Tutto il ciclo dei pirati della Malesia

di

Emilio Salgari

epf

Tutto il ciclo dei pirati della Malesia - Bookrepublic

Tutto il ciclo dei pirati della Malesia

di

Emilio Salgari

epf

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Il ciclo indo-malese, o ciclo dei pirati della Malesia, è una saga di romanzi d'avventura, ideati e scritti da Emilio Salgari, scrittore di Verona, considerato il più celebre alfiere italiano del genere avventuroso.
La saga copre un notevole arco temporale nella vita dello scrittore: comincia il 16 ottobre 1883, con la pubblicazione sul periodico veronese La Nuova Arena della prima puntata de La tigre della Malesia (poi divenuto, in volume, Le tigri di Mompracem). L'ultimo romanzo, intitolato La rivincita di Yanez, sarà pubblicato nel 1913 dall'editore Bemporad di Firenze, a due anni circa dalla morte per suicidio del novelliere veronese.
Il ciclo non nasce da un'idea unitaria di base, studiata a tavolino, ma da un'intuizione estemporanea dell'autore, che lega due romanzi a sé stanti (Le tigri di Mompracem e I misteri della jungla nera), facendone confluire personaggi e temi in un terzo (I pirati della Malesia), dal quale poi si dipana l'intero ciclo.
Il volume comprende i romanzi:

  • Le tigri di Mompracem
  • I misteri della jungla nera
  • I pirati della Malesia
  • Le due tigri
  • Il Re del Mare
  • Alla conquista di un impero
  • Sandokan alla riscossa
  • La riconquista del Mompracem
  • Il bramino dell'Assam
  • La caduta di un impero
  • La rivincita di Yanez

Dettagli

Dimensioni del file

2,3 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9780244098568

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.