorno a Bergamo il rapporto tra Eszter e Attila inizia a incrinarsi. Una notte, nella camera d’albergo dell’Agnello d’Oro, Eszter chiede allo sposo una prova d’amore. La vera risposta l’avrà solo nove anni dopo, nell’ottobre del 1944, quando a Budapest si insedia il governo filonazista delle Croci Frecciate.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

La sindrome del sosia

Lo psichiatra Mario Campana affronta ogni giorno i drammi della malattia mentale: tra i suoi pazienti più difficili c’è Cinzia,affetta dalla sindrome di Capgras – la convinzione paranoica di essere al centro di oscuri complotti e che i propri cari siano stati sostituiti da sosia e malvagi impostori. A mano a mano, complice anche una certa attrazione che prova per la paziente, Mario perde il controllo della situazione: Cinzia, invasa dal delirio, uccide il padre. Mario è sfiorato dalle indagini e rischia di sprofondare nei sensi di colpa e nei rimorsi; tentato di lasciare il mondo della psichiatria, dovrà uscire dall'incubo e scoprire i segreti più profondi della sua stessa anima.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

La sabbia di Léman

Un amore che scompare, silenzioso come la nebbia sul lago di Léman, un’avventura umana che si accende come il sole che albeggia sul deserto giordano del Wadi Rum. Un ingegnere nucleare che perde la strada e una guida giordana che la ritrova. Il lago di Léman con le sue funeree leggende e sentieri invisibili del deserto che portano lontano mentre avvicinano. Un cuore abbandonato che si ferma in Svizzera e un timido batticuore che si accende in Giordania.

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

La prima donna

A metà strada fra dramma e commedia "La Prima Donna" è un romanzo che mette fard, mascara, tacchi alti, doppio petto, cravatta e camici bianchi alla realtà. Durante l'operazione che la consacrerà definitivamente come la donna che, dentro di sé, sa di essere, Gabry fantastica con la stessa intensità di quand'era Gabriele, un bambino troppo timoroso per capacitarsi della propria diversità e per accettare lo spirito libero e anticonformista di Enrico, il suo migliore amico. A differenza di quando era piccolo e aveva bisogno che Wonder Woman lo difendesse, nel corso di un giorno e una notte di quasi totale incoscienza, la protagonista impara a perdonare e apprezzare i limiti umani, riuscendo a cambiare il finale dell'incubo che la perseguita da sempre, e non per prendersene gioco: per sopravvivere. Ambientato in più paesi del sud Italia, a partire dagli anni Ottanta fino a oggi, "La Prima Donna" racconta una verità spesso taciuta o distorta, una verità fatta di esperienze reali con le quali in pochi hanno voglia di confrontarsi.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

La più bella realtà

Marta si risveglia in un letto d’ospedale. Sul momento non sa dire come vi sia finita, ma quando vede accanto a sé sua sorella Melania le tornano alla memoria i dettagli della serata trascorsa in discoteca con Chantal e altri amici, bevendo molti cocktail e ingoiando pasticche di ecstasy. Marta si comporta in questo modo da quando la sua sorella più piccola, Chiara, è morta in un incidente stradale, avvenuto mentre entrambe tornavano a casa dopo aver assistito a un concerto di Ligabue. Mentre Melania sembrava aver superato in fretta il dolore, Marta, divorata dal senso di colpa, aveva trovato sollievo solo nell’oblio dell’alcool e delle droghe. Negli ultimi mesi la sua vita è stata una ricerca continua e inconsapevole della morte. Ma ritornata a casa, qualcosa inizia a cambiare...

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

L’anno dello Straniero

Un romanzo di formazione ambientato nella Milano di fine anni Ottanta. Folle, fresco, triste e divertente, come solo i diciott’anni sanno essere.Milano, 1989. Filippo Degani, studente all’ultimo anno di liceo classico, è un ragazzo come tanti: famiglia piccolo-borghese, la noiosa routine della scuola, le ragazze, l’amicizia di ferro con l’inseparabile Claudio, il migliore amico con cui condividere le uscite e la passione per il calcio. Sullo sfondo, le partite dei tornei liceali e le gesta del leggendario Milan pigliatutto di Arrigo Sacchi, Gullit e Van Basten.Gli equilibri di questo italianissimo scorcio di fine anni Ottanta vengono travolti dall’arrivo, nella classe di Filippo, di Robert Horowitz, da subito ribattezzato “lo Straniero”. Ricco, bellissimo ma soprattutto misterioso: non si sa nulla del suo passato né dei motivi che hanno spinto la famiglia a trasferirsi da Londra alla periferia di Milano. Tra memorabili partite di calcio e scorribande notturne, l’amicizia con lo Straniero rivolterà come un guanto la vita di Filippo, una rivoluzione che lo costringerà a misurare la difficoltà di restare fedele a se stesso.[BIO] Sebastiano Mondadori (Milano, 1970) insegna scrittura creativa alla Scuola Barnabooth di Lucca. Ha già pubblicato, tra gli altri, Gli anni incompiuti (Marsilio, 2001; Premio Kihlgren), La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli (il Saggiatore, 2005; Premio Efebo d’Oro, appena uscito in una nuova edizione), Un anno fa domani (Instar Libri, 2009; selezionato per il Premio Strega 2010), Miracoli sbagliati (Miravaglia, 2013) e Gli amici che non ho (Codice Edizioni, 2015).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

L'Anima. Memorie di Alberto Sàrcori

Dal lontano 1893, una storia italiana di fantasmi.Quando conosce Giovanna, Alberto è un giovane studente di Medicina, materialista, positivista, scettico verso tutto ciò che è definito soprannaturale. Con questo atteggiamento, stringe una relazione amorosa con la ragazza, nascondendo a tutti l’intento meschino di abbandonare lei e la città di Pavia non appena finiti gli studi. Ma accade qualcosa che sconvolge i suoi piani. L’amore, innanzitutto, dapprima sospettoso, poi travolgente e sciagurato. La spiritualità, poi, ritrovata attraverso strane e misteriose apparizioni. Il fantasma di uno spasimante rifiutato perseguita, infatti, la ragazza e prenderà a tormentare con insistenza anche Alberto. Spogliatosi della propria arroganza, il protagonista nutrirà queste visioni, alimentando il dubbio, l'angoscia, la follia...

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

La Fata Risplendente. Racconto fantastico

Pubblicato originariamente nel 1905, La Fata Risplendente è un lungo racconto fantastico di Cesare Causa: una fiaba che ruota attorno alle vicende dei membri di una famiglia reale e di altri personaggi, ciascuno con il proprio ruolo e la propria importanza nello svolgimento della storia. La vaghezza dei tempi e dei personaggi, la scelta lessicale, i protagonisti, gli eventi che si intrecciano e l’intento formativo rispondono pienamente alle caratteristiche della fiaba tradizionale. E, come in ogni fiaba che si rispetti, non mancano di fare la loro apparizione la Fata e la formula magica, che qui recita: Barbadicane, fa’ il tuo dovere.Con questa opera, ripresentata per la prima volta al pubblico dopo moltissimi anni, desideriamo arricchire la nostra conoscenza nell’ambito di quella letteratura fantastica italiana che merita di essere recuperata e salvaguardata.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

La cura di Jonas

Una ferocia apparentemente immotivata, che non può fare a meno di sfociare in altro dolore e in altra violenza. Le strade di Jonas e del commissario si incrociano così, dopo una giornata destinata a cambiare il corso delle loro vite.. Ma da dove nasce la violenza? È davvero possibile fuggire dai propri fantasmi? O l’unico rimedio è quello di lasciarsi sconfiggere e abbandonarvisi? Un romanzo che indaga la psiche umana, i suoi limiti e le sue ossessioni.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

La colpa del coltello

«Sotto il guasto viene l’aggiusto»: è la rassegnata, quanto efficace, filosofia di vita adottata da un popolino abituato a trarre vantaggio anche dalla cattiva sorte. Come avviene agli orfani di famiglie povere di una città del Sud, accolti, e «felicemente reclusi», in un istituto che si assume il ruolo di risollevare il loro destino, di migliorarlo rispetto alle aspettative del loro ceto. Nelle vicende di una scolaresca chiusa in collegio si riverberano le dinamiche psicologiche e sociali di una società emarginata, ancora in grave ritardo rispetto al boom economico che si appresta ad avvolgere l’Italia; ad invaderla con la forza di un maroso che raggiungerà anche le conche degli scogli più distanti dalla riva, e si sublima in grumi di sale.

  • Formato: pdf
€ 3,99

Protetto con Social DRM

La colpa del coltello

«Sotto il guasto viene l’aggiusto»: è la rassegnata, quanto efficace, filosofia di vita adottata da un popolino abituato a trarre vantaggio anche dalla cattiva sorte. Come avviene agli orfani di famiglie povere di una città del Sud, accolti, e «felicemente reclusi», in un istituto che si assume il ruolo di risollevare il loro destino, di migliorarlo rispetto alle aspettative del loro ceto. Nelle vicende di una scolaresca chiusa in collegio si riverberano le dinamiche psicologiche e sociali di una società emarginata, ancora in grave ritardo rispetto al boom economico che si appresta ad avvolgere l’Italia; ad invaderla con la forza di un maroso che raggiungerà anche le conche degli scogli più distanti dalla riva, e si sublima in grumi di sale.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

La Cantante

I fratelli Carlo e Dante Milesi, il fotografo Romeo Scotti e il biciclista Spiridone Curnis sono alle prese con l’organizzazione di un circuito automobilistico lungo le mura della città. Le famiglie e gli amici e altri personaggi di provincia sono coinvolti nella preparazione concitata dell’evento, vivendo una variegata sequenza di avventure fino all’arrivo di una cantante…

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

I vessilli del cielo

Montségur, 1244. La fortezza dei Catari è sotto assedio. I nuovi Crociati di Luigi IX sono pronti a scon- figgere per sempre l’eresia. Aymeric di Belissen, valoroso condottiero cattolico, ma dalla parte degli oppressi, e Guiraut de Bernat, trovatore alle prime armi, combattono gli usurpatori per motivi diversi. Guiraut per la libertà della sua terra, Aymeric per amore di Beatriz, che per seguirlo ha abbandonato all’ultimo l’altare. Purtroppo, il promesso sposo era l’arrogante giustiziere dell’inquisizione. E non di- menticherà l’affronto. Finché non sarà lavato nel sangue.Dalla grande Storia alle piccole vicende di uomini e donne che parlano un linguaggio universale, immu- tato nello spazio e nel tempo: l’amore.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Italia

Italia. Giorni nostri. Nessuno può essere sicuro del proprio posto di lavoro. Diciassette lettere di cassa integrazione, più una – giustificatissima – di licenziamento, devono essere recapitate ai rispettivi destinatari. La consegna di tali missive scatena una rocambolesca girandola di avvenimenti, intrecciandosi alle minute vicende di un grande centro commerciale alla periferia di una città del Sud che affaccia sul mare, dove «si parla un dialetto stretto stretto fatto di ì, ù e ò accentate». È l’imponente supermercato La Cattedrale il microcosmo in cui si snodano i destini dei personaggi: un direttore connivente e succube del potere mafioso locale, un manager freddo e insensibile alla sofferenza dei lavoratori, che però si rivela anche ingenuo e sprovveduto, un attempato dongiovanni ossessionato dal sesso, una giovane promoter frustrata da un lavoro indecoroso, un sindacalista incapace di far fronte alla crisi, una guardia giurata perseguitata dai gabbiani, un ex artificiere ossessionato dall’11 settembre, e infine Italia, ostinata vecchina affondata nel proprio oscuro dialetto, che, apparentemente ai margini della modernità, sarà testimone coriacea del maelstrom degli eventi.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

I signori della notte

Vampiri. Vampiri in Italia. Vampiri succhiasangue, succhiatalento, succhiasogni. Quattordici racconti dedicati a questa affascinante figura dell’immaginario popolare, di cui in Italia si è scritto poco. Quindici autori che si confrontano con il suo mito e la simbologia che rappresenta, reinterpretandolo e adattandolo alla contemporaneità o lasciandolo classicamente avvolto dal manto di buio e mistero che gli è consueto, trovando uno spunto per raccontarci la vita e l’atmosfera di un angolino sempre diverso d’Italia, dalle grandi, fumose metropoli industriali alle campagne toscane, dalle vallate montane del Nord alle cittadine adagiate sul mare del Sud. Tra vicoli, piazze storiche, coste e alture si aggirano vampiri simpatici o terrificanti, distinti o scanzonati, sentimentali, languidi o spietati. Vengono per succhiare il nostro sangue, per popolare i nostri incubi ma anche per farci riflettere sulla bellezza della vita e del Paese in cui viviamo, sulle sue ingiustizie e mancanze, sul suo dolceamaro sorriso dai canini acuminati.Gli autori: Stefano Amato & Angelo Orlando Meloni, Danilo Arona, Fabio Celoni, Maurizio Cometto, Silvana La Spina, Fabio Lastrucci, Nicola Lombardi, Giuseppe Maresca, Gianluca Morozzi, Fabio Mundadori, Sacha Naspini, Stefano Pastor, Luca Raimondi, Lea Valti

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Io non ci volevo venire qui

"Io non ci volevo venire qui" è l'autobiografia immaginaria - in chiave comica - di una persona priva di qualsiasi talentaccio, che vorrebbe vivere una vita tranquilla e che cercherà con tutte le sue forze di fuggire dalle sirene dell'arte. Una confessione aperta, che fa rivivere al lettore una incredibile serie di esperienze pseudo-artistiche, vissute tra compagnie teatrali di quartiere, scalcagnate scuole di scrittura, musicisti post-rock con la puzza sotto il naso e viaggi della speranza alla ricerca della fama. Lo specchio fedele di quello che accade quando l'istruzione di massa crea quale suo imprevedibile sottoprodotto un esercito di poeti e chitarristi anziché di scienziati. Una rassegna di episodi dissacranti, che si evolve non solo come un esilarante manuale per la conquista della felicità, ma diventa un vero e proprio romanzo di (de)formazione. Una sorpresa via l'altra, saremo alle prese con "la sindrome di Forrest Gump", "il teorema del cavaliere" e la "maledizione del manoscritto perduto", capitolo dopo capitolo, fino all'ultima, illuminante disavventura, che ci farà scoprire «perché il pubblico delle letture dantesche ha sempre quell'espressione beata sulla faccia».

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

In vetta al mondo

Teo Alberti, ispettore di polizia della sezione omicidi del distretto di Torino, deve tornare al paese natio poiché la madre è in fin di vita. Lì conosce una ragazza mulatta che vive in Svizzera: tra i due nascerà una intensa relazione, ma un brutale omicidio cambierà ogni cosa. Teo si troverà alle prese con un’indagine complessa e con una vittima dal passato oscuro, collegata ai cartelli della droga del Sudamerica. La presenza quasi eterea di un lupo albino, che sembra seguire proprio il protagonista, si rivelerà anch'essa un’importante traccia che aiuterà la conclusione dell’indagine.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Il villaggio dei corvi

Si vive di espedienti, al Villaggio Verde. Si ha quel poco che basta per tirare a campare, ci si improvvisa bracconieri, pescatori di frodo e allevatori di maiali nella speranza di trovare il denaro che serve a riscattare la terra in cui cacciare.Protagonisti del romanzo sono Pietro e suo zio Nicola, il cui rapporto, prima fondato sulla stima e sulla collaborazione reciproca, si deteriora di fronte alla rossa chioma della Signora, che determinerà i destini dei due uomini, entrambi destinati a un inevitabile fallimento. Gli abitanti del Villaggio Verde sono dei vinti, vivono in un luogo che sembra dimenticato da Dio, dove il cacciatore diventa preda e dove le relazioni rischiano di trasformarsi sempre in una lotta all'ultimo sangue.Pubblicato per la prima volta nel 1972 con il titolo Quando volano i corvi, il romanzo di Pietro Bellagamba torna ora in versione rinnovata e con un nuovo titolo.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Il valore delle piccole cose

Lorenzo, in un solo giorno, perde il lavoro, scopre il tradimento della moglie perfetta e riceve la telefonata che gli cambierà la vita: suo padre, che non vedeva ormai da anni, è morto. Disorientato dagli eventi, è costretto a far ritorno al piccolo paese natio, dove il vecchio Antonio, amico inseparabile del padre, lo aiuterà a rimettere in sesto la modesta casa ereditata. Attraverso i ricordi di Antonio, Lorenzo rivivrà i giorni terribili dell’occupazione tedesca durante i tentativi alleati di sfondare la munitissima Linea Gustav; farà conoscenza del sergente delle SS Sturmann, esaltato e capace di nefandezze indicibili nei confronti dei civili, e del mite soldato Hans, costretto suo malgrado a obbedire agli ordini ma sempre bendisposto ad aiutare il piccolo Antonio donandogli sacchetti di sale, bene preziosissimo all’epoca, uno dei quali l’anziano ha conservato sul camino della propria casa. Così, mentre Lorenzo sarà impegnato a rimettere in piedi la sua vita e Antonio a combattere le sue antiche angosce; un evento straordinario stravolgerà, ancora una volta, l’esistenza di entrambi. I resti di un soldato tedesco verranno ritrovati da un cercatore di funghi e, quel soldato, si rivelerà trattarsi proprio di Hans. Nel tentativo dei due uomini di emendare il proprio passato, ogni esistenza si andrà a legare a quella di altri personaggi e fino a fondere le due epoche.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Adobe DRM

Il segreto dell'assassino

Il vicequestore Prisco è stato trasferito in Sardegna dopo aver denunciato un agente autore di un pestaggio ai danni di un ragazzino. Le sue giornate prevedono generalmente noioso lavoro di ufficio, chiacchierate con il biker tatuato proprietario dello Shake, il suo locale preferito, e una visita di Fulvia, la moglie di un suo conoscente con cui ha una relazione. Quando Silvia Congiu, un magistrato che ha lavorato spesso con Prisco, gli propone di indagare sull’omicidio di Gregorio Mulas, proprietario di un club privè ad Alghero, dovrebbe essere felicissimo di poter finalmente evadere dalla routine. Purtroppo il procuratore capo Peruzzi gli ha appena assegnato un incarico delicato e segretissimo: scoprire chi e per quale motivo sta minacciando Marco Congiu, il fratello di Silvia. Prisco promette a Peruzzi di non parlare dell’indagine al magistrato per non metterla in una posizione scomoda, e tenta di evitare in tutti i modi di avere a che fare con lei, ma quando anche il socio di Mulas viene trovato ucciso ad Alghero, Prisco non riesce a trattenersi dal farsi coinvolgere.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Il segreto degli Humiliati

Dopo Scacco alla regina e Il riflesso del lupo, Mario Mazzanti volta pagina e si allontana dalle atmosfere cupe dei suoi primi due romanzi, restando però sempre nell’ambito del thriller poliziesco: Il segreto degli Humiliati ha come vera protagonista la Storia, quella con la S maiuscola, capace di nascondersi anche in un caso di ordinaria amministrazione. Quale filo lega un delitto dei giorni nostri alla Milano del 1576, l’anno della peste e di Carlo Borromeo, e alla Monza del 1250? Tra Brianza e Lago Maggiore quello che attende l’ispettore Benni sarà un viaggio – nello spazio e nel tempo – ricco di trappole e misteri.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Il risveglio

Dopo "Dannatamente tua", continuano le avventure di Allyson. L'ultima strega Brandon è tornata, ma non è più la stessa. Risvegliatasi dalla morte è ora oppressa e schiacciata dal continuo bisogno di sangue e, come se non bastasse, i suoi poteri sono scomparsi. In un attimo si ritrova perduta e in balia di tristi e violente emozioni che riuscirà ad affrontare solo grazie all’aiuto di due nuovi amici, mentre uno strano e tanto atteso incontro aprirà la strada a nuovi misteri da risolvere. Misteri che la spingeranno a scavare a fondo in un passato sconosciuto e ricco di insidie, che la costringerà a rimettere tutto in discussione. Comprese le sue certezze. Ilenia Di Carlo ha pubblicato con flower-ed i romanzi fantasy dedicati alla strega Allyson,"Dannatamente tua" (2013) e "Il risveglio" (2015), il romanzo fantasy "Sacrilegio" (2014) e il racconto "Isobel", contenuto nell'e-book "Cronache maledette" (2014).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Il riflesso del lupo

Trevis è un docente di psicologia all’università di Milano e non si sarebbe certo aspettato di ritrovarsi un giorno a indagare su un omicidio. Ma il suo mentore, nonché amico, il dottor Meriurgo, è stato assassinato brutalmente. E Trevis sa che a farlo è stato uno dei suoi otto colleghi.In una spietata caccia al lupo, il professore si dovrà districare tra le bugie delle persone che lo circondano e un passato che riemerge terribile, perché Meriurgo, con la sua profonda conoscenza dei meccanismi onirici e l’intuizione, aveva scoperchiato un vaso di Pandora che sarebbe stato meglio non ritrovare mai.Mentre la spirale di sangue si allunga avvicinandosi pericolosamente a lui, Trevis dovrà scegliere: salvare la sua anima o salvare la sua vita?Un thriller stupefacente, una scrittura che straborda, acuta e intelligente, pur risucchiando il lettore in un vortice dal quale potrà uscire solo arrivando all’ultima pagina.L’opera matura di uno scrittore già affermato, Mario Mazzanti.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Il palladio di Atlantide

Una misteriosa statuetta viene ritrovata nelle acque cristalline che bagnano l’isola di Santorini, e per studiarne la provenienza viene convocato un team di esperti, tra cui il famoso avventuriero Joshua William Lewis e la dottoressa Giulia Monti. Ma il furto della statuetta e il rapimento di Giulia, amore mai dimenticato dello studioso, innescheranno un crescendo di combattimenti e colpi di scena degno di un film di Indiana Jones, alla ricerca della perduta città di Atlantide.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Il padre e il figlio

«Il padre e il figlio» è un romanzo sul teatro, che ne reinventa i protagonisti e trasfigura scene di classici, ma riscrive pure un’antica saga islandese, proiettandola sullo sfondo livido di un Sud contemporaneo. Un importante attore italiano torna dall’Inghilterra, dove ha girato un film, e apprende dal suo agente che dovrà accogliere in casa un figlio undicenne, che a suo tempo ha avuto da un rapporto occasionale con la maschera di un teatro, ma che non ha mai conosciuto. La madre del bambino è morta in circostanze misteriose e il piccolo non ha altri parenti. L’attore instaurerà un rapporto contraddittorio e drammatico con il figlio, che non avrebbe mai voluto accogliere e che, nell’arco di una settimana, lo porta a un serrato confronto con il suo passato di successo, sul piano professionale, ma di permanente crisi artistica, e costellato di affetti tutti in fondo non realizzati. Nel corso di una progressiva e inquieta presa di coscienza delle linee della sua esistenza, l’attore si confronterà con il rimorso, la malattia e l’urgenza d’individuare la direzione del suo mestiere e della vita. Su questa trama, in trasparenza, il romanzo si caratterizza per la tecnica di scrittura dialogata, per ampie sezioni, e concepita secondo strutture narrative che sono tendenzialmente analoghe a quelle con le quali, nel lavoro scenico, si fissano le improvvisazioni e le azioni degli attori. Franco Perrelli (Venezia, 1952) è professore ordinario di Discipline dello Spettacolo all’Università di Torino ed esperto di teatro eletterature nordiche. Ha pubblicato come traduttore e prefatore i grandi autori scandinavi, Ibsen, Strindberg, Lagerkvist, per i principali editori italiani. Le sue versioni di drammi ibseniani e strindberghiani sono ...

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Il padre e il figlio

«Il padre e il figlio» è un romanzo sul teatro, che ne reinventa i protagonisti e trasfigura scene di classici, ma riscrive pure un’antica saga islandese, proiettandola sullo sfondo livido di un Sud contemporaneo. Un importante attore italiano torna dall’Inghilterra, dove ha girato un film, e apprende dal suo agente che dovrà accogliere in casa un figlio undicenne, che a suo tempo ha avuto da un rapporto occasionale con la maschera di un teatro, ma che non ha mai conosciuto. La madre del bambino è morta in circostanze misteriose e il piccolo non ha altri parenti. L’attore instaurerà un rapporto contraddittorio e drammatico con il figlio, che non avrebbe mai voluto accogliere e che, nell’arco di una settimana, lo porta a un serrato confronto con il suo passato di successo, sul piano professionale, ma di permanente crisi artistica, e costellato di affetti tutti in fondo non realizzati. Nel corso di una progressiva e inquieta presa di coscienza delle linee della sua esistenza, l’attore si confronterà con il rimorso, la malattia e l’urgenza d’individuare la direzione del suo mestiere e della vita. Su questa trama, in trasparenza, il romanzo si caratterizza per la tecnica di scrittura dialogata, per ampie sezioni, e concepita secondo strutture narrative che sono tendenzialmente analoghe a quelle con le quali, nel lavoro scenico, si fissano le improvvisazioni e le azioni degli attori. Franco Perrelli (Venezia, 1952) è professore ordinario di Discipline dello Spettacolo all’Università di Torino ed esperto di teatro eletterature nordiche. Ha pubblicato come traduttore e prefatore i grandi autori scandinavi, Ibsen, Strindberg, Lagerkvist, per i principali editori italiani. Le sue versioni di drammi ibseniani e strindberghiani sono ...

  • Formato: pdf
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Il musicista oscuro

Squattrinato, privo di talento, ossessionato dal successo che non riesce a ottenere, il protagonista è un musicista fallito che si guadagna da vivere come custode in un museo. Detesta i colleghi di lavoro e soprattutto il suo vicino, ottimo violinista e dongiovanni di cui è irrimediabilmente invidioso. E quando viene abbandonato anche dalla brutta e grassa Silvana, la follia del narratore si aggrava. Chiuso nella sua stanza, passa le giornate a origliare, convinto che il violinista sparli di lui alle tante conquiste che si porta a letto. Un grande cartellone pubblicitario che annuncia l’uscita dell’album di una nuova star della musica – l’odioso vicino – fa precipitare la situazione.

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

Il libro nero

Disoccupato a trentacinque anni e abbandonato anche dalla fidanzata di una vita, Fabio si ritrova costretto a tornare a casa dai genitori. Alterna la ricerca di un lavoro alla stesura di un romanzo in un locale, dove conosce Sarah, barista vivace e allegra con cui inizia una storia di sesso e amore. Fino a quando non si imbatte in un misterioso libro «vivente» che sembra rivolgersi direttamente a lui e lo precipita in un mondo di ansie e di malvagità. Solo l’amore per Sarah e per i suoi genitori potrà illuminare la strada verso la salvezza per lui e per i suoi cari.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Il ladro di ombre

Verónica Cantero Burroni è una ragazza argentina che, dall’alto dei suoi 13 anni, conta già la pubblicazione di 5 piccoli volumi (ha scritto il suo primo romanzo, “Tomás enamorado“, a otto anni). L’infermità fisica, contratta al momento della nascita, non ha tolto a Veronica l’arguzia, il bel sorriso, l’ironia. La stessa che gioca un ruolopredominante nei suoi racconti. Nel suo ultimo testo, che qui presentiamo per il lettore italiano, l’autrice dimostra un’autentica vocazione per i libri per ragazzi. Ragazza lei stessa, riesce a dare volto e cuore ai suoi coetanei schizzandone, velocemente,tratti e fisionomie in un racconto chesi muove a metà strada tra fantasia e realtà. “Il ladro di ombre“ è una “spy story“ calata in un’atmosfera decisamente surreale, nella quale l’incrocio tra immaginazione e realtà è oggetto di continue sorprese. L’idea di fondo – il furto delle “ombre” da parte di Roby Pérez, il campione sportivo che deve in qualche modo mantenere la famiglia – rivela il “mondo” di Veronica: la scuola, gli amici, il modo di comunicare dei ragazzi d’oggi, la passione per il calcio, vitale in Argentina. Il quinto racconto di Verónica Burroni Cantero, ora per la prima volta tradotta in italiano, non sarà certo l’ultimo. Vincitore del Premio Elsa Morante Ragazzi 2016.

  • Formato: pdf
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Il ladro di ombre

Verónica Cantero Burroni è una ragazza argentina che, dall’alto dei suoi 13 anni, conta già la pubblicazione di 5 piccoli volumi (ha scritto il suo primo romanzo, “Tomás enamorado“, a otto anni). L’infermità fisica, contratta al momento della nascita, non ha tolto a Veronica l’arguzia, il bel sorriso, l’ironia. La stessa che gioca un ruolopredominante nei suoi racconti. Nel suo ultimo testo, che qui presentiamo per il lettore italiano, l’autrice dimostra un’autentica vocazione per i libri per ragazzi. Ragazza lei stessa, riesce a dare volto e cuore ai suoi coetanei schizzandone, velocemente,tratti e fisionomie in un racconto chesi muove a metà strada tra fantasia e realtà. “Il ladro di ombre“ è una “spy story“ calata in un’atmosfera decisamente surreale, nella quale l’incrocio tra immaginazione e realtà è oggetto di continue sorprese. L’idea di fondo – il furto delle “ombre” da parte di Roby Pérez, il campione sportivo che deve in qualche modo mantenere la famiglia – rivela il “mondo” di Veronica: la scuola, gli amici, il modo di comunicare dei ragazzi d’oggi, la passione per il calcio, vitale in Argentina. Il quinto racconto di Verónica Burroni Cantero, ora per la prima volta tradotta in italiano, non sarà certo l’ultimo. Vincitore del Premio Elsa Morante Ragazzi 2016.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Il karma del pinolo

Dall’agghiacciante possibilità del male alla lucidissima visione dell’essere umano di un paziente psichiatrico che si crede Dio; dal mistero d’un singolare negozio di tè alla banalità di una gita in campagna. E ancora: cosa ci fa un gruppo di angeli nel soggiorno di una tranquilla vecchietta? Com’è possibile che le persone spariscano una a una da un quieto ufficetto postale di provincia? E quale evento straordinario ha fatto riversare in strada l’intera cittadinanza, le televisioni e le autorità locali? Con una scrittura pulita, tagliente ed elegante, Luigi Cecchi rapisce il lettore trasportandolo da una storia all’altra, e lasciando che la fantasia scorra in sordina ad alimentare paure e inquietudini, ma anche ad ammantare di colorata immaginazione quei piccoli particolari che rendono possibile il quotidiano. Toccando quasi ogni declinazione del fantastico, le narrazioni danno una scossa alla commovente realtà delle cose, evidenziando le contraddizioni e i pericoli cui l’individuo va incontro in una società sempre più arida e chiusa su se stessa. Ogni situazione sorprende, diverte, spiazza, o strappa un sorriso di commosso disincanto: una celebrazione della bellezza, dell’inevitabile tristezza della condizione umana e delle sconfinate possibilità dell’immaginazione.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Il giorno migliore per investire un uomo

Si sa, la vita dello studente universitario è una vita tranquilla: casa, studio, ogni tanto una serata con gli amici. Una vita senza troppe sorprese, insomma. Ma Gabriella e Luca non sono comuni studenti, loro sono una coppia esplosiva, agli antipodi per carattere ed estrazione sociale. Tornando a casa da una serata in discoteca, i due investono un uomo rimasto in panne conl’auto. Senza pensarci troppo, Gabriella ruba dalla macchina del malcapitato una valigetta. Solo diverse ore dopo l’incidente, scoprono di essersi impossessati di una fortuna in contanti. Da questo momento in poi saranno costretti a intraprendere una rocambolesca fuga, durante la quale dovranno affrontare criminali sanguinari, pericolosi amanti e le loro stesse paure.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Il canto della terra

Nella campagna toscana durante gli ultimi mesi di occupazione nazista, Alceste, studioso di astronomia e collaboratore della Resistenza, e Margherita si innamorano. La loro storia d'amore si intreccia con le vicende del paese natale della ragazza, in cui un prete pieno di umanità e coraggio aiuta una famiglia ebrea a nascondersi, e la famiglia di Margherita si destreggia nel difficile rapporto con gli oppressori.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Il campo di pomodori (e altri racconti: Biglietto di sola andata - Partita con la vita - Rosablu - E se...)

Il campo di pomodori di Andrea PiazzaUn italoamericano ripercorre un viaggio a ritroso verso i luoghi della sua infanzia, andando incontro all’evento di guerra che segnò la sua vita.Biglietto di sola andata di Mario Fulvio GiordaninoNella provincia squassata e affamata dalla guerra un brutale incontro tra due disgrazie.Partita con la vita di Michele LallaPreannunciato dall’incursione in sogno della mitica figura di un ircocervo, il destino bussa alla porta di un giovane e della sua fidanzata, in un racconto alternato tra realtà e immaginazione.Rosablu di Sabrina MinettiAvvolti da un’atmosfera d’antan in un caffè milanese, l’incontro tra due giovani ragazze e un’affascinante signora dal passato misterioso. E se... di Valentina VertucciUn fato beffardo mette di fronte, a distanza di anni, vittima e carnefice di una ragazzata finita male.L’incontro tra passato e presente sembra essere una costante del racconto premiato e dei quattro racconti selezionati nella Sezione Narrativa del Premio Lago Gerundo 2014.Cinque scritture di qualità per un premio sempre più importante, giunto alla sua XII edizione.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Il Baule

A Vanni Ossarg, brillante giornalista, viene recapitato un baule nel quale egli ritrova le sue radici, alcuni tasselli che gli consentono di ricomporre il quadro della sua famiglia d'origine. Le lettere dei suoi genitori biologici, pur non intaccando l'amore che ha sempre nutrito per quelli adottivi, aprono nuovi scenari che mai avrebbe immaginato perché delineano i lineamenti psicologici e sociali di chi lo ha partorito ma gli consegnano anche la certezza che non li avrebbe mai incontrati: non ci sono più. Dall'incontro del tutto casuale con Lisa, dal presente non meno torbido del passato, nasce una relazione a tinte forti che lo aiuta a stemperare il peso di ricordi che lo tormentano, acuiti dalle rivelazioni sulle sue origini. Il romanzo si snoda su un percorso a ritroso nel tempo per meglio delineare i personaggi e capire le motivazioni delle loro scelte. Fondato su un'approfondita analisi introspettiva, "Il baule" disserta su temi scottanti come il traffico di opere d'arte di provenienza illegale, abbracciando un arco temporale di diversi decenni.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Il banchetto del Medeghino

La vena narrativa di Andrea Vitali prestata a un lungo racconto di impianto storico romanzato che rievoca la figura potente e sinistra di Gian Giacomo Medici, detto il Medeghino,feroce condottiero, fratello di Papa Pio IV. Un vero diavolo d'uomo... o il Diavolo? - - - contributo di Gianfranco Colombo

  • Formato: pdf
€ 3,49

Protetto con Social DRM

I giorni della lumaca

La vita di Attilio Pederzini è un fallimento. La moglie, Nora, è andata via e non è più tornata. L’impiego in banca non lo soddisfa. Il suo cervello è abitato da colonie di formiche e la sua quotidianità è disturbata da un continuo odore di naftalina. Tutto ciò che gli resta è una lumaca, ferma sul muro della veranda, che elargisce consigli come un vecchio saggio buddista, e sarà l’unico appiglio nel suo naufragio esistenziale. Ma è anch’essa solo la fantasia di una mente malata? Oppure i malati sono tutti quelli che lo circondano? Tra colpi di scena, desiderio e follia omicida scopriremo la verità, o crederemo di scoprirla, per poi scoprirne un’altra, inattesa e non meno inquietante della prima. Un romanzo che valorizza al massimo il piacere della lettura. Divertente e ironico, sollecita allo stesso tempo nel lettore riflessioni amare sulle relazioni interpersonali e l’umanità in genere.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

I Dofheithe

Matilde è una ragazza speciale, non solo per la rara malattia genetica da cui sembra essere affetta. Alla morte del padre, stimato dottore che la tiene in cura, una serie di oscuri eventi si susseguono tingendo la sua vita di mistero: l’assassinio della zia, l’incontro con un giovane ambiguo ed enigmatico, la storia di una stirpe segretamente legata alla sua famiglia… e quell’anello. Matilde non ha molto tempo, deve prendere una decisione: tornare alla vita tranquilla di tutti i giorni o diventare la custode dello strano gioiello immergendosi in un mondo sconosciuto e potenzialmente pericoloso?Una trama fitta e avvincente in cui Marina Lisi mescola sapientemente ingegneria genetica, storie secolari e mondi fantastici. Marina Lisi ha pubblicato con flower-ed i romanzi della saga fantasy "Viola": "Viola. Il Dono dell'Ambra" (2012), "Viola. Il Bracciale del Comando" (2013), "Viola. Il Potere della Strega" (2015); il manuale "Scrivere un romanzo fantasy" (2013), il racconto "Il Bardo", contenuto nella raccolta "Cronache maledette" (2014), e il romanzo "I Dofheithe" (2015).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

I cani di via Lincoln

Quando nessuno è innocente, fare giustizia non è possibile.Palermo, notte di maggio. All’interno del ristorante Grande Pechino due carabinieri scoprono un massacro: otto persone ammazzate a colpi di kalashnikov e una donna in fin di vita. Sei dei morti sono cinesi. Uno è un giornalista italiano. L’ultimo ha viso e mani spappolati e nessuno sa riconoscerlo. La superstite è in coma. Forse potrà raccontare, ma non ora.Il tenente Cascioferro è sulla scena del crimine e pensa: via Lincoln è zona del boss Trionfante. Se c’è da compiere un omicidio, è Trionfante a doverlo ordinare o permettere. Se qualcuno sgarra in via Lincoln, è Trionfante a doverlo punire. Dunque: o Trionfante è coinvolto nella strage, o reagirà.Ma Palermo è una città in cui tutto è intrecciato. Boss mafiosi, anziani massoni e politici collusi si riuniscono nei palazzi nobiliari del centro: la strage di via Lincoln ha rotto vecchi equilibri e messo in moto un’indagine che rischia di portare alla luce cose che devono rimanere nascoste. La cupola decide per una seconda strage proprio mentre Cascioferro scopre su cosa indagava il giornalista ucciso e capisce che forse è opportuno fermarsi. Ma non sa farlo, e negli scantinati del ristorante Grande Pechino lo attende un’altra macabra scoperta.I cani di via Lincoln racconta un’indagine impossibile: quando nessuno è innocente, la giustizia non è quella dei tribunali e il destino degli eroi è uno solo.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Gli amici che non ho

Giuliano Sconforti, il protagonista del nuovo, grande romanzo di Sebastiano Mondadori, ha due ossessioni: le donne e il denaro, che non basta mai. Gli amici lo abbandonano, le ex mogli lo perseguitano, le amanti scalpitano, ma c'è lei, Miriam, l'errore perfetto in cui dissipare ciò che resta del desiderio di amare. E poi c'è il nonno amato e temuto, il nonno che alle otto del mattino aveva già fatto visita alla prima delle sue amanti, e che decide di farsi seppellire in pigiama perché lui, che ha vissuto tempi duri, sa bene quanto sia scomodo dormire vestiti. La Vedova, l'Orfana, l'Attricetta, la Zita e l'Ebrea Errata sono solo alcune delle donne che incontreremo nel romanzo, un viaggio al cuore del desiderio. Un romanzo carnale, scorretto, esilarante, con un personaggio, Giuliano Sconforti, che non vorremmo mai finire di ascoltare.[BIO AUTORE] Sebastiano Mondadori è nato a Milano nel 1970. Vive a Lucca, dove ha fondato e dirige la scuola di scrittura creativa Barnabooth. Ha scritto Gli anni incompiuti (Marsilio, 2001; Premio Kihlgren), Sarai così bellissima (Marsilio, 2002), Come Lara e Talita (Marsilio, 2003), La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli (ilSaggiatore, 2005; Premio Efebo d'Oro), Un anno fa domani (Instar Libri, 2009; selezionato per il Premio Strega 2010) e Miracoli sbagliati (Miravaglia, 2013).

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Gaz!

Le indagini per due omicidi apparentemente legati al mondo della prostituzione vengono affidate al commissario Benni; le vittime sono un transessuale brasiliano e un portaborse di un noto uomo politico a capo di una commissione per gli scambi commerciali con la Russia. L’assassino pare essere il compagno geloso del transessuale ma Benni, osteggiato da tutti, scoprirà il reale colpevole.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Flemma

Davide è un attore. Usa le maschere teatrali e recita i suoi monologhi satirici in locali malmessi e centri sociali occupati. Coinvolto in un piano balordo di rapina, partirà senza troppa convinzione da Bologna per raggiungere il piccolo paese del Cilento in cui è cresciu- to. Intorno a lui ruota una serie di personaggi, al tempo stesso comparse e protagonisti di un dramma che sembra come bloccato, sospeso tra stanchezza e insofferenza, pronto a deflagrare in un finale sconvolgente.Il romanzo d’esordio di Antonio Paolacci, uscito per la prima volta nel 2007 e qui riproposto in una nuova versione, riveduta dallo stesso autore, è un racconto spietato e commovente, dalla scrittura brillante, permeata di sonorità rock e pop, capace di fotografare una generazione che rincorre se stessa, in equilibrio perenne tra l’indolenza e la rabbia più feroce.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Extasia

In un futuro prossimo, in una città che non conosce più l’uso dell’energia elettrica ed è diventata una giungla di cemento in lento disfacimento, i piccoli Dany ed Eva aiutati dal medico Francisco devono difendersi dalla banda di trafficanti di droga capeggiata da Julius. Quest’ultimo è un chimico che produce sostanze stupefacenti per conto della mafia cinese, fra cui l'Extasia, una potentissima droga che ha monopolizzato il mercato. Su tutti loro però incombe il terribile Morbo, una malattia sconosciuta che assieme a disastri naturali e umani ha portato il mondo sull'orlo del baratro.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Etica dell’acquario

Gaia è bella, egocentrica e infelice. Un giorno di novembre torna nella città in cui ha studiato, dopo un’assenza di dieci anni. A Pisa niente sembra cambiato, invece è cambiato tutto. Gaia ritrova gli amici di una volta e il suo amore dei tempi dell’università; ma a dividerli ci sono, ora, gli anni passati lontani e la morte di una compagna di studi, Virginia, avvenuta in circostanze oscure. L’inchiesta sul misterioso suicidio si snoda fra le vie della città e i collegi della Scuola Normale, fra ricordi sepolti e ossessioni che vengono alla luce.

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

Esquilino

A pochi passi da dove abito, nel quartiere Esquilino, a Roma, il giorno dopo il solstizio d'estate, alle tre del pomeriggio, tornando a casa trovo un vecchio signore gettato per terra, mezzo sepolto dalle buste d'immondizia, tra rifiuti alimentari ed escrementi. Schiena sull'asfalto, pancia all'aria, è possibile che sia appena morto. Guardo meglio. Mi rendo conto che respira.

  • Formato: epub
€ 2,49

Protetto con Social DRM

Era solo una promessa

Nella primavera del 1992 l’Italia è in fermento: il vecchio potere non è più garantito, i tribunali spiccano mandati di cattura per chi sembrava intoccabile e la gente segue le notizie con ottimismo. Come se ci fosse una rivoluzione. Senza chiedersi cosa verrà, dopo la rivoluzione. Alessandro osserva tutto con distacco. Sta per compiere trent’anni, ma non sa cosa farsene: ha perso i genitori in un incidente ferroviario e l’assicurazione lo manterrà per sempre. Vive fuori dal tempo. Almeno finché Letizia de Santillana, direttrice di “Modern”, la rivista con cui collabora quasi per capriccio, non lo spedisce presso i Neyroz, oscura famiglia di provincia che in due generazioni ha raggiunto un benessere assoluto. Piccoli industriali che nell’Italia pre-Tangentopoli potrebbero fare il colpaccio e trovare il loro posto al sole mentre le cose si sistemano. Alessandro si rende subito conto che se loro rappresentano il nuovo, di questo nuovo sarebbe meglio farne a meno. Se non fosse che dei tre eredi una è la bellissima Silvia. Ecco allora Era solo una promessa, una storia d’amore che è grande in sé e che inoltre si intreccia con tutta la storia recente del nostro paese. Tra vicende private, vicende pubbliche e, perché no, qualche fantasma.

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Effetti collaterali dei sogni

Alla presentazione di un libro, uno studioso di neuroscienze conosce Anouche, giovane scrittrice afflitta da continue nevrosi. I due s’innamorano e iniziano un’intensa relazione, ma l’annuncio di una gravidanza fa vivere alla donna un momento di profonda vulnerabilità, e gli avvenimenti che ne seguono interrompono il loro rapporto. Rimasto solo, l’uomo attraversa un periodo di sogni angosciosi, che lo portano sempre più spesso a confondere lo stato di veglia con quello di sonno. Giunto a Cuba per incontrare il fondatore del movimento letterario dei Narratori dell’Invisibile, si imbatte nella bellissima Nina con la quale, dopo qualche esitazione, decide di trasferirsi su una piccola isola. Qui l’invadenza dei sogni aumenta fino a rendere impossibile distinguere la realtà dall’allucinazione… Un romanzo originale e colto, una storia d’amore raccontata attraverso la lente d’ingrandimento delle neuroscienze.

  • Formato: epub
€ 4,49

Protetto con Social DRM

Doppio gioco

Alto Adige, 1969. Due terroristi di destra, coinvolti nella preparazione di un attentato dinamitardo, vogliono passare il confineitaliano e rifugiarsi all'estero. Per questo chiedono l’aiuto del Bas, il movimento clandestino che ha come scopo l’annessionedel Sudtirolo all'Austria. Bruno Daprà, una guida alpina senza alcun legame con il Bas, accetta per soldi di aiutare i terroristi, ma all'arrivo dei due un imprevisto mette in allarme le autorità italiane e l’impresa si fa di colpo estremamente pericolosa.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Di versi diversi

«L’umorismo è la tenerezza della paura». Nelle parole del disegnatore Mordillo l’intento di chi ha scritto questo libro. La diversità è il filo conduttore dei racconti che da di versi son diventati diversi. Una passeggiata fra i vicoli della vita con la voglia, nonostante tutto, di conservare leggerezza e ironia. Diciotto storie per provare a raccontare, con lieve umorismo, il tempo del cambiamento.

  • Formato: pdf
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Di versi diversi

«L’umorismo è la tenerezza della paura». Nelle parole del disegnatore Mordillo l’intento di chi ha scritto questo libro. La diversità è il filo conduttore dei racconti che da di versi son diventati diversi. Una passeggiata fra i vicoli della vita con la voglia, nonostante tutto, di conservare leggerezza e ironia. Diciotto storie per provare a raccontare, con lieve umorismo, il tempo del cambiamento.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Dimmi che c'entra l'uovo

In quarantotto dannatissime ore, Roberto Milano, giovane laureato, campione del contratto–a–tempo–determinato (o a nero), ciclista spericolato affetto da una psoriasi ansiogena, stacanovista per necessità e senza gloria, perde tre lavori: comparsa nei film porno, insegnante privato e pizza express. Gli rimane giusto un part-time al bancone di uno squallido bar frequentato solo da pensionati. Quattro lavori con cui riusciva appena a pagare l’affitto e le bollette di una stanza a Roma. L’ultima speranza è riposta nel colloquio per un lavoro in un fast food. L’illusione di un posto si infrange contro il test attitudinale: quale diavolo era la risposta giusta alla domanda sull’uovo?In preda a questo e ad altri interrogativi esistenziali, quando sembra non ci sia più scelta che quella di tornare a casa da mamma, Roberto incontra Marianna, spregiudicata, fresca, vitale, e con lei si mette a progettare una rapina in un bar. Nasce "La Banda dei Precari", e scatta la scintilla fra Roberto e Marianna. Una relazione soffocata dall’incombenza del denaro e dalle necessità, che non riesce a fermare il destino tragico che li aspetta dentro il fast food in cui stanno per fare la grande rapina, quella definitiva, dopo cui niente sarà più lo stesso. Segnalato fra i finalisti al Premio Calvino per «la scrittura disinvolta e disinibita con cui affronta ironicamente e autoironicamente il tema della precarietà», Fabio Napoli racconta con una commedia agrodolce la vita di ragazzi che hanno voglia di trovare una soluzione al rebus della sopravvivenza – sbagliando a volte – per immaginare un futuro che includa nei propri orizzonti la felicità.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Diletto

Di letto in letto scorrono le undici storie che compongono questa raccolta, emozionante riflessione su un testimone orizzontale delle nostre vite. Storie di quotidiane manie, di personali dolori, di gioie inaspettate, di lunghe attese, in uno stile lieve come una carezza prima di andare a dormire.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Devi andare via!

Una storia di bruciante attualità: un giovane siriano costretto, come tanti connazionali, ad abbandonare i suoi affetti e la sua terra devastata dalla guerra e dagli estremismi. La straniante esperienza dell’emigrazione clandestina e della ricerca di un’altra patria. Gli incontri con amici veri e falsi, persone senza scrupoli che cercheranno di approfittare di un uomo in difficoltà e altre che, disinteressatamente, gli offriranno aiuto e solidarietà. Un viaggio attraverso il Mediterraneo e l’Europa, in cerca di un posto dove potersi ricostruire un’esistenza. Devi andare via! ha suscitato l’interesse di Dacia Maraini, che ne ha scritto la prefazione testimoniandone la capacità di indurre il lettore a superare incomprensioni e pregiudizi che ci allontanano dalla partecipazione a uno dei più grandi drammi dei nostri giorni.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Dannatamente tua

Dal giorno in cui è venuta al mondo, Allyson possiede un Potere. Lo ha sempre temuto e ancora adesso, all’età di diciassette anni, continua a rifiutarlo con tutte le sue forze: Allyson è una strega, l’ultima strega Brandon, ma sente di voler restare lontana da questa sua oscura natura che si manifesta quando meno se lo aspetta rendendola assolutamente incapace di controllarsi. È per questo motivo che un giorno si sbarazza del Grimorio, un potente libro di incantesimi ereditato dalla nonna, decidendo di nasconderlo in cantina e promettendo a se stessa che mai, per nessuna ragione al mondo avrebbe provato a usarlo.Le cose sono destinate a cambiare quando in città arriva Aaron, un ragazzo tanto bello quanto misterioso di cui Allyson finisce ben presto per innamorarsi. L’arrivo di Aaron, però, sembra coincidere con una serie di inspiegabili e spiacevoli eventi, che la porteranno a immergersi via via in un seducente mondo fatto di misteri e magia, mentre una serie di domande continua ad assillarla senza tregua: chi è veramente Aaron? Perché non sa nulla di lui e della sua vita? E, soprattutto, per quale motivo si sente così attratta dallo strano ciondolo che il ragazzo porta sempre al collo? L’unica cosa di cui è sicura è che, nonostante i mille dubbi, non riesce più a fare a meno di lui… Ilenia Di Carlo ha pubblicato con flower-ed i romanzi fantasy dedicati alla strega Allyson,"Dannatamente tua" e "Il risveglio", e il romanzo fantasy "Sacrilegio".

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Cronache maledette

Un editore invita in una vecchia casa in collina i suoi cinque scrittori di romanzi fantasy. Le stanze sono impolverate e con qualche ragnatela di troppo, il giardino versa in uno stato di semiabbandono, il bosco è umido e pieno di insetti. Eppure, proprio giungendo nel cuore di quel bosco, una radura improvvisamente li accoglie e la magia ha inizio. A turno, come trasportati da un incantesimo, gli scrittori forgiano parole, creando storie dal sapore antico, di strane creature e di amori sfortunati, dando vita a oscure e straordinarie "Cronache maledette".-Introduzione di Michela Alessandroni-La maledizione"Il Bardo" di Marina Lisi"Il cacciatore di cervi" di Monica Ricci"Isobel" di Ilenia Di Carlo-Cuori nelle tenebre"Cuori nelle tenebre" di Giusy Amoruso e Mattia Spirito

  • Formato: epub
€ 0,99

Protetto con Social DRM

Cosa vuoi fare da grande

Guido Pennisi e Gianni Serra sono due bambini strani; nessuno sembra accorgersi di loro nella Scuola elementare Attilio Regolo di Milano. Figuriamoci il giorno più atteso dell’anno, il giorno in cui l’anonimo istituto si prepara ad accogliere il più famoso e ricco inventore del mondo, colui che ha dato alla luce il “futurometro”, una macchina destinata a cambiare il futuro dei ragazzi e il sistema dell’istruzione italiana. È tutto pronto nella palestra: festoni appesi, mamme in ghingheri, autorità tirate a lucido. Un’Italia da sempre provinciale è accalcata in quello stanzone, un Paese di adulti mancati pronti a lavarsi le mani del futuro dei loro pargoli con la benedizione della tecnica. La sfida finale alle fantasie infantili è cominciata, ma, forse, gli adulti non hanno fatto i conti con i terribili gemelli Smargotti della terza F. "Cosa vuoi fare da grande" è un romanzo divertente e avventuroso in cui i sentimenti sono trattati con delicatezza e verità. Una storia che semina ironia e malinconia, lasciandoci alla fine, sbalorditi, di fronte alla domanda che non dovremmo mai smettere di porci.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Contagio

La microbiologa Rebecca de Cardinale lavora in un laboratorio all'avanguardia. In occasione di un convegno internazionale ad Assisi, l’amministratore delegato di una multinazionale alimentare muore a causa di un virus sconosciuto. Aiutata dal suo fidanzato Alessandro Vinci, un ex agente segreto, Rebecca comincia a indagare e scopre che il virus sta per essere venduto come arma biologica alle potenze mondiali.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Conosco l’amore meglio di voi

Vincenzo ha dodici anni quando inizia la sua storia; vive in un tranquillo paesino del sud, dove insegue qualunque cugina gli capiti a portata di mano, sbircia le forme delle zie e vive in una mansarda con sua madre e Agnese, sua sorella. Sarà l’amore per la vita, insieme all’allegra e spavalda curiosità per il proprio corpo, a chiuderlo inesorabilmente in una trappola sordida e ricattatoria, dove chi doveva proteggerlo dal male (il prescelto che avrebbe dovuto prendersi cura di lui, l’insospettabile padre Calogero) gli fa conoscere un mondo distortom una prigione malata di amore deforme, che porterà alla rovina e al delitto. Sarà impossibile per il lettore dimenticare Vincenzo, il protagonista che, innamorato della vita, incontrerà la banalità del male e imparerà che le conseguenze dell’amore possono essere senza ritorno.[BIO]Andrea D’Agostino è nato a Trieste nel 1977 da una famiglia siciliana, di Enna. Nel 2005 ha pubblicato

  • Formato: epub
€ 1,99

Protetto con Social DRM

Con gli occhi di Sara

Nella Sicilia degli anni Cinquanta, la famiglia di Sara si trasferisce in un piccolo paesino dell’entroterra: suo padre è infatti il commissario addetto all’applicazione della Riforma agraria. Le sue incombenze si scontrano con i poteri forti locali e i capobastone della zona, che cercano di ottenere i suoi favori per i propri affari. Cederà alle pressioni o resterà fieramente incorruttibile fino alle estreme conseguenze?Una storia forte vista con gli occhi semplici di una bambina, che disvela, con la sua innocenza, la logica assurda e crudele della Mafia.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Conforme alla gloria

Amburgo, 1985. Rudolf Wollmer fa il sindacalista,ha una moglie, un figlio adolescente e l’incubo di un padre scomodo, una ex SS che morendo gli ha lasciato in eredità la casa di famiglia. Deciso a sbarazzarsene subito, ritrova, tra gli oggetti del vecchio, un quadro intitolato La gloria. L’immagine è minacciosa ma nasconde un segreto ancora più terrificante. Nel tempo, la vicenda di Rudolf e del quadro si intreccia con quella di Enea Fergnani – ex prigioniero a Mauthausen sfuggito allo sterminio del lager grazie alla sua abilità artistica e proprietario di uno studio di tatuaggi a Torino – e della giovane Ana… Un romanzo sorprendente, dallo stile intenso e nitido, che è anche una riflessione sul rapporto tra vittima e carnefice, sul confine tra umano e disumano.

  • Formato: epub
€ 4,99

Protetto con Social DRM

Come un film francese

Cosa ci fanno e come ci sono finiti uno scrittore in crisi creativa, paranoico e leggermente sociopatico, e una diciassettenne problematica e fuori controllo, in un pomeriggio estivo a Père–Lachaise, davanti alla tomba di Marcel Proust? Lei in cerca di una libertà indefinita e disperata, lui, con cinque romanzi, molti premi e pochi soldi all’attivo, finito a insegnare scrittura creativa all’università.Un incontro, una storia come un film in tre tempi, spiazzante, impietoso e insieme ironico e tagliente; un romanzo in cui il sogno e la finzione letteraria si intrecciano e si sostituiscono al reale, a restituirela sottile atmosfera di decadenza di un ambiente culturale e lo sfaldamento non solo di una classe privilegiata, ma di un clima sociale che crolla su cliché, luoghi comuni e idiosincrasie. Si legge d’un fiato,annuendo compiaciuti con il professore durante le sue lezioni ai giovani rampolli della società bene, osservando con tenerezza Lea, storcendo il naso di fronte alla teoria di macchine e abiti costosissimi o alle riunioni di redazione d’una casa editrice, riconoscendo negli ambienti la polvere sottile di un’epoca in discesa rapida verso l’assuefazione a tutto.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Come saltano i pesci

Matteo è in procinto di sostenere un colloquio alla Ferrari di Maranello, dove sogna da sempre di lavorare, quando scopre all’improvviso che la sua vera madre, Anna, è morta in un incidente stradale. Il ragazzo, cui la verità sulle sue origini era sempre stata nascosta dai genitori, decide di partire verso la casa di Anna nelle Marche, e non si accorge che sul suo furgone si è nascosta la sorella minore Giulia, affetta da sindrome di Down. Nel corso del viaggio Matteo conosce l’affascinante ma problematica Angela, che si unisce ai due ragazzi, per arrivare infine a Porto San Giorgio, dove scoprirà di avere un fratellastro. Matteo verrà infine raggiunto dal padre Italo, e riuscirà a fare luce sulla sua complessa vicenda familiare.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

Cipango!

Nel corso della sua giovinezza, vissuta tra Genova e Lisbona, fra lunghi viaggi commerciali e anticamere nei salotti dei potenti, Cristoforo Colombo non smise mai di sognare e di studiare le antiche carte nautiche dei templari che svelavano un segreto: l’esistenza di un intero continente, non solo un’isola come Cipango, oltre l’oceano, un luogo mitico ricco di oro, argento e pietre preziose. E una straordinaria convergenza di interessi e intrighi farà sì che il suo sogno diventi realtà.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM

Carne e nuvole

Cento racconti per altrettante atmosfere – romanzi in nuce – ispirate da suggestioni drammatiche o passionali, di speranza o repulsione, di ribellione o accettazione, mosse dalla sensualità e dalla brama del desiderio o dall’innocenza dello sguardo di una bambina, dall’istinto primordiale di un lupo, dall’occhio curioso di una volpe.Istantanee di vita vissuta, o solo sognata, il cui potere immaginifico apre squarci su mondi sempre nuovi, diversi pagina dopo pagina: si incontrano un’acrobata in equilibrio sul suo trapezio, una tigre del Bengala in contemplazione delle maree, una donna in cerca d’amore a Miami, un’altra che si aggira per il cimitero Père Lachaise a Parigi e un cuore infranto nella decadente e nostalgica Lisbona. Storie per cento notti, storie noir, erotiche, di fantascienza, favole o omaggi a miti letterari e icone cinematografiche, per emozionare e sorprendere con la sola forza delle parole.Stralci di universi opposti uniti dal fil rouge della brevità e della materica vividezza che parla, insieme, alle viscere della carne e al richiamo romantico delle nuvole.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Atti mancati

Nel cuore di Bologna, Marco, trentenne diviso tra le incombenze giornalistiche e il tentativo di finire un romanzo, vive in una solitudine cocciuta e il più possibile asettica, fino a quando ricompare Lucia, la ragazza che lo ha lasciato qualche anno prima. Ora Lucia cerca Marco, lo assedia e lo porta in giro per paesi e campagne, a visitare i loro luoghi di un tempo, a ritrovare gli amici vivi e gli amici morti. Tra Bassa e Appennini, tra cliniche e osterie, Lucia – come una fragile ma tenace erinni – costringe Marco a rianalizzare le zone più oscure del loro passato. Atti mancati è una storia d’amore e di suspense. È una parabola sul tempo trascorso ostinatamente a occhi chiusi e su quello vissuto a occhi spalancati. È il referto di una malattia, steso con furore analitico e insieme con uno stile semplice, da presa diretta.

  • Formato: epub
€ 3,49

Protetto con Social DRM

A testa in giù

Gioele è un ragazzo che vive in un mondo tutto suo, fatto di emozioni e fantasia. Si entusiasma per il colore giallo, o per il rombo di un motore. Ma questo suo “essere speciale” non trova spazio nella realtà.Gioele viene ricoverato in un istituto che cura il disagio mentale, e lì resta fino a quando sul suo cammino irrompe Maria, una donna anziana, ricca di cuore e saggezza contadina.I due intraprendono un viaggio visionario, zigzagando per le strade della Lombardia a bordo di un curioso Maggiolone giallo. Saranno i ricordi di Maria e le avventure di un tempo che fu a condurre Gioele fuori dal guscio di chi si sente diverso e lontano da tutti. Piano piano, come briciole di pane sparse, le parole di Maria indicheranno la strada di una rinascita.Una storia alla Harold e Maude, un incontro tra generazioni, storie e temperamenti lontanissimi tra loro, che finiranno per regalare a entrambi i protagonisti uno sguardo nuovo sulla vita.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Arcano 21

"Arcano 21" è la cronaca a posteriori di un "viaggio" nel meraviglioso mondo delle librerie. Un libraio di lungo corso narra la sua discesa negli inferi del micromondo del mercato librario con tutta la teoria di personaggi grotteschi ed esilaranti, situazioni raccapriccianti e surreali, visioni del mondo e identità di varia natura. Davanti agli occhi sfilano la libreria “alternativa” e culturale, poi quella della cooperativa universitaria, e poi, perché no, la bancarella cittadina, la libreria “di servizio” per gli studenti, e anche la libreria di catena. E nella testa del narratore tutti i personaggi più amati della letteratura mondiale, da Don Chisciotte a Siddharta a Don Ciccio Ingravallo, che si incontrano e dialogano l’un con l’altro restituendo di volta in volta un punto di vista decisamente peculiare sugli eventi narrati. Immagini mentali ma forse no, i personaggi si fanno a tratti più reali del reale: il loro intervento scompone il susseguirsi lineare degli eventi, e insieme contribuisce a legare gli avvenimenti e le conseguenze su un piano meno concreto, dove regnano l’ironia e la satira. E poi, d’improvviso, ecco che il lettore viene guidato da un terzo filo, che percorre e tocca ogni pagina: per tutto il romanzo, seguiamo le vicende di un glicine, che nasce e sboccia, e il cui destino è legato saldamente a quello del protagonista. Rapito dagli eventi, il lettore, cullato e scosso dalle vicende, ride di gusto alla rappresentazione delle conventicole dell’editoria e dell’accademia, che sono specchio di tutto un sistema, e poi si commuove per la direzione del mondo. E soprattutto si entusiasma per il potere eversivo dell’immaginazione che tiene insieme tutto l’universo.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Allegro Andante

Un ragazzo, che ha sempre visto il padre in carcere senza sapere il perché, se lo trova davanti in un pomeriggio di settembre. Dopo essersi fatto studiare per molti anni da dietro il vetro della stanza colloqui, ora l’uomo ha la possibilità di vivere all’aperto sotto gli occhi del figlio. E lo invita a partire con lui: ha due zaini pieni e un fucile. Il loro viaggio, dalla periferia della città alle montagne più alte, sarà l’occasione per l’uomo di farsi conoscere. Le azioni misteriose e le rivelazioni terribili del padre non fermeranno il figlio nella scelta giorno per giorno di continuare a camminare con lui per capire qualcosa in più di un uomo sconsideratamente felice.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Social DRM

Agosto

Un ragazzo, Ahmed, dorme per strada; una donna lo scorge dalla sua finestra e decide di aiutarlo. Ha inizio così, in una notte d’estate, un legame difficile, che va avanti tra la comprensione e l’ostilità. Intanto, tra i vicoli stretti di una piccola città vicino al mare, accadono violenze inspiegabili e circolano misteri: forse si sta preparando un attentato. E chi è davvero l’enigmatica Bintou, la sorella silenziosa e discreta, che prega nella moschea e sembra animata da una irremovibile fede? In un crescendo d’ansia e di solitudine, trascorre un feroce agosto assolato. Dopo quel mese vissuto in sospeso tra desideri d’amore ed acute nostalgie del passato, nessuno sarà più lo stesso di prima.

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Social DRM

Agosto

Un ragazzo, Ahmed, dorme per strada; una donna lo scorge dalla sua finestra e decide di aiutarlo. Ha inizio così, in una notte d’estate, un legame difficile, che va avanti tra la comprensione e l’ostilità. Intanto, tra i vicoli stretti di una piccola città vicino al mare, accadono violenze inspiegabili e circolano misteri: forse si sta preparando un attentato. E chi è davvero l’enigmatica Bintou, la sorella silenziosa e discreta, che prega nella moschea e sembra animata da una irremovibile fede? In un crescendo d’ansia e di solitudine, trascorre un feroce agosto assolato. Dopo quel mese vissuto in sospeso tra desideri d’amore ed acute nostalgie del passato, nessuno sarà più lo stesso di prima.

  • Formato: pdf
€ 3,99

Protetto con Social DRM

1527 – L'inferno di Roma

6 MAGGIO 1527. Trentatré anni dopo gli avvenimenti narrati nell’Ombra dell’inquisitore.È il giorno del Sacco di Roma. Sul colle Gianicolo, di fronte alle mura di Roma, l’esercito imperiale aspetta l’alba. Tra gli spietati tercieros spagnoli e i lanzichenecchi c’è un ebreo rinnegato, Salomone, il nipote del rabbino Isaac. Ora è un soldato, soprannominato il Cane, guardia del corpo del principe Farnese.Le mura sembrano invalicabili. Ma nella tenda dei principi entra una figura incappucciata, e presto i generali escono. Attraverso un passaggio segreto nelle mura, l’esercito invade Roma come una piena di marea. In una città a ferro e fuoco, Salomone riscopre chi era e inizia uno strano processo di ritorno alla propria umanità. In un crescendo di avventure, di sangue e colpi di scena, il Cane insegue la sua vendetta. E la verità porterà a un nome del passato. Terribile anche al solo pronunciarlo.

  • Formato: epub
€ 2,99

Protetto con Adobe DRM

1494 - L'ombra dell'inquisitore

«Avevo sessantadue anni quando Sua Santità mi nominò inquisitore. È un’età nella quale chi ha la sorte di raggiungerla tira le somme della propria vita. Si chiede cosa abbia fatto del tempo che ha avuto, se l’abbia usato da buon cristiano o l’abbia sciupato. A me invece venne affidato un compito che non ammetteva tentennamenti. Il papa mi chiese di agire. E da allora sono diventato un giudice di anime.»

  • Formato: epub
€ 3,99

Protetto con Adobe DRM